Home / News / L’Allegrismo trionfa: le parole di affetto e stima dei colleghi CT, anche da parte di chi non l’ha votato…

L’Allegrismo trionfa: le parole di affetto e stima dei colleghi CT, anche da parte di chi non l’ha votato…

Ieri è stato il grande giorno di Massimiliano Allegri, che si è aggiudicato la Panchina d’Oro per la quarta volta in carriera. Come riporta l’edizione odierna di TuttoSport, sono stati tanti i voti ricevuti dai colleghi – 19, 12 in più di Sarri che ne ha presi 7 – e tanti i complimenti da parte di tutti. Diego Lopez, CT del Cagliari, lo ha votato per la sua “semplicità“, Rivera invece per il triplete sfiorato lo scorso anno e la possibilità di vincere tanto anche quest’anno. Mimmo Di Carlo, invece, è uno di quelli che l’anno scorso ha votato Sarri ma quest’anno Allegri, perché “da buon livornese è schietto, diretto e non drammatizza mai troppo“; Novellino lo premia perché “è un tattico“. Ma sono in tanti ad aver votato anche Gasperini – che si è piazzato secondo proprio tra Allegri e Sarri – senza però nascondere parole di stima nei confronti di Max, come Spalletti, Di Francesco e Oddo.

Check Also

ESCLUSIVA MB, L’agente Cicchetti: “Sarà un mercato 2.0, pronto ad accelerare nei giorni finali. I prezzi potrebbero dimezzarsi”

Calcio verso la ripresa, mercato ancora tra le nubi. L’agente FIFA Gianfranco Cicchetti ha parlato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *