Home / News / Inter-Juventus 2 a 1 finale. Icardi e Perisic affondano i bianconeri. Lichtsteiner non basta

Inter-Juventus 2 a 1 finale. Icardi e Perisic affondano i bianconeri. Lichtsteiner non basta

Quarta giornata di campionato per la Serie A 2016/17 e già si affrontano le due squadre più importanti del bel paese. Va in scena a Milano, allo stadio Giuseppe Meazza “San Siro”, il derby d’Italia tra Inter e Juventus. Nerazzurri reduci da un periodo a dir poco negativo, in particolare dopo la brutta sconfitta di giovedì in Europa League. Juventus invece a punteggio pieno in campionato e bloccati solo in Champions League dal Siviglia, che è riuscito a strappare un pareggio a reti inviolate allo Juventus Stadium nonostante il dominio bianconero.

Ecco le formazioni che scenderanno in campo alle 18 a San Siro per il derby d’Italia:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Eder; Icardi

Juventus (3-5-2): Buffon ,Benatia, Bonucci,Chiellini,Lichtsteiner ,Khedira, Pjanic Asamoah, Alex Sandro, Dybala, Mandzukic

Di seguito gli aggiornamenti in tempo reale sulla partita. Premi F5 per aggiornare la pagina e non perdere nessuna emozione della partita.

90’+5 – Fischio finale della partita! L’Inter vince con i campioni d’Italia della Juventus dopo il pessimo risultato di giovedì in Europa League. Dopo il goal di Lichtsteiner i bianconeri si fanno rimontare da Icardi e Perisic, che ribaltano il risultato e regalano il derby d’Italia ai nerazzurri. De Boer si prende la sua rivincita. Una sconfitta che deve fare riflettere Allegri e tutta la Juventus.

90’+4 – Giallo anche per Handanovic, per perdita di tempo.

ammonizione

90’+3 – Inter rintanata in difesa in attesa del fischio finale. La Juve cerca l’assalto finale ma non trova spazi.

90’+1 – Fallo in area di rigore dell’Inter a favore dei nerazzurri. Saranno 4 i minuti di recupero

90′ – Espulsione tra le file dell’Inter. Secondo giallo per Banega, che blocca la ripartenza della Juventus.

espulsione

88′ – Ancora un’occasione per l’Inter! Icardi e Banega dentro l’area di rigore bianconera rischiano di chiudere la partita.

85′ – La Juventus prova a cercare il pareggio, ma è imprecisa a concretizzare la manovra. L’Inter è sempre pericoloso ad ogni contropiede.

83′ – Va Pjanic ma il pallone finisce sopra la traversa. Poteva essere l’occasione per il bosniaco per rimediare ad una pessima partita ma spreca un’ottima occasione.

82′ – Punizione dal limite dell’area di rigore a favore della Juventus. Sul pallone Dybala e Pjanic

81′ – Occasione Juventus! Higuain stacca bene e sfiora il goal. Brividi per l’Inter

80′ – Ancora occasione Inter. Perisic prova il tiro ma Buffon risponde presente.

78′ – GOOOOOAAAALLLLL INTER!!!! Clamoroso errore di Asamoah che favorisce l’inserimento di Icardi, che serve Perisic che stacca bene di testa e insacca sul palo opposto. Buffon non può nulla! Inter in vantaggio.

gol

77′ – Fallo di Dybala su Santon, che resta a terra per un crampo al polpaccio.

75′ – Cambio per l’Inter. Esce Medel ed entra Melo.

cambio1

74′ – Cambio per la Juventus. Esce Mandzukic ed entra il Pipita Higuain.

cambio1

72′ – Grandi proteste dei giocatori dell’Inter per un presunto fallo di mano di Lichtsteiner, già ammonito, che poteva costare il secondo giallo.

69′- Sostituzione per l’Inter. Esce Eder ed entra Perisic.

cambio1

68′ – GOOOOOOOAAAAALLLLLL INTER!!!! Calcio d’angolo per i nerazzurri con Icardi che stacca sopra tutti e segna di testa il pareggio!

gol

65′ – GOOOOOAAAAAALLLLLL JUVENTUS!!!! Lichtsteiner viene servito da Alex Sandro in area di rigore, e insacca da due passi.

gol

63′ – Occasione Inter! Cross di Icardi per Candreva dentro l’area di rigore, il tiro del nazionale italiano sfiora il palo!

61′ – Ancora un fallo subito da Miranda, che sta surclassando fisicamente tutti i giocatori bianconeri.

60′ – Quarto d’ora del secondo tempo, rimane ancora mezz’ora di gioco.

58′ – La Juventus non riesce a trovare il bandolo della matassa, Allegri pensa già a qualche cambio.

56′ – Azione pericolosa dell’Inter. Eder prova il tiro e guadagna un angolo. Si risolve tutto con una rimessa per la Juventus.

53′ – Angolo per l’Inter. Banega appoggia per Candreva e l’Inter prova a gestire l’azione sulla trequarti.

52′ – Inter in avanti che cerca spazi per entrare in area di rigore. Candreva prova il tiro e Buffon para in due tempi.

51′ – Proteste di Icardi e dei tifosi nerazzuri per un calcio d’angolo negato all’Inter.

49′ – Contropiede dell’Inter dopo il corner bianconero. Fortunatamente la Juve riesce a chiudere.

48′ – La Juventus cerca di impostare la manovra sulla trequarti avversaria e guadagna un calcio d’angolo.

46′ – Ammonizione tra le file dell’Inter. Giallo per Medel che ferma Alex Sandro in netto ritardo.

ammonizione

46′ – Tagliavento fischia e il match può riprendere. Nessun cambio per le squadre.

45+1 – Tagliavento fischia la fine del primo tempo. 0 a 0 a San Siro, in una partita ricca di emozioni dove la Juventus non riesce a trovare spazi in avanti e subisce il gioco fisico e le ripartenze dell’Inter. Bianconeri che possono recriminare con Tagliavento per un fallaccio su Dybala alla prima azione di gioco e un fuorigioco inesistente su Khedira lanciato a rete.

45’+1 – Giallo anche per Asamoah, che ferma Joao Mario in netto ritardo.

ammonizione

45′ – Un minuto di recupero per il primo tempo.

43′ – La Juve prova a chiudere il primo tempo in attacco, ma la retroguardia dell’Inter non lascia spazi.

41′ – Inter molto fisica, cerca di proteggere la propria metà campo ricorrendo spesso anche al fallo.

39′ – Fallo di mano per Joao Mario, che non viene ammonito. Tagliavento grazia il giocatore portoghese.

36′ – Ancora occasione Juventus! Dybala serve Pjanic che dal limite dell’area di rigore tira e sfiora il palo. Handanovic guarda immobile il pallone uscire per un soffio.

35′ – L’Inter sta mostrando una certa personalità, controllando il gioco e gestendo il pallone. La Juve sembra un po’ in difficoltà.

33′ – Incredibile capovolgimento di fronte. Chiellini perde palla e lascia solo Icardi che tira a giro e sfiora il palo.

33′ – Grande occasione per la Juventus. Cross di Dybala per Khedira che sbaglia il colpo di testa da due passi.

31′ – Ancora una punizione per l’Inter. Parte Banega che crossa nel mezzo ma la Juve recupera palla.

29′ – Punizione di Candreva, il tiro finisce alle stelle. Nessun pericolo per Buffon.

28′ – Ammonizione per la Juventus. Barzagli viene anticipato da Eder, che viene steso. Giallo per il difensore toscano.

ammonizione

27′ – Calcio d’angolo per la Juve. Dybala alla battuta. L’occasione si perde in un nulla di fatto

26′ – I bianconeri provano l’offensiva sulla trequarti avversaria ma non riescono a sfondare.

24′ – Primo cambio per la Juventus. Esce Benatia ed entra Barzagli.

cambio1

23′ –  Problemi fisici per Benatia, fermo a terra dolorante alla coscia. Barzagli si riscalda e si prepara all’ingresso in campo.

22′ – Adesso è l’Inter a gestire il possesso palla, ma la difesa della Juventus è attenta a chiudere gli spazi. Eder prova il tiro dalla distanza ma il pallone finisce molto a lato della porta.

19′ – Occasione Inter, con Joao Mario che crossa per Icardi che sfiora il pallone. Grosso rischio per la difesa bianconera.

18′ – Prima ammonizione della partita. Giallo per l’esterno svizzero della Juventus Lichtsteiner che interviene duro su Miranda.

ammonizione

17′ – Allegri richiama i suoi e vuole più palloni per Mario Mandzukic, che deve fare salire la squadra e creare spazi.

15′ – L’Inter cerca di trovare gli spazi sugli esterni ma la Juventus non si lascia sorprendere.

13′ – Calcio d’angolo per l’Inter. Banega crossa ma Alex Sandro chiude bene.

12′ – La partita si sta svolgendo quasi interamente a centrocampo, con continui blocchi e ripartenze.

10′ – Dopo i ritmi forsennati dei primi minuti, le squadre stanno rallentando per studiarsi meglio e cercare azioni più ragionate. Adesso è la Juventus a gestire il possesso palla.

8′ – Fallo a centrocampo per l’Inter, che prova a gettare il pallone in mezzo all’area di rigore della Juventus. Benatia chiude bene.

6′ – Partita molto combattuta a centrocampo, con i giocatori in campo che non risparmiano interventi duri per di prevalere.

5′ – La difesa dell’Inter recupera bene e prova a ripartire in contropiede.

4′ – Mandzukic fermato fallosamente da Miranda, punizione interessante per la Juve dai 30 metri.

3′ – Ritmi molto alti e grande pressing da parte di entrambe le squadre. Gioco molto veloce e spettacolare in questi primi minuti.

2′ – Calcio d’angolo per la Juventus, dopo una bella azione fermata in extremis da Medel. Pjanic si incarica del corner ma la difesa dell’Inter recupera.

1′ – Partita subito molto intensa e ricca di azione. Fallo su Dybala da giallo non sanzionato e lancio per Khedira, fermato per un fuorigioco inesistente. Tagliavento parte malissimo.

1′ – Fischio d’inizio dell’arbitro Tagliavento, dopo il minuto di raccoglimento in memoria dell’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Sarà la Juventus a battere il calcio d’inizio.

Ore 17.57 – Giocatori nel tunnel che porta agli spogliatoi, pronti all’ingresso in campo.

Ore 17.50 – Scendono in campo alcuni eroi del passato dell’Inter come Materazzi e Milito, accolti dal pubblico interista con grande entusiasmo.

Ore 17.41 – Si scaldano anche l’arbitro Tagliavento e i suoi collaboratori.

Ore 17.30 Squadre in campo per il riscaldamento, i giocatori bianconeri accolti da un mix di applausi e fischi. Numerosi i supporters juventini giunti a Milano per incitare la squadra.

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *