Home / blu / La bella storia d’amore tra Gigi Buffon ed il Borussia Mönchengladbach. Un pacco regalo sta arrivando a Torino…
Gigi Buffon

La bella storia d’amore tra Gigi Buffon ed il Borussia Mönchengladbach. Un pacco regalo sta arrivando a Torino…

Uno scoglio insuperabile. È una storia bellissima, anche se parte da una difficoltà oggettiva. Scrivere correttamente Borussia Mönchengladbach. Ancora più difficile, ovviamente, è leggere il nome del club nel modo corretto. Ha avuto per anni lo stesso problema Gigi Buffon, scrive La Gazzetta dello Sport, che proprio per questo è sempre stato affascinato da quella squadra col nome così impronunciabile. L’anno scorso lo scontro diretto: al termine della partita giocata in Germania Gigi è andato sotto la Curva del Borussia e ha lanciato i propri guanti ai tifosi che, non conoscendo la sua simpatia per il club, glieli hanno ritirati. La società, fiera di avere un simpatizzante del calibro di Buffon, chiarì immediatamente il malinteso e i tifosi del Gladbach raggiunsero il portiere della Juventus negli spogliatoi per regalargli una sciarpa. Ora la mossa geniale: una nuova sciarpa, quasi ad personam, inviatagli direttamente dalla società.

Nelle ultime settimane è stata apprezzata da tutto il web l’ironia del Borussia Mönchengladbach che, alla vigilia della partita di Champions giocata col Celtic, ha modificato il proprio nome sull’account twitter ufficiale in “A German Team”, per aiutare i tifosi scozzesi che avevano difficoltà a scrivere correttamente Mönchengladbach. “Quel giorno, in poche ore, i follower della nostra pagina inglese sono aumentati del 20%”, spiega Andreas Cüppers, responsabile dell’ufficio social. Il successo per quel cambio di nome fu tale che il Borussia ha deciso di mettere in vendita anche sciarpe con la scritta “A German Team”. Ora l’idea successiva.

Ieri il Borussia (notizia che non è ancora uscita nemmeno in Germania, è un’esclusiva della Gazzetta) ha inviato un pacchetto speciale a Buffon. All’interno la nuova sciarpa e una lettera in italiano del direttore sportivo dei Fohlen Max Eberl. Il pacco regalo arriverà a Torino nei prossimi giorni, poi, statene certi, il Gladbach pubblicherà sui social la foto di Buffon con la sciarpa. Perché la stima reciproca va dimostrata, a volte anche mostrata. Ed è giusto che il Borussia si vanti del suo tifoso speciale. La storia fra Buffon e il Mönchengladbach è bellissima e il Gladbach ha trovato anche il modo di superare lo scoglio della pronuncia. Gigi può dire con fierezza di simpatizzare per “a german team”. Tutti sapranno a chi si riferisce.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei quotidiani sulla Juventus

Questi i titoli dei quotidiani sulla Juventus: Gazzetta: “La Juve si scopre CR7 dipendente” Corsport: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *