Home / editoriale / LEONARDO BONUCCI, Curiosità sul centrale bianconero che oggi festeggia 33 anni!
Dal profilo Instagram di Bonucci

LEONARDO BONUCCI, Curiosità sul centrale bianconero che oggi festeggia 33 anni!

Spegne oggi 33 candeline Leonardo Bonucci, difensore centrale della Juventus. Ritornato in bianconero dopo l’esperienza di un solo anno al Milan, ha riconquistato i tifosi della Vecchia Signora che tanto avevano sofferto per la sua partenza, spiegando prima con le parole il motivo della scelta di partire per poi, riconfermare il suo grande amore per la maglia della Juve. Nel giorno del suo compleanno vogliamo celebrarlo raccontando qualche curiosità sul numero 19 juventino.

1) Il suo primo ruolo nei campi da calcio è stato  quello da centrocampista centrale, in seguito è stato arretrato con successo da Carlo Perrone, suo tecnico nel settore giovanile della Viterbese, a difensore centrale. Il passato in mezzo al campo gli ha dato la possibilità di sviluppare la capacità di fare da regista arretrato, con la quale offre lanci ai compagni offensivi direttamente dalla propria trequarti.

2) In famiglia condivide la passione del calcio con il padre e con il fratello. Quest’ultimo, cinque anni più grande, ha militato nella Viterbese in C1 e in altre squadre dei dilettanti senza però riuscire ad intraprendere la stessa carriera di Leo.

3) È considerato tra i migliori difensori della sua generazione, a livello individuale è stato nominato miglior calciatore AIC nel 2016. Sempre in quell’anno, è stato inserito nella formazione ideale dell’Équipe e nella squadra dell’anno UEFA.

4) Ha espresso il desiderio di voler continuare a rimanere nel mondo del calcio una volta finita la carriera da calciatore. Nello specifico, come da lui affermato, “Il mio sogno è quello di diventare un allenatore importante di una grande squadra, possibilmente la Juventus. Per questo sto osservando e mettendo da parte tutti i segreti dei vari allenatori che ho avuto per cercare poi di tirare fuori il meglio da me stesso. Sono tante le persone che incontro e che mi dicono ‘Tu farai l’allenatore’ “.

5) Oltre al calcio e alla palestra ha un’altra passione: “La pesca. Andavo a pescare con mio nonno, mio padre, i miei amici, al laghetto sportivo. Mi piaceva, poi col tempo non sono riuscito a coltivare questa passione. Il lavoro mi porta via quel tempo che mi manca sempre”. 

6) La moglie di Bonucci è Martina Maccari, da cui ha avuto tre figli, Lorenzo, Matteo e Matilda, nati rispettivamente nel 2012, nel 2014 e nel 2019.

7) La signora Bonucci ha raccontato il simpatico modo con cui i due si sono incontrati: “Ci siamo conosciuti telefonicamente e quasi per scommessa. Tutt’altro che un colpo di fulmine. Al primo incontro, Leonardo era l’opposto di come me lo aspettassi. Non mi sembrava proprio il mio tipo. Invece… ci siamo fidanzati e poi ai tempi del Bari abbiamo cominciato a convivere. Un anno di litigate, poi la Juve, il matrimonio, Lorenzo”.

8) Lorenzo, primogenito di Bonucci, è un grande tifoso del Toro. Il suo giocatore preferito è Andrea Belotti, capitano granata, con la quale ha avuto modo di poterlo conoscere e parlarci grazie al papà. Il tifo per il Torino è dovuto a Giacomo, il migliore amico all’asilo di Lorenzo, il quale lo ha convinto a sostenere la sua squadra nonostante papà Leonardo sia un giocatore bianconero.

9) Ha un tatuaggio sulla spalla che rappresenta due leoni, dedicato ai primi suoi due figli. Chissà che non arrivi anche il terzo a breve!

1+9) In un video del 2014, Bonucci ha raccontato di aver scelto il 19 in quanto è molto legato a quel numero, tanto da aver deciso di tatuarselo sul polso sinistro. “L’ho scelto perché lo indosso dai tempi del Bari inoltre mia moglie è nata il 19…”

 

Check Also

JUVENTUS, Oggi pomeriggio la presentazione di Kulusevski

Oggi pomeriggio la presentazione di Dejan Kulusevki,come ricordato dai canali bianconeri 🗣️ Bianconeri, oggi pomeriggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *