Home / Calciomercato / Lavezzi, duello Juve-Inter. Oggi il manager in Italia, primo incontro con Marotta

Lavezzi, duello Juve-Inter. Oggi il manager in Italia, primo incontro con Marotta

L’asta per Ezequiel Lavezzi entra nel vivo. Oggi torna in Italia l’agente dell’attaccante del Paris Saint Germain, da mesi ormai in contatto con la Juventus e l’Inter. Alejandro Mazzoni ha in agenda nuovi incontri con le due concorrenti italiane, partendo dal presupposto che sinora l’offerta migliore è stata proprio quella del club campione d’Italia, disposto a riconoscergli un contratto sino al 2018 da 3 milioni netti a stagione. Sinora i nerazzurri si sono tenuti un tantino più bassi nell’offerta, ma non è escluso un rilancio: anche alla luce delle consolidate ambizioni della capolista.
INSOFFERENZA E quest’aspetto può diventare decisivo per una trattativa che prosegue su un doppio binario. L’ex napoletano, infatti, è ormai insofferente a Parigi. Ha rotto con Blanc e si trasferirebbe subito volentieri. Ma il presidente Al Khelaifi lo lascerà andare via gratis? In tal caso c’è da star certi che Juve e Inter faranno di tutto per assicurarselo a gennaio: anche per calare un importante asso per la lotta-scudetto (in Champions League non sarebbe utilizzabile dai torinesi). In ogni caso la partita vale anche in funzione dell’estate, quando l’argentino sarà a fine contratto. Tuttavia è molto più probabile che i giochi si chiudano in fretta. La dimostrazione arriva proprio dalla nuova missione di Mazzoni, deciso a chiarirsi le idee in questa tornata. Il primo incontro in programma è quello con Beppe Marotta e Fabio Paratici, a seguire quello con il d.s. interista Piero Ausilio. Sullo sfondo resta il Barcellona ma il Pocho preferisce l’Italia, nonostante il richiamo di Messi, scrive Carlo Laudisa su La Gazzetta dello Sport.

 

lavezzi2

Check Also

DYBALA, “One man show” già contro il Milan il 12 giugno

“Nuovo cinema Dybala”. Questo il titolo a pagina 12 che il Corriere di Torino dedica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *