Home / News / La Juve si è svegliata, ma Higuain?

La Juve si è svegliata, ma Higuain?

Il Giornale apre così le sue pagine sportive: “Juve, bastano 20 minuti per guarire”. “Alex Sandro, Rugani e Mandzukic ridimensionano l’Atalanta. Mistero Higuain“. La Juventus si è svegliata. Prima o poi doveva capitare. Non dico della vittoria ma del gioco. L’Atalanta paga il biglietto al teatro bianconero e assiste alla rinascita della squadra di Allegri. Il gol improvviso di Alex Sandro, da slalomista, e il raddoppio di Rugani, nei primi venti minuti, hanno tolto la polvere dalla testa e dai muscoli della squadra, reduce dall’intossicazione di Genova. Ne è venuta fuori una partita su ritmi più alti del consueto. L’Atalanta, stordita dall’uno-due, ha faticato a riprendere coscienza del gioco veloce che l’ha portata ad una classifica insperata. Grandiosa la prova di Mandzukic, travestito da Higuain, nel senso che il croato ha giocato come un ossesso, in recupero, impostazione e realizzazione mentre il sodale argentino gli ha fatto da spalla, immalinconito dal ruolo di comparsa nella recita generale. Pjanic ha trovato colore e calore, finalmente incaricato di far girare la giostra, senza l’assillo velenoso della linea serrata con Hernanes, bocciato, e Khedira, ammaccato e poi rilevato da Lemina, più grifagno.  (…..) Resta il mistero-Higuain, un campione da ritrovare, un goleador che non trova più la porta, un atleta che sembra anche sfiduciato dal ruolo di figurante anche poco reattivo. Sarà questo il prossimo problema per Allegri (…)”.

Check Also

UNDER23, Termina l’isolamento fiduciario

Con un comunicato stampa apparso pochi minuti fa sul sito ufficiale della società juventus.com e poi diramato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *