Home / Calciomercato / Juventus, il dopo Lichtsteiner parla azzurro

Juventus, il dopo Lichtsteiner parla azzurro

Il calciomercato sta per ripartire, nonostante che gli affari vadano avanti sotto traccia ormai da tempo. Uno di questi potrebbe essere quello di Stephan Lichtsteiner all’Inter: un’idea nata negli ultimi giorni di agosto che la Juventus ha subito troncato. La società di Corso Galileo Ferraris era disposta a lasciar partire il giocatore, ma solo all’estero e dinanzi ad un’offerta di almeno dieci milioni. I nerazzurri sono arrivati a proporne meno di cinque e così la trattativa non è nemmeno partita. L’approdo a Milano dello svizzero però potrebbe essere stato solo rinviato, poiché il suo contratto coi campioni d’Italia scade nel prossimo giugno, scrive Quotidiano.net.

RAPPORTO DETERIORATO – Le possibilità che il terzino rinnovi, al momento, sono ridotte al lumicino. Questo perché il rapporto fra l’ex Lazio e la dirigenza, dopo le turbolenze estive e l’esclusione del classe ’84 dalla lista UEFA, è deteriorato. L’arrivo di Dani Alves e il ritorno di Juan Cuadrado lo hanno relegato inizialmente al ruolo di terza opzione per l’out di destra. Uno scenario cambiato dopo l’infortunio del brasiliano, che ha permesso a Lichtsteiner di ritrovare la maglia da titolare. Il numero 26 bianconero però non si è dimostrato spesso all’altezza, non ultima la pessima prestazione in Supercoppa Italiana contro il Milan.

SOSTITUTI – Nel caso in cui il rapporto fra lo svizzero e Madama fosse effettivamente irrecuperabile, allora si arriverebbe ad un divorzio più facilmente a giugno, rispetto che a gennaio, visto il problema fisico occorso a Dani Alves. Il post Lichtsteiner potrebbe essere una sfida fra due azzurri: Mattia De Sciglio e Matteo Darmian. Il primo è stato a lungo inseguito da Beppe Marotta durante quest’estate, ma il Milan ha chiuso la porta. Il terzino, non è un mistero, piace tanto a Massimiliano Allegri, che lo ha lanciato quando sedeva sulla panchina del “Diavolo”, e così la Juventus potrebbe tentare di nuovo l’assalto in futuro, anche perché il giocatore continua a non convincere l’ambiente rossonero.

L’altro nome buono è quello di Darmian, ormai ai margini nel Manchester United. L’ex Torino è sempre interessato ai bianconeri e la situazione che sta vivendo in Inghilterra potrebbe essere l’occasione giusta da sfruttare per i campioni d’Italia per assicurarsi il classe ’89 a prezzo di saldi. Insomma la Vecchia Signora pare intenzionata a puntare sul made in Italy: una bella notizia anche per la Nazionale azzurra.

Check Also

SOCIAL-FOTO, Ronaldo: “Grande vittoria oggi”

CR7, autore di una doppietta e di una grande prestazione, ha celebrato su twitter la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.