Home / Calciomercato / Le reazioni dei politici alla proposta di Veronesi su Pogba

Le reazioni dei politici alla proposta di Veronesi su Pogba

Dopo la lettera su la Gazzetta di Sandro Veronesi che chiedeva una sorta di sottoscrizione popolare per Pogba (due euro per ogni tifoso fiorentino), ecco alcune reazioni del mondo della politica.

Nerio Nesi, ex ministro ai Lavori Pubblici: «A patto che i soldi vengano investiti immediatamente nella ricerca di altri campioni. Non sono favorevole alle sottoscrizioni per un giocatore di calcio, si fanno per altri fini. E poi meglio avere un solo grandissimo o avere alcuni grandi? Pogba è un grande e non ci sono dubbi, ma bisogna pensare a tutto».

Antonio Di Pietro: «In attesa di vedere quel che succede. Meglio pensare alla Juve. E dico che la Juve del francese ha bisogno. Io di euro ne metto addirittura cinque. Credo che i calciatori debbano diventare simboli, non ho mai amato la politica affaristica. Non mi piace».

Francesco Boccia: «La Juve di Andrea ha vissuto due momenti molto dolorosi: quello di Del Piero e quello di Conte. Li ha superati. La provocazione di Veronesi è bella, ma io penso che la colletta possa servire a rinforzare il capitale sociale del club. Noi siamo la Juve e non abbiamo bisogno di collette per tenere un calciatore. Credo che la società che in Pogba ha creduto (e forse qualcun altro che lo aveva no) farà la scelta migliore. Le scelte si fanno col cuore e Andrea lo ha come il nostro. Lo ha da tifoso. Ma ha sempre fatto scelte razionali e ha avuto ragione. Poi chiaro che io terrei tutta la vita Pogba che è diventato un giocatore straordinario e che è sotto solo di un gra- dino, ma per l’età più giovane, rispetto a Messi e Cristiano Ronaldo».

Daniela Sbrollini, parlamentare vicentina: «Sono d’accordo anche io sul fatto che Agnelli e Allegri sanno cosa fare, ma sono una fan di Pogba e lo terrei assolutamente. Sostengo l’idea di Veronesi. Pogba è in crescita e potrà dare ancora di più. Se devi fare cassa non devi vendere lui».

 

Antonella

Check Also

PAGELLE MB, Tripla beffa Morata, male sia Chiesa che Kulusevski. La Juve di Pirlo cade allo Stadium

All’Allianz Stadium si affrontano Juventus e Barcellona, nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi …