Home / News / LE PAGELLE DI MB, Dybala E CR7 illuminano. Danilo impalpabile
Dal profilo Instagram di Dybala

LE PAGELLE DI MB, Dybala E CR7 illuminano. Danilo impalpabile

SZCZESNY 6 – Si gode la partita da spettatore sino alla rete del 3 a 0. Poi Pinamonti e Cuadrado agitano la sua serata, ma non abbastanza.

CUADRADO 5.5 – Propositivo in fase offensiva, qualche punto in meno per un paio di sbavature nel finale che in altre circostanze sarebbero potute costare care.

DE LIGT 6.5 – Sempre più padrone della difesa bianconera. Gli alti e bassi del primo periodo sono definitivamente dimenticati. Gestisce i tentativi di ripartenza del Genoa con la calma e l’esperienza di un veterano.

BONUCCI 6,5 – Il pressing dei bianconeri parte da lui. Indispensabile il suo lavoro in anticipo. Si fa trovare pronto quando c’è da abbandonare il fioretto e impugnare la sciabola.

DANILO 5,5 – Altra prestazione impalpabile. Troppo impreciso.

BENTANCUR 7 – Mezz’ala o regista non fa differenza. Il tuttocampista bianconero conferma di essere il futuro del centrocampo. Pressing, filtro, inserimenti, impostazione..la crescita è totale

PJANIC 6,5 – Chi lo voleva con la testa a Barcellona resterà deluso. Anzi, con il trasferimento in blaugrana la sua regia sembra avere ritrovato la precisione dei bei tempi(74’ RAMSEY SV)

RABIOT 6 – Ancora lontano anni luce dal giocatore ammirato in Francia. In compenso però è importante il suo lavoro in copertura. (83’ MATUIDI S.V.).

BERNARDESCHI 6 – Svaria su tutto il fronte d’attacco. Perin gli nega la gioia del gol (66’ Douglas Costa 7 – Entra giusto in tempo per mettere a segno la meraviglia che chiude la gara

DYBALA 7,5 – E’ il faro della manovra offensiva bianconera. Che sia inventare un assist o servire la specialità della casa, aprire le marcature e risolvere un match tutt’altro che semplice, Paulo è una meraviglia per gli occhi. (83’ OLIVIERI S.V.

RONALDO 7,5 – Il buongiorno si vede dal mattino. Ci prova praticamente da ovunque, e solo un buon Perin gli nega l’appuntamento con il gol. Appuntamento solo rimandato…Nel secondo tempo, su un siluro da 25 metri, non può niente neanche l’ex bianconero.(74’ HIGUAIN SV)

Check Also

SERIE A, Inter a valanga sul Benevento. Colpo Spezia in casa dell’Udinese

Vittoria schiacciante dell’Inter per 5-2 in casa del Benevento e colpo a sorpresa dello Spezia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *