Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 3-0 Fiorentina: doppietta di Ronaldo e gol di De Ligt, bianconeri che tornano a vincere
Immagine dal profilo twitter ufficiale della Juventus.

RIVIVI IL LIVE DI MB, Juventus 3-0 Fiorentina: doppietta di Ronaldo e gol di De Ligt, bianconeri che tornano a vincere

La Juventus ha bisogno di tornare a vincere e di farlo convincendo dopo la sconfitta del San Paolo che ha segnato il punto più basso stagionale per quanto riguarda l’atteggiamento in campo e il gioco espresso. Sarri, nel lunch match contro la Fiorentina, si affida a Douglas Costa, preferito a Dybala che si accomoda in panchina, a Ronaldo e al fedelissimo Higuain. A centrocampo Pjanic recupera e prende posto in regia, al suo fianco Bentancur e Rabiot. Difesa solita, senza sorprese. Per la Fiorentina di Iachini, che sogna di sfatare il tabù Juventus – in 8 partite contro la Signora il suo passivo è di un pareggio, che risale ai tempi del Brescia, e tutte sconfitte -, tante assenze e qualche sorpresa, su tutti l’esordio di Igor in maglia viola. Di seguito le scelte complete dei due allenatori:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Ceccherini, Pezzella, Igor; Lirola, Ghezzal, Pulgar, Benassi, Dalbert; Chiesa, Cutrone.

Doppio Ronaldo sul rigore, De Ligt da corner e Fiorentina battuta in casa. Se ci si aspettavano delle risposte dopo la sconfitta di Napoli, queste sono arrivate solo parzialmente. Bene l’atteggiamento, soprattutto all’inizio, male ancora il gioco e le occasioni, che continuano a restare pochissime fino a quando la partita non si sblocca. Questa sera tocca all’Inter, che andrà in scena alla Dacia Arena contro l’Udinese.

90′ + 6: Finisce qui, 3-0!

90′ + 4: Dybala! Numero in area di rigore, prova a superare tutti, ma alla fine è murato da Pezzella.

90′ + 1: 

De Ligt! Corner di Dybala e incornata dell’olandese, che sovrasta in area di rigore un avversario.

90′: Saranno 6 i minuti di recupero.

89′: 

Dentro Agudelo, neoacquisto viola, fuori Lirola.

88′: 

Fuori Rabiot, dentro Matuidi.

87′: Dagli sviluppi, gran mischia e palla che finisce poi tra le braccia del portiere polacco.

86′: Cross dalla sinistra e respinta della difesa, angolo per la Fiorentina.

83′: 

Fuori Douglas Costa, dentro Bernardeschi.

80′: 

Ronaldo! Non sbaglia, calcia alla destra di Dragowski.

79′: 

Altra On Field Review per l’arbitro per valutare l’entità del contatto. Confermato il penalty e ammonito anche Ceccherini per proteste.

77′: Rigore per la Juve! Serpentina di Bentancur, che all’ingresso dell’area di rigore viene affrontato da Ceccherini di fisico. Per l’arbitro è fallo.

76′: Punizione per la Fiorentina, cross in mezzo e tanta confusione. Alla fine, dopo il tiro al volo di Sottil, la palla finisce sul fondo.

74′: 

Fuori Cutrone, dentro Sottil.

72′: Rabiot riceve palla centralmente, avanza e, dai 30 metri, calcia in porta. Tiro potente, ma troppo centrale, nessun problema per il portiere viola.

69′: Cross dalla destra di Cuadrado, Ceccherini mette in angolo di testa.

67′:  

Fuori Higuain, dentro Dybala.

64′: Accelerazione pazzesca di Douglas Costa, che va sul fondo e mette in mezzo di destro. Il Pipita calcia ad incrociare e Dragowski smanaccia.

63′: Benassi! Vicinissimo al gol: riceve palla al limite dell’area e calcia ad incrociare, palla fuori di un soffio.

62′: Ronaldo, dalla sinistra, punta e va sul fondo, calciando col piede debole. La sfera attraversa tutta l’area e alla fine è Dalbert, di petto, ad appoggiare verso il suo portiere.

60′: 

Esce Ghezzal, entra Vlahovic.

58′: Gioco molto spezzettato ora, continuamente interrotto in seguito a scontri di gioco.

55′: Dagli sviluppi del corner Chiesa ha la palla del pari, ma calcia malissimo.

54′: Bentancur perde palla in uscita, Benassi calcia da ottima posizione e il tiro viene deviato in angolo da Bonucci.

53′: Tanti passaggi per i padroni di casa, ma Douglas Costa vanifica tutto con una palla lunga in verticale irraggiungibile per Higuain e CR7.

50′: 

Ghezzal entra duro su Cuadrado, ammonito.

48′: La Juve prova l’azione complicata, con Pjanic che imbuca per Rabiot. Attento Lirola che spazza, ma bianconeri ancora in pressione e ancora proiettati in avanti.

46′: Si riparte, il possesso questa volta è viola.

La Juve, partita bene, poi viene bloccata dall’organizzazione della Fiorentina e subisce un po’ la densità in mezzo al campo, che non consente di trovare molti spazi. La squadra di Iachini, a sprazzi, si rende anche pericolosa (soprattutto col tacco di Chiesa), ma sul finire della prima frazione è la squadra di Sarri a trovare il vantaggio dagli 11 metri grazie al solito Ronaldo (penalty per fallo di mano di Pezzella), in gol da 9 partite consecutive.

45′ + 2: Finisce qui il primo tempo, 1-0!

45′ + 1: Douglas Costa, dalla destra, va sul fondo e crossa di destro. Palla lunga, non pericolosa.

45′: Saranno 2 i minuti di recupero.

43′: Bonucci cerca ancora l’imbucata per il portoghese, palla che finisce tra le braccia del portiere.

40′: 

Ronaldo! Dal dischetto non sbaglia, Juventus in vantaggio.

39′:

Dopo l’OFR, l’arbitro concede il rigore. Ronaldo dal dischetto e giallo per Pezzella.

37: Botta dalla distanza di Pjanic, respinta di un difensore e proteste bianconere per un possibile fallo di mano. L’arbitro va al monitor per l’on-field review.

35′: 

Giallo anche per Bonucci, che a centrocampo, qualche minuto fa, era entrato in ritardo su Cutrone. L’arbitro aveva concesso il vantaggio.

33′: 

Giallo per Chiesa per un fallo su De Ligt.

32′: Douglas Costa cerca il passaggio complicato per Higuain, difesa viola ancora attenta.

30′: Sventagliata di Bonucci per Ronaldo, ma la palla è lunga e il portoghese era ingabbiato da due difensori.

27′: Tiro dalla distanza di Bentancur, Dragowski respinge.

25′: Douglas Costa ancora rientra sul sinistro e verticalizza per Pjanic, che ha tagliato verso l’area di rigore. Palla però troppo lunga, ma potenzialmente interessante.

23′: Dagli sviluppi del corner, Lirola calcia potentissimo dai 30 metri, ancora il portiere a dir di NO.

22′: Szczesny! Da un cross dalla destra doppio colpo di tacco di Benassi e Chiesa, ma il polacco compie un miracolo e smanaccia.

21′: Tanto possesso e giro palla per la squadra di Sarri, ma la viola è rintanata dietro. Cuadrado, dalla destra, prova il cross, ma la difesa mura.

18′: Fiorentina che prova a ripartire, ma la difesa bianconera è ancora una volta attenta e aggressiva, recuperando subito il possesso.

15′: In seguito ad un angolo duro scontro tra Dragowski e Bonucci, con quest’ultimo che resta a terra dolorante. Gioco fermo ormai già da una manciata di secondi.

12′: Ancora Cuadrado dalla destra: cross, inserimento di Douglas Costa e tiro poco pericoloso che finisce lontano dalla porta a causa dell’ostacolo di Pulgar.

10′: Azione offensiva della Juve con numero di Douglas Costa e verticalizzazione per Cuadrado, che appoggia a rimorchio per Pjanic che proprio nel momento di calciare viene ostacolato da un difensore. La palla finisce ancora sui piedi di Cuadrado, che tenta nuovamente il cross: solo angolo.

8′: Pulgar! Dai 25 metri prova il tiro a giro, ma Szczesny si distende e blocca senza problemi.

7′: Bentancur perde palla nell’impostazione, ma Rabiot è molto aggressivo e recupera subito. L’atteggiamento della squadra, rispetto alla partita del San Paolo, sembra decisamente diverso.

5′: Alex Sandro fermato e ripartenza viola con una verticalizzazione per Chiesa. De Ligt, in anticipo, fa buona guardia e appoggia all’indietro per Szczesny.

2′: Juve subito aggressiva e a trazione offensiva. Nella foga agonistica, Rabiot sbaglia un appoggio elementare.

1′: Partiti, primo possesso bianconero.

 

Check Also

LIVE MB, JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0: CR7 NON SI NEGA LA GIOIA DEL GOL

Arriva il triplice fischio di Piccinini che manda le squadre sotto la doccia. La Juventus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *