Home / editoriale / Juve fra una gara da non fallire e i saluti imminenti a due calciatori

Juve fra una gara da non fallire e i saluti imminenti a due calciatori

Giornata impegnativa in casa Juventus; mentre difatti i giocatori e Max Allegri preparavano la gara di domani, difficile in quanto in arrivo dopo una lunga sosta, la dirigenza preparava gli imminenti colpi di mercato. La sfida con il Bologna è il perfetto esempio di gara insidiosa che però non  può essere fallita; è fondamentale ripartire con i 3 punti, per riguadagnare fiducia dopo la caduta in Supercoppa, e far capire alle avversarie che almeno in campionato non ce n’è per nessuno.
Riguardo il mercato, ci si prepara all’addio del francese Evra; la mancata convocazione del francese per la gara di domani sera parla chiaro, la sua avventura a Torino sembra proprio esser giunta alla conclusione. Valencia o Manchester le probabili destinazioni, e a Valencia potrebbe sbarcare anche Zaza, se le due società riusciranno a trovare l’accordo.
Ci si prepara quindi ai saluti d’addi0, mentre invece potrà esserci invece il saluto iniziale fra Tomas Rincon e lo Juventus Stadium.

Check Also

POST PARTITA, PIRLO: Siamo in costruzione, sapevamo che sarebbe stato difficile

“Sapevamo che sarebbe stato difficile con una squadra che sa giocare a calcio e noi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *