Home / News / Inter-Juventus: 2-3. Vittoria dei bianconeri dopo un match pieno di emozioni, Higuain segna il terzo gol. Rileggi il nostro live!
Higuain Instagram

Inter-Juventus: 2-3. Vittoria dei bianconeri dopo un match pieno di emozioni, Higuain segna il terzo gol. Rileggi il nostro live!

Ci siamo, l’incontro che tanti aspettano da tutta la settimana. Inter e Juventus si affrontano a San Siro nella partita di cartello della 35esima giornata di Serie A. Passaggio fondamentale per i bianconeri, che dopo la sconfitta casalinga di settimana scorsa contro il Napoli – al quale sono avanti d’un punto in classifica – non si possono più permettere passi falsi. I nerazzurri sono invece a caccia di punti fondamentali per l’accesso alla competizione di Champions League della prossima stagione. Tanti sono i ricordi di questo match, definito il derby d’Italia dal grande giornalista Gianni Brera nel 1967, tra cui la celebre linguaccia di Alessandro Del Piero, nata proprio durante un confronto tra le due squadre. Per gli amanti delle statistiche ricordiamo che in campionato Inter e Juventus si affrontano a San Siro per la 85esima volta: i nerazzurri hanno avuto la meglio 35 volte, i pareggi sono stati 27 e le vittorie dei bianconeri 22. L’anno scorso fu 2-1 per l’Inter, grazie ai gol di Icardi e Perisic in rimonta al vantaggio iniziale bianconero con Lichtsteiner.

Di seguito le formazioni ufficiali:

Inter 4-2-3-1: Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Candreva, Rafinha, Perisic, Icardi

A disposizione: Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Ranocchia, Santon, Dalbert, Borja Valero, Karamoh, Eder, Pinamonti

Allenatore: Luciano Spalletti

Juventus 4-3-3:Buffon, Cuadrado, Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Douglas Costa, Higuain, Mandzukic

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Höwedes, Lichsteiner, Asamoah, Marchisio, Bentancur, Bernardeschi, Dybala

Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Orsato

Vittoria della Juventus dopo una sfida piena di emozioni. Primo tempo sopra di uno a zero, al rientro l’Inter riesce a fargliene due, ma la vecchia signora con la sua grinta e fame di vittoria trova i due gol che gli consentono di espugnare San Siro. Una partita da rimanere senza fiato, piena di episodi e con un sapore dolcissimo nel finale.

45’+5’: È finita!! La Juve vince 3 a 2 al Meazza dopo una gara ricca di emozioni!

45’+4: Inter che va all’arrembaggio con tutte le sue forze per trovare il gol del pareggio

cambio1

45’+3’: Ultimo cambio dell’Inter: D’Ambrosio esce per Karamoh

45’+2’: Tifosi dell’Inter in silenzio a San Siro, si sentono solo i tifosi della Juventus. Nerazzurri che sembrano persi da quando è uscito Icardi.

90’: Saranno 5 i minuti di recupero

espulsione

89’: Espulso Allegri per essersi recato in area dell’Inter a per richiamare i suoi giocatori.

gol

89’: Higuain!! Stacco imperioso del Pipita dopo il cross al bacio di Dybala da punizione

ammonizione

88’: Ammonizione per Brozovic

gol

87’: Cuadrado!! Meravigliosa percussione del colombiano che finalizza in rete con forse una piccola deviazione di Skriniar

cambio1

84’: Secondo cambio per l’Inter: esce Icardi per Santon

83’: Higuain tenta la conclusione da fuori dopo un assedio estenuante della Juventus con Bernardeschi e Dybala come protagonisti. Il pallone finisce alto sopra la traversa

cambio1

80’: Cambio anche per l’Inter: Rafinha lascia il campo per Borja Valero

cambio1

80’: Ultimo cambio per la Juve: esce Pjanic per Bentancur

79’: Aumenta l’intensità della partita: entrambe le squadre cerca la supremazia, rendendo il match ancora più bello

ammonizione

77’: Ammonizione per Alex Sandro per un fallo su Rafinha

77’: Icardi! Brividi per la Juventus: Candreva crossa dalla sinistra, l’argentino manca quello che sarebbe un rigore in movimento.

76’: Douglas Costa! Su respinta del calcio d’angolo, il brasiliano tenta da fuori ma Skriniar mura il tiro

74’: Dybala! Splendida punizione per la Juventus, la Joya tenta con un sinistro a giro la piazza all’incrocio, ma Handanovic vola e scaccia in angolo

70’: Douglas Costa! Sinistro insidioso del brasiliano, Handanovic dissinesca smannaciando in angolo

69’: Juventus che ora spinge con foga alla ricerca del gol

cambio1

66’: Cambio per la Juve: Bernardeschi entra e prende il posto di Mandzukic

gol

65’: Autogol di Barzagli

62’: Higuain! Il pipita penetra nell’area dell’Inter, supera anche Miranda arrivando al 1 contro 1 con Handanovic, il quale esce e lo costringe al tiro ma senza fortuna.

cambio1

61’: Cambio per la Juve: Khedira lascia il posto a Dybala

14’: Rafihna! Il brasiliano tenta la conclusione da fuori. Buffon si fa trovare pronto

ammonizione

58’: Ammonito D’Ambrosio per proteste dopo un fallo su Rafinha non sanzionato con un cartellino a parere del giocatore interista.

55’: Ancora tensione in campo dopo uno scontro tra Alex Sandro e Cancelo. L’arbitro prontamente fa tornare i toni nella norma

gol

52’: Icardi! Gol del capitano nerazzurro su stacco di testa dopo un assist di Cancelo

ammonizione

51’: Ammonizione per Mandzukic per fallo su Brozovic

48’: Inter manovra in attacco con D’Ambrosio e Perisic. Rugani si fa trovare pronto.

45’: Nessun cambio nelle due squadre. Si ricomincia con gli 11 iniziali per entrambe le formazioni

45’: Si ricomincia! Sarà la Juve a dare il calcio d’inizio del secondo tempo

Fine primo tempo a San Siro. Juventus che conduce per 1 a zero grazie al gol di Dougla Costa. Inter in 10 dopo l’espulsione di Vecino. Non sono mancate le occasioni per entrambe le squadre, abbiamo assistito ad una prima frazione di gioco ricca di agonismo da parte di entrambe le squadre.

45’+6’: Finisce qui il primo tempo.

45’+5’: Annullato un gol a Matuidi dopo qualche istante di protesta da parte dei giocatori dell’Inter. Il francese si trovava in posizione di fuorigioco al momento del tiro

45’+2’: Brozovic batte la punizione, ma il tiro sbatte sulla barriera, facendo guadagnare un calcio d’angolo all’Inter

45’: saranno 6 i minuti di recupero

ammonizione

45’: Ammonizione per Barzagli per un fallo su Icardi

44’: Cuadrado! Tentativo da fuori del colombiano, ma la palla finisce alta

41’: Matuidi! Cross di ALex Sandro, Matuidi salta impattando di testa, ma finisce su Miranda, facendo guadagnare un angolo alla Juve

39’: Scintille in campo! Candreva entra in maniera forse scomposta su Mandzukic, il quale alzandosi va direttamente ad un testa a testa con l’avversario. L’abitro Col suo carisma riesce a placare gli animi

37’: Candreva si rialza. Può continuare a giocare

36’: Staff medico in campo per assicurarsi delle condizioni di Candreva

33’: Mandzukic! Bel cross di Higuain, ma il croato manca l’impatto di poco.

30’: Skriniar! Su calcio d’angolo l’ex Sampdoria schiaccia con la testa, ma commette fallo ai danni di Rugani

27’: Candreva! Bel tiro del nazionale italiano all’incrocio dei pali. Buffon smanaccia fuori

26’: Inter che tenta di recuperare lo svantaggio spingendosi molto nella metà campo avversaria

24’: Douglas Costa! Ancora il brasiliano. Questa volta tenta la conclusione da fuori, ma la palla finisce sopra a la traversa

ammonizione

21’: Ammonizione per Pjanic per aver protestato

20’: Pjanic! Punizione per la Juve affidata al bosniaco, il quale calcia direttamente a rete, ma la palla finisce sopra la traversa

espulsione

18’: Espulso Vecino per intervento scomposto e pericoloso ai danni di Mandzukic

16’: Mandzukic viene atterrato da Vecino, l’arbitro si appresta ad andare a vedere la VAR

gol

13’: Douglas Costa! Cuadrado crossa sulla destra, Matuidi manca l’impatto di testa, il brasialiano calcia col sinistro e batte Handanovic!

12: Douglas Costa! Bella percussione del brasiliano, che arriva fino all’area di rigore interista. Il tiro si spegne fuori

11’: Juventus che pressa nella metà campo nerazzurra

8’: Inter alla ricerca del varco giusto per trovare la via del gol

ammonizione

5′: Ammonizione per Cuadrado per un brutto fallo su Perisic

3′: Angolo per la Juventus, Khedira tenta la conclusione ma D’ambrosio mura prima che il tedesco calci

1′: Si comincia! Sarà l’Inter a dare il primo giro di palla

Check Also

SOCIAL, Demiral e altri calciatori turchi in una bufera politica

In questi giorni alcuni giocatori turchi si sono resi protagonisti di un acceso dibattito politico. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.