Home / blu / La Juventus addotta un nuovo modello per le giovanili: costruire una mentalità europea

La Juventus addotta un nuovo modello per le giovanili: costruire una mentalità europea

Secondo quanto riporta TuttoSport, oggi in edicola, la Juventus starebbe adottando un nuovo progetto per le sue giovanili. Sono previste per le categorie che vanno dall’Under 8 alla primavera circa 49 tornei all’estero in programma per questa stagione. Questa nuova idea porterebbe tutti i giovani calciatori della Juventus a confrontarsi fin da subito con i colleghi esteri, per poter formare giovani forti e di talento con in più la mentalità europea. Il vice D.S. Cherubini spiega che questa nuova modalità permette ai giovani calciatori di sperimentare il nuovo calcio andando a competere con i club stranieri in tutta Europa. I miglioramenti non solo dal punto di vista tecnico ma anche mentale e nelle abitudini: cibo, trasferimenti, lontananza da casa, tutte opportunità che, si spera, possano formare nuovi campioni. E non solo per quanto riguarda i ragazzi, la Juventus crede molto nel calcio femminile e saranno previste partecipazioni a tornei internazionali anche per le donne.

Check Also

CAPELLO, “La Juve anche con Sarri ha mantenuto il trend di vincitrice in Italia”

Fabio Copello, ex allenatore della Juventus, ha parlato dei bianconeri ai microfoni de Il Mattino. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.