Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 2-1 Lokomotiv Mosca: in rimonta, Dybala regala la vittoria ai bianconeri con una doppietta

RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 2-1 Lokomotiv Mosca: in rimonta, Dybala regala la vittoria ai bianconeri con una doppietta

Dopo la bella vittoria contro il Bayer Leverkusen e il pareggio al Wanda Metropolitano, all’Allianz Stadium, contro un avversario insidioso ma non irresistibile, la Juventus non può sbagliare. Questo è l’imperativo di Maurizio Sarri, che nella seconda gara interna europea stagionale decide di affidarsi a Dybala al fianco di Ronaldo, con Bentancur a fornire supporto preferito a Bernardeschi. Qui di seguito le scelte complete dei due allenatori:

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bentancur; Dybala, Ronaldo.

Lokomotiv Mosca (4-5-1): Guilherme; Ignatyev, Corluka, Howedes, Idowu; Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak, Miranchuk; Eder.

Partita bloccata nel primo tempo, chiusa in svantaggio dalla squadra di Sarri alla prima vera palla gol concessa. Nel secondo tempo, poi, entrano in campo con una determinazione diversa e i bianconeri iniziano a macinare gioco e azioni. L’MVP del match è sicuramente Paulo Dybala, che con una doppietta capovolge la situazione e proietta la Signora a 7 punti nel girone, appaiata con l’Atletico Madrid.

90′ + 3: Finisce qui! Juventus 2-1 Lokomotiv Mosca.

90′: Saranno 3 i minuti di recupero.

89′: 

Giallo per Barinov.

88′: Ora la Juve fa girare palla e fa passare secondi preziosissimi.

85′: Azione manovrata della Juve, che si conclude con un tiro, che finisce alto, dal limite di CR7.

83: 

Dentro Kolomeytcev, fuori Krychowiak.

81′: 

Fuori proprio Dybala, dentro Bernardeschi.

80′: 

ANCORA DYBALA! Tiro di Alex Sandro, respinta corta e appoggio in rete della Joya. Gol non facile e non banale.

77′: 

DYBALAAAA! Riceve da Cuadrado, si porta la palla sul sinistro, dalla sua mattonella, e calcia a giro. Gol meraviglioso della Joya.

75′: Cross di Sandro e girata ancora del Pipita, con palla che finisce fuori di un soffio.

73′: Giocata pazzesca di Higuain che si libera con un sombrero, ma il suo tiro, al volo da fuori area, finisce fuori. Juve vicina al pareggio.

72′: 

Giallo per Krychowiak.

71′: Altro angolo per la Juve: da parte a parte, la palla arriva a Rabiot, che mette fuori area per Pjanic che cerca l’imbucata per De Ligt. Palla lunga che finisce fuori.

68′: 

Giallo per Cuadrado, che nel tentativo di anticipare commette fallo.

68′: Ancora angolo non sfruttato dalla Juve. Joao Mario prende al limite e cerca di ripartire, De Ligt lo stende.

65′: 

Dentro Rabiot, fuori Matuidi.

63′: Grande azione di Dybala, chiuso proprio all’ultimo momento da un avversario.

60′: Si fa vedere il Lokomotiv davanti, con un tiro di Joao Mario dai 25 metri che finisce tra le braccia di Szczesny.

58′: Angolo dalla destra di Pjanic, ma la palla è troppo sul portiere.

55′: Juve che prova a fraseggiare, ma Cuadrado sbaglia l’appoggio per Higuain e la sfera si perde sul fondo.

52′: Errore di Matuidi che regala contropiede alla Lokomotiv, ma il giocatore russo tira da lontanissimo e non impensierisce il portiere polacco.

50′: Scambio nello stretto Ronaldo-Higuain-Dybala e la Joya guadagna fallo al limite dell’area.

49′: 

Fuori Khedira, dentro Higuain.

48′: Pjanic invente per Dybala, che da ottima posizione spara altissimo al volo.

47′: Punizione per gli ospiti dalla destra, Bentancur anticipa Szczesny e rischia.

46′: Si riparte dallo 0-1, possesso Lokomotiv.

Juve che domina nel gioco e nel possesso, ma ad essere avanti nel punteggio è il Lokomotiv Mosca, che sfrutta bene una ripartenza e un incertezza difensiva della squadra di casa. Per la squadra di Sarri tanto palleggio, ma i russi sono arroccati dietro e chiudono bene ogni spazio.

45′ + 3: Finisce qui il primo tempo, ospiti che chiudono avanti.

45′: Tre minuti di recupero.

42′: Dopo qualche attimo fermi a causa dell’infortunio al portiere, si riparte.

41′: Azione confusa in area russa: Ronaldo si scontra con Guilherme, Bentancur di testa serve Dybala che la mette dentro al volo. Ma l’arbitro fischia prima che il pallone entri: fallo di CR7.

40′: Ancora un contropiede pericoloso degli ospiti, Matuidi rimedia in scivolata.

37′: Dybala calcia, ma colpisce la barriera. Nulla di fatto.

36′: Pjanic subisce fallo al limite dell’area, i bianconeri hanno una buona occasione per cercare il pareggio.

33′: Giro palla Juve, De Ligt calcia dai 30 mt: murato.

30′: 

Contropiede micidiale Lokomotiv, Miranchuk raccoglie una respinta di Szczesny e ribatte in rete.

29′: Punizione dalla destra battuta da Pjanic, Bonucci colpisce male di testa e manda fuori.

27′: Azione infinita della Juve, che si conclude con un tiro di Pjanic deviato in angolo.

24′: Schema della Juve su punizione: Pjanic lancia Dybala, che di un soffio non arriva sulla sfera per calciare al volo.

22′: Dybala allarga per Ronaldo, che se la porta sul destro e calcia: portiere Lokomotiv attento.

20′: Cross dalla destra di Cuadrado a tagliare tutta l’area, Ronaldo non impatta bene e la alza troppo. Il guardalinee, comunque, aveva sbandierato. Sarebbe stato materiale da VAR.

17′: 

Giallo per Matuidi, che entra in tackle a centrocampo su Eder.

16′: Arriva il primo tiro di CR7, da lontanissimo, ma è una carezza che finisce docile tra le braccia di Guilherme.

14′: Difesa altissima degli ospiti, Dybala prova a servire Bentancur in profondità, ma la palla è imprecisa.

11′: Buon recupero di Khedira, che al momento di servire Dybala piazzato in posizione ottima, si fa recuperare.

10′: Si fa vedere in avanti il Lokomotiv con Miranchuk, ma la difesa fa buona guardia e il pallone arriva tra le braccia di Szczesny.

7′: Pjanic esce palla al piede, ingabbiato da 3 avversari guadagna fallo.

6′: Errore di Ronaldo sulla trequarti, rimedia subito Alex Sandro tornando addirittura da Szczesny.

3′: Scambio Dybala-Pjanic e Dybala-Cuadrado dagli sviluppi del corner, poi tiro sul primo palo della Joya e palla fuori di pochissimo, complice una deviazione.

1′: Si parte all’Allianz Stadium, Juve in possesso.

Check Also

FOTO-SOCIAL, Dybala:” Un piacere conoscerti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.