Home / News / Juve millennials, ecco chi potrebbero essere i nuovi Kean

Juve millennials, ecco chi potrebbero essere i nuovi Kean

Juventus sempre attiva sul mercato. Ormai è sempre più fitta l’agenda degli uomini di Fabio Paratici anche per quanto riguarda tutti i talenti potenzialmente più puri che rientrano sotto la categoria dei Millennials. Uno per tutti, secondo Tuttosport, è rappresentato da Dusan Vlahovic, centravanti classe 2000 del Partizan Belgrado, ancora a secco in questa stagione ma complessivamente protagonista in prima squadra con 24 presenze e 3 gol. Sul taccuino degli osservatori bianconeri anche altri talenti, come ad esempio Ikome Luis Openda del Bruges e Mathias Phaeton del Brest. O Vincent Thill del Metz, il centrocampista di qualità lussemburghese che rimane il primo Millennial ad aver esordito in uno dei principali campionati europei.

Guardando in Italia, invece, c’è da sottolineare la corte spietata della Juventus a Matteo Pellegri, centravanti classe 2001 del Genoa che ha suscitato l’interesse di mezza Europa: su di lui anche Roma, Milan e Inter, così come i due club di Manchester che potrebbero soffiarlo ai rossoblù in cambio solo di un indennizzo a partire dal prossimo marzo. Motivo questo che potrebbe convincere Preziosi a trattarlo in Italia anche prima di quanto avrebbe voluto in origine, con la Juventus pronta ad avanzare la propria proposta.

Check Also

SZCZESNY: “La Juventus gioca sempre per vincere tutti i trofei. Ieri gara non bellissima ma che ha portato 3 punti importanti“

Wojciech Szczesny ha commentato ai microfoni di Sky Sport la vittoria maturatosi nella serata di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *