Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Bayer Leverkusen 0-2 Juventus: Ronaldo-Higuain piegano i tedeschi, i bianconeri chiudono a 16 punti il girone
Dal profilo Instagram della Juventus

RIVIVI IL LIVE DI MB, Bayer Leverkusen 0-2 Juventus: Ronaldo-Higuain piegano i tedeschi, i bianconeri chiudono a 16 punti il girone

Qualificazione e primo posto già archiviate, la partita di questa sera servirà a Juventus e Sarri più come antibiotico che altro. Dopo la sconfitta di Roma contro la Lazio, nell’ultima partita di campionato, i bianconeri vogliono ritornare a vincere e, soprattutto, a convincere. Con ampio turnover (De Ligt lasciato a casa e alcuni titolarissimi in campo solo a causa della squalifica in campionato), il tecnico schiera infatti la coppia inedita Demiral-Rugani, con Danilo e De Sciglio esterni. Cuadrado mezz’ala, insieme a Rabiot, in cabina di regia sempre Pjanic. In attacco Ronaldo e Higuain, con Bernardeschi tra le linee ad agire da trequartista.

Bayer Leverkusen (4-4-2): Hradecky; L. Bender, Dragovic, S. Bender, Sinkgraven; Bellarabi, Demirbay, Aranguiz, Diaby; Havertz, Alario.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Demiral, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo

16 punti su 18 disponibili, è record nella storia della Juventus. Eguagliato, infatti, lo score del 2004/2005 firmato Fabio Capello. A risultare decisivi sono i gol di Ronaldo e Higuain, ma è stato Dybala a dare la giusta spinta ad una partita che sembrava incanalata sui binari della noia. Molto positiva anche la prestazione di Demiral, di De Sciglio e del solito Cuadrado, anche in un’insolita posizione di mezz’ala destra. Lunedì i sorteggi: pericolo numero uno da evitare è il Real Madrid.

90′ + 4: Finisce qui, 0-2 firmato Ronaldo-Higuain.

90′ + 3: 

Dentro Muratore, fuori Cuadrado.

90′ + 2: 

Dialogano Dybala e Higuain, col Pipita che di sinistro scarica in rete sul primo palo.

90′: Saranno 4 i minuti di recupero.

88′: Azione furiosa del Leverkusen, con tanta confusione in area: alla fine il tiro di Aranguiz finisce fuori.

85′: 

Fuori Rabiot, dentro Matuidi.

82′: 

Dentro Volland, fuori Alario.

81′: Ora bianconeri sul velluto, con tante giocate ravvicinate, di prima e leziose.

78′: Ancora scambio stretto della Juve, ma Pjanic viene anticipato di un soffio da un avversario.

75′: 

Bella azione Juve, cross di Dybala e gol di CR7, che dall’area piccola non può proprio sbagliare.

73′: Da Dybala a Buffon, tutti gli effettivi della Juve toccano palla. Bianconeri che gestiscono e fanno possesso.

70′: Bello scambio tra Cuadrado e Dybala, con la Joya che però sbaglia l’appoggio per CR7.

67′: Respinta corta e, di destro e da fuori area, arriva il neoentrato Dybala, che però non impatta benissimo e manda fuori.

66′: 

Dentro Baumbartlinger e Bailey, fuori Demirbay e Bellarabi per il Bayer. Nella Juve dentro Dybala per Bernardeschi.

64′: Fase di stallo della partita, succede veramente pochissimo. Padroni di casa che ormai, arrendevoli e rassegnati per il terzo posto, non pressano; ospiti che si accontentano dei ritmi.

61′: Altro errore di Rabiot, che regala palla ancora agli avversari. Rimedia De Sciglio.

58′: Ora la Juve fa possesso, palleggiando e cercando di far venire fuori il Bayer.

55′: Come nel primo tempo, ancora cross velenoso, De Sciglio non si fida e si rifugia in angolo.

53′: Rabiot di testa per Higuain, uno sguardo in mezzo e cross per Bernardeschi. Ma il 33 viene anticipato di un soffio e la Juve si accontenta di un corner.

51′: Bella azione di Bernardeschi, che serve in profondità Ronaldo. Il portoghese calcia di prima: palo-rete. Ma l’assistente ferma tutto perché il 7 bianconero è partito avanti.

48′: Così come nel primo tempo, altre due belle chiusure di Demiral, che prima interrompe l’azione e poi copre la palla accompagnandola sul fondo.

46′: Si riparte, possesso Bayer.

Poche emozioni fino ad ora alla Bay Arena di Leverkusen: ad inizio partita buona palla di Danilo per Higuain, che – troppo altruista – sceglie di servire Ronaldo anziché calciare. Per i padroni di casa invece il più pericoloso è Diaby, sia con le sue incursioni sia con le botte da fuori. Una, in particolare, si è schiantata sul palo esterno, con Buffon che con ogni probabilità sarebbe comunque arrivato sul pallone. Da segnalare la buona prestazione di Demiral, autore di un paio di ottime chiusure, in particolare l’ultima in tackle su Havertz.

45′: Finisce qui il primo tempo, senza recupero: 0-0.

44′: Erroraccio di Rabiot e recupero provvidenziale, su Havertz, di Demiral, che in scivolata salva tutto.

43′: Bellarabi riceve palla e parte spedito verso la porta. Arrivato sulla trequarti prova a calciare di destro, ma strozza troppo il tiro che si perde sul fondo.

41′: Alario ci prova da lontanissimo ed è fortunato a trovare una deviazione in angolo da parte di Rugani.

39′: Scontro tra Bernardeschi e Bender, con quest’ultimo che ha la peggio ed è rimasto giù per qualche minuto.

36′: Mischia al limite dell’area, la palla finisce ad Higuain che con una mezza veronica si porta avanti il pallone di sinistro. Il tiro, col piede debole, finisce alto.

34′: Cross in area e De Sciglio, solo, non si fida dell’appoggio a Buffon e mette palla in angolo di testa.

31′: Altro traversone dalla sinistra e altra chiusura dei centrali bianconeri.

28′: Ritmo un po’ calato, con i bianconeri che ora lasciano un po’ il pallino ai tedeschi.

25′: Brutto errore di Cuadrado, che regala palla a Diaby che si invola in velocità verso il fondo. Da lì lascia partire un cross, con Rugani piazzato bene che intercetta.

22′: Bellarabi! Un guizzo del giocatore tedesco, che arma il destro e calcia velocissimo: Buffon attento devìa.

21′: Errore dei padroni di casa, CR7 si invola da posizione defilata, punta l’avversario e se ne va sul destro, verso il fondo del campo. Da posizione angolatissima, a quel punto, ha provato ad incrociare di potenza, ma la palla termina fuori.

20′: Questa volta il traversone arriva dalla sinistra, ma i centrali della Juve sono attenti e ribattono la sfera, anticipando l’avversario.

17′: Spinge ancora il Bayer e guadagna angolo, sempre dalla destra.

14′: Ancora Diaby mette in apprensione tutta la difesa, ma questa volta sbaglia il cross in mezzo.

11′: Bella palla di Danilo per Higuain, che anziché calciare prova a mettere in mezzo per Ronaldo: il portoghese, che ormai non ci credeva più, non ci arriva di pochissimo. Sulla ripartenza, traversa di Diaby: partita apertissima con squadre molto lunghe.

10′: Ancora traversone dalla destra, palla respinta fuori e tiro al volo di Demirbay, con palla che termina ancora fuori.

7′: Possesso palla difensivo rischioso della Juve, alla fine è Demiral che, pressato, guadagna fallo proprio all’altezza della linea di fondo.

4′: Cross dalla destra e tiro al volo di Diaby, con palla che finisce fuori.

3′: Brutto colpo di Rabiot a Havertz: il francese non si è accorto dell’avversario e nel tentativo di prendere la palla gli ha rifilato un calcione all’altezza dell’addome.

1′: Inizia l’ultima partita del girone, possesso bianconero.

Check Also

PAGELLE MB, Buffon fa 648. CR7, la prima (punizione) non si scorda mai. Rabiot…

La Juventus piega il Torino 4-1. La Dybaldo colpisce ancora. Segnali positivi da Bernardeschi. Male …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *