Home / News / Juve-Milan: l’opinione di Jacobelli

Juve-Milan: l’opinione di Jacobelli

Xavier Jacobelli, direttore di Calciomercato.com, ha analizzato la grande vittoria di ieri sera contro il Milan. Queste le parole del giornalista: “Raramente, nella storia dei confronti fra bianconeri e rossoneri, si era misurato un divario così ampio e così profondo come quello che lo Stadium ha registrato ieri sera e non soltanto in termini di risultato, ma di organizzazione di gioco, di solidità di squadra, di differenza abissale fra i solisti dell’una e dell’altra parte. Una Juve gigante ha letteralmente frantumato un Milan piccolo piccolo, inchiodando il disastro di Berlusconi. Perché è evidente che due anni e mezzo di mercati sbagliati, giocatori sopravvalutati, allenatori strapazzati come fazzoletti di carta, scelte tecniche balorde, non possano non essere addebitati in primis a chi tutto questo ha autorevolmente avallato, con l’aggravante di continuare a dipingere una realtà che non esiste e non è mai esistita”.

Simone

 

 

Check Also

MARANI: “Nella Juve di Pirlo i ruoli non sono ancora definiti. E’ una squadra in costruzione”

Inizierà domani l’avventura in Champions League della nuova Juventus di Andrea Pirlo. Ne ha parlato, nello studio di …