Home / blu / Juventus voce del verbo vincere

Juventus voce del verbo vincere

Vincere è tutta una questione di testa. Un chip quello della mentalità vincente che viene impiantato ai giocatori della Juve già dopp le prime partite con la maglia bianconera. Nessuna squadra in Italia più della Juventus ha dimostrato in questi anni di avere questa voglia di vincere: alzare quattro scudetti consecutivi, arrivare in fondo a tutte le maggiori competizioni nazionali ed europee, rialzarsi dopo un inizio di stagione da dimenticare, lo testimoniano. “Il nostro segreto? La qualità dei giocatori e, ancora più importante, la mentalità che ti trasmette questo club – ha rivelato Andrea Barzagli in una lunga intervista a Sky Sport -, l’importanza dell’indossare questa maglia, la volontà di vincere ogni anno”. Approfittando del passo falso fatto dal Napoli la Juventus, battendo il Milan, ha l’opportunità di conquistare il quinto titolo consecutivo con qualche giornata d’anticipo e lanciare un chiaro segnale alle inseguitrici. Sabato contro il Milan Allegri potrebbe decidere di risparmiare Paulo Dybala, fermato 19 giorni fa da una lesione al bicipite femorale. L’argentino ha lavorato a parte anche oggi, ragion per cui le chances di vederlo nel penultimo scoglio della stagione sono minime. Vista l’assenza di Chiellini, in difesa insieme a Barzagli tornerà Bonucci e verrà confermato Rugani. In attacco spazio alla MoMa.

Check Also

ATALANTA-JUVENTUS, stadio già sold out da giorni

L’Eco di Bergamo parla già della grande sfida di sabato ore 15 tra Atalanta e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.