Home / editoriale / La Juve si prepara per il Milan intanto Marotta avverte Allegri

La Juve si prepara per il Milan intanto Marotta avverte Allegri

La Juventus entra nella settimana che avrà il suo apice nella supersfida di sabato sera contro il Milan. Oggi per la squadra di Allegri allenamento pomeridiano a Vinovo ancora a ranghi ridotti per i vari impegni con le rispettive nazionali. Intanto in casa bianconera l’amministratore delegato Beppe Marotta ribadisce come sia impensabile immaginare la prossima Champions League senza la Juventus: “Abbiamo sempre detto che il terzo posto è l’obiettivo minimo, il resto lo vedremo strada facendo. Ci sono tante gare a disposizione e, di conseguenza, tanti punti a disposizione”. Quella contro il Milan sarà, quindi, una partita fondamentale, l’eventuale vittoria rilancerebbe definitivamente la Juventus nei piani alti della classifica e le darebbe quella continuità di risultati che ancora è mancata in campionato. Intanto nonostante le mille voci di mercato che lo circondano (Real Madrid, Arsenal e Liverpool), dalla Spagna rimbalzano le parole di Avaro Morata il quale ha confermato che sta lavorando con la società bianconera sul rinnovo del contratto.

A proposito di mercato, Oscar rimane sempre l’oggetto del desiderio della dirigenza juventina mentre resta sempre calda la pista che porta a Ezequiel Lavezzi. Il procuratore dell’argentino è atteso in Italia nei prossimi giorni. Il nome nuovo è, invece, quello di Aleksander Dragovic, difensore austriaco di origine serba che gioca nella Dinamo Kiev.

Infine un occhio ai prossimi avversari, il tecnico rossonero Mihajlovic ritrova Ignazio Abate, il difensore oggi si è allenato regolarmente con il resto del gruppo e sarà a disposizione del serbo per la gara contro la Juventus.

Milan

 

 

Check Also

DYBALA, “One man show” già contro il Milan il 12 giugno

“Nuovo cinema Dybala”. Questo il titolo a pagina 12 che il Corriere di Torino dedica …

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *