Home / juventus women / JUVENTUS WOMEN, super Bonansea non basta: con il Brondby finisce 2-2
Barbara Bonansea, foto dal profilo twitter ufficiale
Immagine presa dal profilo ufficiale twitter della calciatrice e disponibile anche sul sito ufficiale della Juventus.

JUVENTUS WOMEN, super Bonansea non basta: con il Brondby finisce 2-2

La prima storica partita della Juventus Women in Champions League ha un sapore agrodolce. L’andata dello spareggio con il  Brondby al Silvio Piola di Novara finisce 2-2, con la qualificazione che si fa difficile ma comunque non impossibile.

Bianconere in vantaggio al 43′ del primo tempo: Bonansea fa tutto da sola e al limite dell’area scarica un mancino che si infila nell’angolino basso dalla parte opposta. Al 60′ il pareggio danese: segna Sorensen, libera di colpire di testa a centro area. Senza nemmeno saltare, la numero 16 batte Giuliani da due passi. Al 71′ ancora in gol le avversarie: Gejl batte Giuliani. Cross basso dalla destra e taglio perfetto della numero 22 danese, che non lascia scampo al portiere bianconero. Infine all’84’ Cernoia si vede negare il gol del 2-2, la palla schizza a Bonansea, che entra in area e con il destro condanna Abel.

2-2 il risultato finale, dunque. Si deciderà tutto al ritorno.

Check Also

SARRI, “Gara difficile anche per la differenza di preparazione atletica. Dobbiamo migliorare”

Maurizio Sarri ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il match perso dalla sua Juventus contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.