Home / diretta partite / JUVE-LECCE 4-0. Rivivi la goleada bianconera!
Dal profilo Twitter della società Juventus

JUVE-LECCE 4-0. Rivivi la goleada bianconera!

Rivivi la diretta testuale di Mondobianconero sulla gara Juve-Lecce.

90′ – FINISCE QUI! La Juventus vince 4-0 allo Stadium che porta a casa tre punti preziosi per allungare in testa alla classifica. Seconda vittoria consecutiva, seconda vittoria senza subire reti. Segni di miglioramento da svariati interpreti.

85′ – 4-0 allo Stadium! Anche de Ligt mette il suo nome nel tabellino con un bel colpo di testa.

83′ – GONZALO CHIUDE LA PRATICA. Non c’è niente di meglio che entrare e segnare. Gonzalo Higuain firma la terza marcatura: assist del solito CR7 e palla di sinistro sotto la traversa. 3-0.

76′ – Gonzalo Higuain al posto di Dybala per mettere minuti nelle gambe dopo l’infortunio. Dentro anche Muratore per Bernardeschi.

71′ – Bel tentativo di de Ligt dalla lunga distanza che impegna Gabriel costretto a respingere in angolo.

68′ – Cambi per Juventus e Lecce. Entra Babacar per Falco e Ramsey per Bentancur. Secondo Sky sembra ci sia un problema muscolare per Bentancur.

61′ – Rigore per la Juventus! Contatto Rossettini-CR7. Il direttore di gara indica il dischetto che CR7 trasforma con una conclusione centrale ma potente. 2-0.

58′ – Anticipo miracoloso di Donati in anticipo su Ronaldo.

53′ – GOOOOOL DI DYBALA! Splendida esecuzione dell’argentino alla seconda marcatura consecutiva anch’essa pregevolissima sotto il profilo estetico. Un tiro di mancino che punge il sette. Nulla può Gabriel. 1-0.

51′ – Cambio nella Juventus. Fuori Rabiot, dentro Costa.

49′ – BONUCCI! Di testa l’ex Milan impensierisce Gabriel con uno stacco poderoso. Tenta la ribattuta Bernardeschi senza successo.

46′ – Si riparte! Nessun cambio nella Juventus. Per il Lecce entra Rossettini al posto di Petriccione.

——

Spreca tantissime occasioni la Juventus: le più clamorose per Ronaldo e Bernardeschi. Dopo l’inizio in difficoltà, la Juventus prende coraggio complice l’espulsione di Lucioni per fallo da ultimo uomo su Bentancur. Il Lecce comunque non sfigura.

45′ – Finisce il primo tempo.

43′ – JUVE ANCORA IMPRECISA. Bernardeschi, da dentro l’area piccola, spara altissimo.

41′ – COSA HA SBAGLIATO RONALDO! Di testa, dentro l’area piccola, da solo, Ronaldo manda incredibilmente fuori.

37′ – Ammonizione per la Juventus. Giallo a Bentancur.

34′ – Si rivede il Lecce davanti che tenta la conclusione con Tachtsidis. Palla fuori, non di molto.

31′ – LECCE IN 10! Altra uscita palla al piede sbagliata del Lecce. Lucioni perde palla sul pressing di Bentancur. Lucioni lo stende e finisce fuori.

27′ – Due disimpegni errati del Lecce producono due pericoli, entrambi a firma CR7. Prima in rovesciata su cross di Bernardeschi, dunque con un destro. L’ex Real è entrato nel vivo della partita.

25′ – Senza precisione ma con tanto cuore il Lecce ha mostrato un approccio alla gara tutt’altro che catenacciaro. La Juventus invece si sveglia a tratti. Il centrocampo bianconero non funziona ma la squadra di Sarri prova comunque a far salire i giri.

20′ – Adrien Rabiot dalla distanza! Il francese sfodera un destro dalla distanza. Gabriel salva in tuffo. Bel tentativo dell’ex PSG.

15′ – Disattenzione di Cuadrado che perde una pallone sanguinoso. Lo intercetta Shakhov, la sua conclusione viene però smorzata. Gara equilibrata: il Lecce prova a pungere, la Juventus ancora non si accede.

14′ – Ronaldo cade in area di rigore per un contatto con Lucioni ma il direttore di gara fa cenno di proseguire.

4′ – Occasione per il Lecce! Tiro di prima intenzione di Rispoli, che si inserisce bene dal lato di de Ligt, ma non inquadra. Brivido per i bianconeri.

3′ – Pjanic e Bernardeschi, due giocatori, per motivi diversi, sotto osservazione questa sera, inventano un’azione che Gabriel però disinnesca.

1′ – PARTITI! Comincia la sfida dello Stadium. Lecce in possesso della sfera.

——

La Juventus si è riscattata dalla delusione di Coppa con la vittoria sul Bologna. Stasera tre punti per allungare su Inter e Lazio mettendo un ulteriore tassello per la vittoria finale. Il Lecce è reduce dalla sconfitta per 4-1 con il Milan, l’ultima vittoria degli uomini di Liverani risale al 15 febbraio (2-1 sulla SPAL), da allora tre sconfitte con un passivo di 15 reti. Bianconeri in campo con il tridente e con l’oramai partente Pjanic in cabina di regia.

Queste le formazioni ufficiali della sfida.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Matuidi; Bentancur (sost. 67′ da Ramsey), Pjanic, Rabiot (sost. da Costa al 51′); Ronaldo, Dybala (sost. da Higuain al 76′), Bernardeschi (sost. da Muratore al 76′) . A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Ramsey, Costa, Higuain, Rugani, Olivieri, Muratore, Wesley. Allenatore: Maurizio Sarri.

Lecce (5-3-1-1): Gabriel; Rispoli, Donati, Lucioni (espulso 31′), Paz, Vera; Mancosu, Tachtsidis, Petriccione (sost. da Rossettini al 46′); Shakhov; Falco (sost. 63′ da Babacar). A disposizione: Vigorito, Chironi, Radicchio, Rossettini, Monterisi, Meccariello, Saponara, Calderoni, Colella, Maselli, Rimoli, Barák. Allenatore: Fabio Liverani.

Arbitra il signor Marco Piccinini della sez. di Forlì.

Check Also

MERCATO, Suarez ad un passo dall’Atletico Madrid

Luis Suarez sarà presto un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’addio del bomber del Barcellona era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *