Home / News / KLINSMANN: “Ber battere la Juve bisogna avere più fame di lei”

KLINSMANN: “Ber battere la Juve bisogna avere più fame di lei”

Jurgen Klinsmann, ex attaccante dell’attaccante dell’Inter, ha parlato della nostra Serie A al Corriere della Sera: “Juve troppo forte? Da interista devo dire che la Juve così distante dalle altre un po’ mi dà fastidio. Ma loro non vincono solo perché hanno giocatori più forti. La Juve ha una cultura vincente, ha continuità, consistenza, non butta mai via nulla, vince e ha sempre fame. Per batterla bisogna avere più fame di lei, e questo è importante almeno quanto la qualità tecnica. Con Ronaldo Serie A più bella? Ronaldo è un segnale forte, che fa bene alla Juve e a tutta la serie A. Poi servono infrastrutture, stadi. Gli stadi italiani sono quelli del Mondiale 90, la Juve ne ha uno suo, nuovo. E da quello ha cominciato. Grazie agli Europei il campionato francese si gioca in stadi nuovi e questo ha migliorato tutto il movimento. Tornassi in panchina chiederei Messi o Ronaldo? Tutti e due, chiaro. Spero tanto che Messi riesca a vincere un Mondiale, gli manca quello per essere come Maradona“.

Check Also

MERCATO, Possibile scambio di maglia per Bernardeschi e Paquetà

Stando a quanto riportato da SportMediaset, Juventus e Milan dialogano per un possibile scambio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.