Home / editoriale / La Juve saluta la violenta Siviglia con 3 punti fondamentali in valigia

La Juve saluta la violenta Siviglia con 3 punti fondamentali in valigia

Importantissima vittoria in rimonta per la Juventus, che sbancando Siviglia si guadagna la qualificazione agli ottavi di Champions League, e ha un’occasione fin troppo ghiotta per chiudere il girone al primo posto, cosa che non accade da anni ai bianconeri. E’ stata una vittoria sofferta e di cuore, arrivata al termine di una partita non eccelsa dal punto di vista tattico, e molto nervosa; d’altronde che aria tirasse in terra spagnola si era capito purtroppo ieri, con il vile assalto di un gruppo di teppisti che non ce la sentiamo certo a definire tifoso. Confidiamo che le autorità spagnole riescano a trovare queste persone per assicurarle alla giustizia, che sul campo la Juventus si è fatta invece giustizia da sola, dopo un avvio titubante. Le reti di Marchisio, Bonucci e Mandzukic spazzano via gli andalusi e lanciano in orbita la Juventus; sognare adesso non solo è lecito, quanto necessario, considerando anche le pesanti assenze per i bianconeri. La vittoria ha la griffe del Principino Marchisio, che ha fatto capire come il suo rientro sia senz’altro il miglior acquisto che la Juventus potesse fare a centrocampo; anche nel post partita Marchisio si è dimostrato leader e uomo vero, non avendo problemi ad ammettere di essere stanco morto. Perché è stata un davvero match sfibrante, e i discorsi sull’atteggiamento tattico che poteva essere migliore e un gioco non certo scintillante lasciamoli pure per un altro giorno; contava solo vincere, e la Juve l’ha fatto.

Check Also

FCJ SOCIAL, Cristiano Ronaldo trasmette a tifosi e compagni tutta la sua carica a distanza

Con un post pubblicato sui canali social ufficiali dell’asso portoghese, Cristiano Ronaldo condivide assieme ai tifosi bianconeri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *