Home / News / Le scelte di Max sono (quasi) obbligate

Le scelte di Max sono (quasi) obbligate

Massimiliano Allegri fa la conta degli infortunati. L’ultimo ad aggiungersi alla folta lista – Caceres, Khedira, Pereyra – è il brasiliano Hernanes, comunque già assente di giornata perché diffidato. Contro il Man City recupera Avra ma Allegri punterà ancora su Alex Sandro. Il dubbio principale del tecnico toscano è legato al modulo: il 3-5-2 con Lichsteiner a destra, oppure il 4-3-3 con Cuadrado ala offensiva e Barzagli terzino. Di sicuro, al fianco di Dybala, tornerà Morata, con Mandzukic e Zaza inizialmente in panchina. A centrocampo scelte obbligate, scrive tmw: Sturaro completerà il reparto con Marchisio e Pogba.

Non sorride neppure Manuel Pellegrini per le tante assenze di giornata. Allo Stadium non ci saranno Kompany, Zabaleta, Mangala, Bony e David Silva, mentre rientrerà Sergio Aguero, presumibilmente titolare al centro dell’attacco nel ruolo di falso nueve. Modulo confermato per il Manchester City: 4-2-3-1 con de Bruyne uomo più pericoloso sulla trequarti supportato, ai suoi lati, dai velocisti Navas e Sterling.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Dybala, Morata. Allenatore: Massimiliano Allegri.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1) Hart; Sagna, Otamendi, Demichelis, Kolarov; Touré, Fernandinho; Navas, de Bruyne, Sterling; Aguero. Allenatore: Manuel Pellegrini.

ARBITRO: Felix Brych (GER).

 

sturaro

Check Also

CORR. TORINO, La “Juve tre” aiuta Sarri

Per ripartire al meglio la Juventus si è concessa ieri sera una partitella in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *