Home / blu / L’Inter senza coppe e la Juve con le toppe

L’Inter senza coppe e la Juve con le toppe

Ci siamo: è ufficialmente iniziato il countdown che porta a Inter-Juventus. Una partita che da sempre porta con sé un carico di tradizione e storia che perfettamente si confà a due fra i club europei più conosciuti. Non a caso è definito Derby D’Italia. Tuttavia, è innegabile: l’appeal di vecchie battaglie fra queste due squadre, in questa edizione non ci sarà, o, almeno, non sarà così forte. Tutti gli occhi sono puntati sulle cosiddette ‘nuove grandi’ come Fiorentina e Napoli, formazioni in grado di regalare gioco e spettacolo, basate su interpreti più o meno blasonati e con allenatori accomunati dalla grande voglia di stupire e volare in alto,  facendo attardare le glorie del nostro calcio.

Eccola, quindi, l’Inter sfarzosa regina del mercato. Un all-in affascinante quanto rischioso: i nerazzurri, tristemente fuori da tutte le competizioni europee, possono e devono puntare tutto sul campionato, ma, qualora non dovesse arrivare almeno un piazzamento UEFA, la tagliola del Fair-Play finanziario sarebbe inesorabile. Un mercato fatto di nomi illustri, di grandi ambizioni, di desideri chiesti e soddisfatti da Mancini. Adesso, dopo il sorpasso della Fiorentina in classifica, i nerazzurri hanno obbligo di riscatto.

Dall’altra parte risponde una Juve ‘rattoppata’: gli addii di Pirlo, Vidal e Tevez hanno lasciato qualche ingranaggio inceppato nella macchina perfetta di Allegri e, nonostante acquisti interessanti, resta ancora qualcosa da aggiustare, sperando che la controversa pausa per le Nazionali non abbia fatto passare l’euforia. Mettiamoci poi il capitolo infortuni: Khedira, Marchisio, Mandzukic, Lichtsteiner, Asamoah, Morata. E siamo solo ad ottobre.

Non vogliamo credere né che sia un anno di transizione, né tantomeno che sia nefasto, ma ci piace pensare che proprio questa Inter-Juventus sia il punto di incontro fra due squadre vogliose di spettacolo per motivi diversi e che possa tornare ad essere lo storico, indimenticato Derby D’Italia.

 

Federico Gennarelli – @Belisario88

 

stadium

 

Check Also

BARCELLONA, Niente Neymar: vitata su Dembelé

Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, in casa Barcellona filtra grande pessimismo per l’arrivo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.