Home / News / La Uefa elogia Juve e Real: “Due cooperative del gol”

La Uefa elogia Juve e Real: “Due cooperative del gol”

Tra le squadre arrivate in semifinale Juventus e Real Madrid sono quelle che hanno mandato in rete più giocatori, undici a testa. Lo riporta il sito ufficiale della Uefa.  Ecco quanto riportato da Uefa.com:

La statistica che spicca di più in casa Juventus è senz’altro quello delle reti subite, appena due in dieci partite. Ma tra le squadre che hanno raggiunto la semifinale, la formazione di Massimiliano Allegri è anche quella che ha mandato in gol più giocatori, 11 a pari merito con il Real Madrid.

Juventus, 17 gol fatti, 11 marcatori
Gli undici giocatori che hanno segnato per la Juventus sono: Paulo Dybala (4), Gonzalo Higuain (3), Dani Alves (2) e poi Miralem Pianic, Claudio Marchisio, Juan Cuadrado, Marko Pjaca, Daniele Rugani, Giorgio Chiellini, Mario Mandzukic e Leonardo Bonucci tutti con un gol a testa.

Real Madrid, 28 gol fatti, 11 marcatori
I marcatori del Real Madrid sono invece: Cristiano Ronaldo (7), Kerim Benzema (5), Alvaro Morata (3), Gareth Bale, Marco Asencio e Raphael arane (2), Sergio Ramos, Casemiro, Toni Kroos, Mateo Kovacic, Lucas Vasquez (1).

 

Monaco, 21 gol fatti, 9 marcatori
I due goleador del Monaco sono il giovanissimo Kylian Mbappé e il colombiano Radamel Falcao con cinque marcature a testa. Hanno trovato il gol due volte Thomas Lemar, Valere Germaine e Bernardo Silva. A segno anche Fabinho, Djibril Sidibé, Tiemoué Bakayoko e Kamil Glik tutti a quota uno.

Atlético, 13 gol fatti, 5 marcatori
Appena cinque i marcatori dell’Atlético Madrid di Diego Simeone: Antoine Griezmann (5), Saúl Ñíguez (3), Kevin Gameiro (2), Yannick Carrasco (2), Fernando Torres (1)

Le eliminate ai quarti
Contando anche le squadre eliminate agli ottavi, meglio di tutte ha fatto il Borussia Dortmund che ha mandato in gol addirittura 15 giocatori diversi. Seguono Bayern con 8, Barcellona con 7 e Leicester con 6.

Check Also

ALEX SANDRO, infortunio per il brasiliano

Tegola per Sarri: Alex Sandro sì è infortunato nel corso dell’ultimo match con il Brasile. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.