Home / News / Allegri: “Il Chievo è l’avversario peggiore che potessimo trovare. E sui convocati…”

Allegri: “Il Chievo è l’avversario peggiore che potessimo trovare. E sui convocati…”

Dopo il pareggio in Champions League contro il Lione, l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri è tornato a parlare in conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Chievo in trasferta:

Sulla prossima partita: “Sulla carta il Chievo è l’avversario peggiore che potessimo trovare, perché cercano riscatto, domani è la settima partita, di cui quattro toste. Domani dobbiamo fare l’ultimo sforzo”.

Sul Chievo: “E’ una squadra organizzata, in casa fanno sempre ottime partite e bisogna essere molto bravi e bisognare essere sul loro piano per quanto riguarda la corsa”.

Sui convocati: “Per quanto riguarda i convocati  a parte Chiellini, Dybala e Pjaca….”.

Su Bonucci: “No, Bonucci è convocato. Valuterò domani se rischiarlo o meno, ma è difficile. Marchisio è convocato ed è a disposizione. Praticamente sono tutti a disposizione quelli che sono abili e arruolati”.

Sul caso Buffon: “E’ stato fatto un comunicato e non ho altro da aggiungere”.

Sul modulo: “Non ho deciso la formazione, devo vedere le condizioni di Marchisio, quando torni da un problema di crociato è così”.

Sulla situazione del momento: “La Juve sta facendo un buon percorso, siamo primi in campionato. In Champions abbiamo probabilità di arrivare primi. Ovviamente dobbiamo migliorare. Abbiamo cambiato molto. Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse e ci vuole tempo. Le cose a livello di risultati stanno andando bene. Tutti danno per scontato che vinceremo lo Scudetto, ma la strada è lunga e difficile. In Champions fino a Marzo della Champions non si parla. Le critiche ci stimolano”.

Sulla squadra: “Dopo la sosta, Dybala sarà a disposizione, Pjaca difficilmente, è un giocatore importante. Dobbiamo fare tutto con serenità per prepararsi al meglio per Marzo. Ci vuole pazienza ed equilibrio”.

Sulla Nazionale: “Non ho parlato con Ventura. E’ libero di convocarlo. Sono contento quando vengono chiamati in Nazionale. Ventura può aver bisogno di Marchisio e se lo chiama sono contento”.

Su Dani Alves e Pjanic: “Dani Alves ha fatto bene. Se giocano insieme possono imparare meglio. Pjanic  sta facendo bene, calcia molto bene le punizioni. Dobbiamo sfruttare di più le qualità”.

Sulle critiche: “Il mio obiettivo è quello di essere pronto per Marzo. Bisogna pensare prima al Chievo e poi piano piano penseremo a qualificarci”.

Check Also

ZAZZARONI: “Un altro calcio, un calcio diverso, un’altra Juventus”

Il confetto Dybala. Sul Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni commenta così l’ennesimo pareggio della Juventus …

One comment

  1. Adesso tutti gli avversari sono diventati peggiori nel senso che sono da temere. Allegri lo dice per tutti.ha paura
    noncrede più nella forza della juve. fatelo riposare.Mettetelo in aspettativa
    Con queste paure deprime la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *