Home / Calciomercato / La Juventus pronta a difendersi dall’assalto del Real Madrid: la posta in gioco è Dybala

La Juventus pronta a difendersi dall’assalto del Real Madrid: la posta in gioco è Dybala

La Juventus nei prossimi mesi dovrà difendere il suo gioiello più brillante dalle seducenti offerte del calcio spagnolo. E’ iniziato infatti il lungo assalto di Florentino Perez a Paulo Dybala, gioiellino della Juventus fresco di 23esimo compleanno. La Joya è considerata in Argentina l’unico erede possibile e credibile di Leo Messi. A Torino con la Juventus s’è imposto con la semplicità dei grandi campioni, uno step in avanti che ha confermato le sue importanti qualità e rischia di scatenare un’asta simile – o forse anche più costosa – a quella che ha portato Paul Pogba al Manchester United per 110 milioni di euro. Ieri dalla Spagna assicuravano di un Perez pronto a stanziare una cifra monstre per ‘scippare’ l’attaccante di Laguna Larga ai bianconeri. Non solo per il cartellino, ma anche per l’ingaggio: 15 milioni di euro netti a stagione. Uno stipendio pari a quello percepito da Gareth Bale e secondo esclusivamente a quello di CR7. Difficile per la Juventus gareggiare e competere con queste cifre. Lo sa bene Marotta che sta comunque lavorando per allungare il contratto di Dybala e alzare lo stipendio da tre milioni di euro a 4.5 netti a stagione. Una prima mossa, necessaria, per placare i rumors sul futuro dell’argentino. Un futuro che tutti i tifosi della Juventus si auspicano sarà a Torino ancora per tanti anni.

Check Also

ZAZZARONI: “Un altro calcio, un calcio diverso, un’altra Juventus”

Il confetto Dybala. Sul Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni commenta così l’ennesimo pareggio della Juventus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *