Home / News / JUVENTUS, l’Academy Shangai Cup è un successo

JUVENTUS, l’Academy Shangai Cup è un successo

La prima edizione della Juventus Academi Shangai Cup ha visto una grande partecipazione di ragazzi e ragazze, premiate dalla presenza di Ravanelli. Ecco quanto si legge sul sito ufficiale bianconero:

Juventus Academy Shanghai Cup, che successo!

La prima edizione ha visto la presenza in Cina di Fabrizio Ravanelli. Presenti 500 tra ragazzi e ragazze

Un evento indimenticabile. All’insegna del pallone, dei sorrisi, dell’amicizia che nasce dopo aver trascorso tanti momenti belli insieme. La prima edizione della Juventus Academy Shanghai Cup è stata un grande successo. Presenti oltre 500 ragazzi e ragazze, con 43 squadre partecipanti provenienti dalla Cina e dal Giappone, comprese tre Juventus Academy: quella che ha organizzato e ospitato il torneo (Shanghai) e quelle di Nanjing e di Suzhou. Nella manifestazione hanno partecipato anche i Settori Giovanili delle due formazioni professionistiche locali, Shanghai SIPG e lo Shanghai Shenhua.

Il tutto condito da una presenza speciale, quella di Fabrizio Ravanelli. La Juventus Legend ha preso parte alla cerimonia di presentazione ufficiale, oltre a rimanere durante i due giorni dell’evento e per la cerimonia di chiusura con la conseguente premiazione. Il grande Penna Bianca ha potuto assistere in prima persona alla travolgente passione ed entusiasmo dei giovanissimi calciatori asiatici, impegnati tra un gol, una foto con Jay e una con lo Scudetto vinto dalla Prima Squadra nella passata stagione. L’organizzazione di questa attività realizzata in Cina rappresenta un nuovo passo avanti del progetto Juventus Academy sul territorio, che ha già visto nascere due nuove realtà la scorsa stagione a Suzhou e a Shanghai portando a 6 il numero totale. Un Paese chiave nell’espansione internazionale del club.

Check Also

SERIE A, In giornata potrebbe arrivare il via libera per anticipare l’orario delle gare di 30 minuti

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport la Serie A potrebbe anticipare di 30 minuti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *