Home / blu / Lavori in corso: tra rinnovi da annunciare e traguardi da tagliare

Lavori in corso: tra rinnovi da annunciare e traguardi da tagliare

Archiviata la pratica PentaScudetto la Juventus ha iniziato ad impostare la catena di montaggio in vista della prossima stagione. In primis è fondamentale il condottiero. I neo campioni d’Italia rinnoveranno il contatto di Massimiliano Allegri fino al 2018 per 5 milioni di euro a stagione, gruzzolo che farà balzare il tecnico livornese in testa alla classifica degli allenatori più pagati dello Stivale. Oggi doveva essere il giorno buono, ma la firma sul contratto, che ormai è solo una “formalità” come affermato da Marotta nei giorni scorsi, non è arrivata. Questione di giorni, più che di ore. Così come per l’annuncio del prolungamento biennale per Barzagli.

Prima dei rinnovi la Juve andrà a caccia di altri record, da quello riguardante le reti subite e i punti totalizzati nel girone di ritorno – se la Juventus vincesse le prossime tre partite, chiuderebbe il campionato con 94 punti, posizionandosi dietro l’invincibile armata guidata da Conte nel 2012 e l’Inter del 2006/07.

“Lo scudetto è merito nostro, non abbiamo vinto perché mancavano gli avversari” tuona Stephan Lichtsteiner in un’intervista a Sky Sport, rivendicando i successi ottenuti in stagione. L’unico rammarico? “La Champions – ha proseguito lo svizzero – sto ancora rosicando”. Perché la Juventus ha dimostrato di potersela giocare anche in Europa.

Check Also

EX JUVE, Possibile ritorno in Serie A per Moise Kean

Moise Kean, passato dalla Juve all’Everton nella scorsa sessione estiva tramite la formula del prestito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.