Home / News / La polemica Milan Juventus varca i confini nazionali

La polemica Milan Juventus varca i confini nazionali

Tanto abbiamo fatto – e soprattutto detto – che l’eco delle polemiche seguite alla partita tra Milan e Juventus hanno varcato le Alpi e sono arrivate in Inghilterra. Prendendo la palla al balzo Leander Schaerlaeckens, noto editorialista di “Yahoo Sports”, spara a zero sul calcio italiano, accusando la Juventus, gli arbitri, le televisioni, fino ad approdare alla questione ancora aperta di calciopoli.

Se fossimo francesi ci arrabbieremmo… ma visto che siamo italiani l’articolo di Leander Schaerlaeckens servirà solo a rinfocolare le polemiche appena sopite… Vive l’Italie!!!

Ecco le parole del giornalista riprese e tradotte da “Tutto Juve”: “L’attaccante argentino bianconero, Carlos Tevez, era presumibilmente in fuorigioco sul gol del vantaggio, che è stato concesso dall’arbitro. E per assolvere Tevez e se stessi, la Juve ha manipolato le immagini i replay in televisione. Di conseguenza la reazione del Milan su Twitter“.

E ancora: “E’ consuetudine nelle trasmissioni sportive disegnare una linea sul campo per verificare se il giocatore era in fuorigioco nel replay. Si dovrebbe sapere che la Juventus – continua in maniera completamente errata e disinformata il giornalista -, per qualche ragione, è l’unico club in serie A che controlla la trasmissione delle proprie partite“.

Infine: “Nell’infamante scandalo denominato Calciopoli, di una decade fa, cioè un vasto sistema di corruzione in cui fu coinvolta anche la Juventus, che otteneva favoritismi grazie ad “arbitri amici”. Punita con la retrocessione – anche il Milan fu coinvolto ma punito in maniera più leggera -, la Juve fu anche accusata di manipolare immagini televisive“.

Erika

Check Also

Paratici

TUTTOSPORT, Su Paratici: “Il conto è salato, multe per 25mila euro”

Tuttosport nell’edizione odierna dedica uno spazio al suo interno alla Juventus e a Fabio Paratici con il titolo seguente: …