Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 4-0 Cagliari: una tripletta di Ronaldo e un gol di Higuain fanno volare Sarri
Dal profilo Instagram della Juventus

RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 4-0 Cagliari: una tripletta di Ronaldo e un gol di Higuain fanno volare Sarri

Dopo la Supercoppa persa e le vacanze natalizie, per la Juventus di Maurizio Sarri è tempo di ripartire e di ritornare alla vittoria. Per farlo, il tecnico si affida ancora una volta a Demiral al centro della difesa – di fianco a Bonucci – preferendolo nuovamente a De Ligt. Out anche Higuain, con Dybala che scala in attacco al fianco di CR7 e Ramsey ad agire tra le linee, sulla trequarti. Di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre:

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Dopo un primo tempo con tanto possesso e poche occasioni, nella ripresa la Juventus dilaga e si diverte, soprattutto Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta. Buono anche l’atteggiamento di Douglas Costa, che entra in campo voglioso e determinato e autore di un paio di accelerazioni veramente notevoli. I tifosi juventini ora possono mettersi comodi e godersi il big match del San Paolo, tra Napoli e Inter, da primi in classifica.

90′ + 3: Finisce qui, Juve a valanga sul Cagliari!

90′ + 2: Coast to coast clamoroso di Douglas Costa, che poi arrivato al limite dell’area crolla a terra proprio al momento del tiro. Per Giacomelli non c’è nulla.

90′: Nainggolan ci ha provato dal limite dell’area, ma Szczesny blocca agevolmente. Nel frattempo, il quarto uomo comunica il recupero: saranno 3 minuti.

87′: Higuain fa tutto benissimo, si libera in area di rigore e calcia a botta sicura. Walukiewicz, proprio sulla linea, nega la gioia della doppietta all’argentino.

85′: 

Finisce anche la partita di Cigarini, al suo posto Oliva.

83′: 

Esce Matuidi, dentro Emre Can.

82′: 

Neanche si fa in tempo a ripartire e 4-0 Juve! Douglas Costa approfitta di un errore e parte in velocità, servendo Cristiano Ronaldo sulla sinistra che non può sbagliare. Tripletta per lui.

81′: 

Higuain! Ronaldo lo serve in profondità, il pipita si accentra e calcia potente di destro, battendo Olsen con l’aiuto di una deviazione di un difensore.

80′: 

Dentro Cerri per Simeone per gli ospiti; Sarri invece manda dentro Douglas Costa per Ramsey.

79′: Giro palla del Cagliari, con Simeone che, da un cross, non riesce a inquadrare la porta.

76′: Ancora duello tra i due, questa volta nella metà campo bianconera: l’italiano punta il colombiano, si sposta la palla e cerca il cross. Il terzino bianconero devìa in angolo.

73′: Scatto incredibile di Cuadrado su Pellegrini, che costringe quest’ultimo a commettere fallo.

70′: 

Entra Higuain, esce Dybala.

67′: 

Ronaldo! Dagli 11 metri il portoghese non sbaglia, 2-0.

66′: La Joya è infermabile: palla al piede, sulla destra, li punta tutti e alla fine trova il calcio di rigore. E’ stato Rog a commettere fallo.

63′: Dybala! Lui a calciare la punizione, ma Olsen riesce a respingere il tiro dell’argentino, per la verità non angolatissimo.

62′: Doppio fallo al limite del Cagliari, prima su Cuadrado e poi su Dybala. Punizione da posizione pericolosissima per la squadra di Sarri.

61′: 

Esce Cacciatore, entra Faragò.

60′: Simeone! Cross di Nainggolan e l’attaccante ospite salta in cielo, colpendo la traversa.

58′: Cross ancora dalla sinistra di Sandro, anticipo della difesa rossoblù. Bianconeri che non accennano a fermarsi.

55′: Punizione da posizione defilata, Ronaldo sfrutta male lo schema e sciupa tutto.

52′: Cross arretrato di Alex Sandro e destro di Dybala: Olsen respinge, colpisce Klavan e poi la smanaccia nuovamente. Juve vicina al 2-0.

49′: 

Errore clamoroso della retroguardia del Cagliari, che regala palla a CR7 al limite dell’area. Il portoghese supera Olsen e appoggia in rete.

48′: 

Duro scontro tra Joao Pedro e Pjanic, il primo rimedia un giallo.

46′: Riprende il match, possesso Cagliari.

Tanto possesso palla per la squadra di Sarri, ma di fatto pochissime occasioni. Da segnalare giusto un occasione, da ottima posizione, per Dybala, che al volo alza sopra la traversa. E una traversa di Demiral dagli sviluppi di un corner. Per il resto, il Cagliari si difende bene e aspetta l’occasione giusta per ripartire.

45′ + 1: Si chiude qui in pareggio.

45′: Un minuto di recupero.

44′: Azione infinita della Juve, culminata con Pjanic che prova l’imbucata: sfera intercettata.

41′: 

Errore di Matuidi che fa partire ancora il contropiede ospite. Nainggolan, da buona posizione, colpisce malissimo. Nell’occasione viene anche ammonito Rabiot, che stende Rog durante la ripartenza.

38′: Cagliari conquista palla dopo possesso infinito dei padroni di casa: Ramsey, nel tentativo di riconquista, commette fallo. Ospiti che respirano.

35′: Palla coi giri giusti di Dybala per Ronaldo, anticipo provvidenziale, in tuffo, di Pellegrini, che toglie la palla dalla disponibilità del portoghese. Dagli sviluppi del corner, poi, Demiral stacca su tutti e colpisce la traversa.

33′: Buona giocata di Rabiot, che va sul fondo e crossa di destro. Traversone ancora fuori misura, si resta sullo 0-0.

30′: Sempre Dybala, ovunque in questi primi 30′: scambio con Pjanic, poi nasconde la palla e si guadagna un fallo sui 25 metri.

28′: Ancora Juve: questa volta è Matuidi a crossare, Ronaldo e difensori a vuoto e sfera che arriva a Dybala, che arma il sinistro e colpisce malissimo, spedendo in Curva.

25′: Contropiede Cagliari, ma Nainggolan spreca tutto con un cross fuori misura per Joao Pedro.

24′: Cross di Sandro per Ronaldo, respinta della difesa e tiro al volo di prima intenzione di Ramsey, con Olsen che, ben piazzato, blocca.

22′: Altra azione bellissima della Juve, con Dybala che viene messo giù al limite dell’area da Rog, che interviene nettamente sulla caviglia dell’argentino. Giacomelli lascia correre, facendo infuriare pubblico e giocatori.

19′: Dagli sviluppi del corner, è addirittura Simeone è respingere la sfera.

18′: Bella palla di Dybala per Alex Sandro, che nel tentativo di cross trova l’angolo.

16′: Ora è il Cagliari che si porta in avanti e prova ad allentare la pressione della Juve. Squadra di Sarri che sembra ben piazzata.

13′: Questa volta è Rabiot a metterla dentro, ma Matuidi ostacola Ramsey che cercava di calciare al volo. Il risultato è un tiro sbilenco che si perde sul fondo.

12′: Punizione dai 35 metri battuta da CR7, ma la palla si infrange sulla barriera. Bianconeri ancora in avanti.

9′: Bella azione in velocità della Juve tra Dybala e Cuadrado, con quest’ultimo che riesce a mettere nuovamente un cross rasoterra. La sfera, leggermente deviata dai difensori, finisce dalle parti di Alex Sandro, che calcia di prima alto.

6′. Cross di Cuadrado per CR7, ma il lancio è imperfetto.

5′: Gioco fermo da una manciata di secondi a causa di un episodio raro in Serie A: invasione di campo da parte di un tifoso bianconero.

3′: Lancio da 70 metri di Bonucci, attenta la difesa del Cagliari ad intercettare poco prima che la sfera giunga a Dybala.

1′: Partiti, primo possesso per la Juve.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, I titoli sulla Juventus

Ecco i titoli sulla Juventus nei quotidiani sportivi oggi in edicola Tuttosport: “Paulo Dybala: “Al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *