Home / News / La FIFA fa chiarezza sul mondo dei procuratori

La FIFA fa chiarezza sul mondo dei procuratori

Quello del procuratore è di certo uno dei ruoli più discussi nel mondo del calcio, spesso al centro di diatribe, dovute soprattutto ai forti interesse, che condiziano a volte le finestre di mercato europee. Al fine di far chiarezza su questo micro universo, la Fifa ha pubblicato uno studio che, attraverso il Transfer Matching System, monitora gli affari di mercato a livello globale.

Dal primo gennai 2013 al 20 novembre 2016 gli introiti per i procuratori hanno superato quota un miliardo di euro. Le cifre però si aggiornano costantemente, con il 2016 che è risultato essere un anno magnifico, economicamente parlando, con un aumento dei guadagni del 34%. I campionati preferiti, sotto quest’aspetto, sono quello inglese e italiano, che si caricano il 58% dei costi generali dei procuratori. Soltanto in Premier sono stati investiti ben 381.3 milioni di euro negli ultimi quattro anni. Cifra che fa riferimento alle sole commissioni per gli agenti. In Italia invece sono circolati 256.3 milioni di euro. Alle spalle si piazza la Germania (95.9 milioni), e ancora dietro Portogallo (92.3 milioni), Spagna (90.1 milioni) e Francia (28.5 milioni).

Check Also

Paratici

JUVE, Paratici multato dal Giudice Sportivo: “Frasi irrispettose nei confronti degli ufficiali di gara”

Il giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato per una giornata Vanja Milinkovic …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *