Home / News / Inzaghi: Destro, bello spirito. Peccato perderlo per squalifica contro la Juventus

Inzaghi: Destro, bello spirito. Peccato perderlo per squalifica contro la Juventus

Rincuorato dal risultato netto ottenuto ieri dal suo Milan nella partita contro il Parma (3-1) a San Siro, Filippo Inzaghi commentando su “Milan Channel” il match fa anche il punto sui prossimi appuntamenti che attende la squadra. Questo quanto evidenziato da “Tuttojuve.com”: “Sapevo che sarebbe stata una partita complicata, ma dovevamo rischiare. Ho giocato con 4 attaccanti. Non potevamo pensare di cambiare tanti titolari così facilmente, senza non subire dei patemi. Ci sono certi giocatori in certi momenti a cui dai la palla e ti senti al sicuro. Oggi ci mancavano ad esempio questo tipo di giocatori. Zaccardo ha ricevuto applausi dai suoi compagni al termine della gara negli spogliatoi perché se li merita.

Cerci ed Honda sono stati bravi. Giocare con il 4-2-4 non è semplice, ho chiesto ad entrambi tanti sacrifici, bisogna fare dei rientri. Loro però sono stati bravi.

Destro ha un bello spirito e si è impegnato. Peccato perderlo per squalifica contro la Juventus. Spero di recuperare Bonaventura, Montolivo e De Jong. Ieri abbiamo perso Abate. Speriamo non per troppo tempo. Forse rientrerà Bonera. Non è facile farli rientrare, speriamo riprendano la condizione in fretta”.

Erika

Check Also

DG DINAMO KIEV: “Auguro a Pirlo successi in Italia e Europa ma in Champions da domani”

Il direttore generale della Dinamo Kiev Reso Chokhonelidze ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del …