Home / blu / Lavori in corso: tra rinnovi da annunciare e traguardi da tagliare

Lavori in corso: tra rinnovi da annunciare e traguardi da tagliare

Archiviata la pratica PentaScudetto la Juventus ha iniziato ad impostare la catena di montaggio in vista della prossima stagione. In primis è fondamentale il condottiero. I neo campioni d’Italia rinnoveranno il contatto di Massimiliano Allegri fino al 2018 per 5 milioni di euro a stagione, gruzzolo che farà balzare il tecnico livornese in testa alla classifica degli allenatori più pagati dello Stivale. Oggi doveva essere il giorno buono, ma la firma sul contratto, che ormai è solo una “formalità” come affermato da Marotta nei giorni scorsi, non è arrivata. Questione di giorni, più che di ore. Così come per l’annuncio del prolungamento biennale per Barzagli.

Prima dei rinnovi la Juve andrà a caccia di altri record, da quello riguardante le reti subite e i punti totalizzati nel girone di ritorno – se la Juventus vincesse le prossime tre partite, chiuderebbe il campionato con 94 punti, posizionandosi dietro l’invincibile armata guidata da Conte nel 2012 e l’Inter del 2006/07.

“Lo scudetto è merito nostro, non abbiamo vinto perché mancavano gli avversari” tuona Stephan Lichtsteiner in un’intervista a Sky Sport, rivendicando i successi ottenuti in stagione. L’unico rammarico? “La Champions – ha proseguito lo svizzero – sto ancora rosicando”. Perché la Juventus ha dimostrato di potersela giocare anche in Europa.

Check Also

CR7, Il portoghese incanta Kulusevski

“Ronaldo incanta anche Kulusevski”. Titola in prima pagina il Corriere di Torino in merito alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.