Home / News / LE PAGELLE DI MB, Dybala accende la luce. Il centrocampo ancora non convince
Dal profilo Instagram di Dybala

LE PAGELLE DI MB, Dybala accende la luce. Il centrocampo ancora non convince

SZCZESNY 6,5: Serata senza troppi patemi per il portiere polacco. Si fa trovare pronto nel finale sul tiro di Ndoj
DANILO 6: Rientro dal primo minuto per il terzino, che ha provato a dare il suo contributo in entrambe le fasi
RUGANI 6,5 Positiva risposta del difensore, poco chiamato in causa nel corso di questa stagione. Attento su Balotelli, che risulta praticamente nullo, e rischia anche di fare gol. Non benissimo in impostazione
BONUCCI 6 Ha abituato a ben altre prestazioni, ma fa comunque buona guardia. Merito anche di un Brescia non particolarmente incisivo  (78′ CHIELLINI) sv
SANDRO 6 Il Brescia gli lascia campo e lo lascia libero da eccessivi compiti difensivi. Lui prova a farsi valere in fase di spinta contribuendo a tenere alta la pressione bianconera
RAMSEY 6 La forma non è delle migliori e sbaglia ancora tanto, ma ha il grosso merito di conquistarsi il fallo che lascia il Brescia in 10 uomini sulla mattonella giusta per Paulo Dybala. Decisivo.
(66′ PJANIC) sv
(73′ MATUIDI) 6,5 Entra giusto in tempo per servire a Cuadrado l’assist del 2 a 0
BENTANCUR 6: Qualche imperfezione di troppo nel primo tempo. Cresce alla distanza. Il palo sul finale di gara gli nega la gioia del gol.
RABIOT 6: Non è ancora il giocatore ammirato in Francia. Gara senza infamia e senza lode
CUADRADO 7 Sua la rete che mette la partita in cassaforte. Dà  velocità e imprevedibilità alla manovra offensiva bianconera. Con l’inferiorità numerica diventa una spina nel fianco per la difesa lombarda
HIGUAIN 6 Solita gara di sacrificio per il Pipita. Manca un po’ di freddezza sotto porta
DYBALA 7,5 In molti hanno parlato dell’assenza di Ronaldo. Lui dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che il portoghese non è l’unico fuoriclasse della Juventus. Sua la gemma su punizione che apre le marcature e mette in discesa la partita. Nel recupero il legno gli nega un altro bellissimo gol

Check Also

CORR. TORINO, La “Juve tre” aiuta Sarri

Per ripartire al meglio la Juventus si è concessa ieri sera una partitella in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *