Home / News / La paura di nuovi attentati ferma il campionato belga

La paura di nuovi attentati ferma il campionato belga

A differenza di quanto sta accadendo in Francia, dove il campionato non conosce sosta nonostante i tragici eventi accaduti a Parigi la scorsa settimana, in Belgio il governo ha deciso di sospendere gli incontri del rispettivo torneo calcistico a causa di serie minacce di attacchi terroristici nella capitale Bruxelles. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, il Ministero degli interni e il Centro Nazionale di Crisi Belga hanno infatti portato il livello d’allerta a 4, il massimo, parlando di grave minaccia di attentati e disponendo, oltre la chiusura di tutte le linee di metropolitana della capitale, anche l’annullamento di tutti gli eventi sportivi delle serie maggiori. Nella nota emessa dal governo si invita la cittadinanza a “facilitare i controlli di sicurezza” e “non contribuire a diffondere voci infondate e seguire solo le informazioni ufficiali dalle autorità locali e della polizia”. Questo stato d’allerta che durerà almeno fino a lunedì.

 

 

prayfor

Check Also

DE LIGT, Tornerà in campo ad ottobre

Nel post gara della sfida contro il Lione il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *