Home / News / LIVE MB: Juventus-Atletico Madrid 3-0, il sogno Champions continua grazie a Cristiano Ronaldo
Immagine dall'account twitter della Juventus

LIVE MB: Juventus-Atletico Madrid 3-0, il sogno Champions continua grazie a Cristiano Ronaldo

All’Allianz Stadium sta per cominciare una sfida decisiva in ottica Champions per i bianconeri: Juventus-Atletico Madrid. Dopo il ko per 2-0 in casa degli spagnoli, gli uomini di Allegri si preparano a scendere in campo per cercare l’impresa e battere la formazione di Simeone. Per assicurarsi l’accesso ai quarti è necessario vincere con tre gol di scarto. In attesa del fischio d’inizio, ecco le formazioni ufficiali:

 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo. All. Allegri

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Godin, Gimenez, Juanfran; Koke, Rodri, Saul, Lemar; Griezmann, Morata. All. Simeone

 

 

90’+5- Game Over allo Stadium! La Juventus rimonta sull’Atletico e si prende l’accesso ai quarti grazie alla tripletta di uno strepitoso Cristiano Ronaldo!

90’+2- 

Ammonito Vitolo

90′- Saranno 5 i minuti di recupero

86′- 

GOOL DELLA JUVENTUS! Ancora Cristiano Ronaldo spiazza Oblak dal dischetto!

86′- 

Ammonito Gimenez

85′- Atterrato in area Bernardeschi, sarà calcio di rigore

82′- Incredibile occasione per Kean, incrocia sul secondo palo ma non trova la conclusione

80′- 

Sostituzione per la Juve, entra Kean ed esce Mandzukic

79′- Punizione per l’Atletico battuta da Griezmann finisce tra le braccia di Szczesny

77′- 

Cambio per l’Atletico, entra Vitolo ed esce Arias

73′- 

Ammonito Juanfran

71′- Occasione per la Juve con Cristiano Ronaldo: si invola verso la porta ma Oblak blocca la palla

67′- 

Cambio per la Juventus, entra Dybala ed esce Spinazzola

65′- 

Ammonito Bernardeschi

62′- Destro di Correa dalla distanza, palla sul fondo

56′- 

Cambio per l’Atletico, entra Correa ed esce Lemar

54′- Assedio Juventus, pressing altissimo della squadra bianconera

51′- Bernardeschi intercetta un cross di testa ma non trova la porta

49′- 

GOL DELLA JUVENTUS! Cristiano Ronaldo raddoppia!

46′- Comincia il secondo tempo con palla all’Atletico Madrid

45’+2- Finisce il primo tempo. La Juventus, che è partita aggressiva, è in vantaggio grazie alla rete di Cristiano Ronaldo.

45’+2- Morata! Rischia la Juventus, lo spagnolo tira in porta ma non trova la conclusione

45′- Saranno 2 i minuti di recupero

44′- Chiellini di testa la tira in porta su sviluppo di un corner, Oblak para

43′- Cross di Spinazzola, Ronaldo la intercetta di testa ma liscia la porta

41′- La Juventus aumenta il pressing e fa girare palla

37′- Chiellini pone fine al fraseggio dell’Atletico

34′- Grande gesto tecnico di Bernardeschi che in rovesciata non trova la porta

32′- Punizione per la Juve battuta da Bernardeschi, la palla non si abbassa e finisce sul fondo

29′- Punizione pericolosa per l’Atletico battuta da Griezmann, Szczesny mura la porta

27′- 

GOOL DELLA JUVENTUS! Cristiano Ronaldo segna la rete del vantaggio!

24′- Tiro in porta di Griezmann in fuorigioco, Szczesny comunque para

22′- Koke tira in porta dalla distanza, non trova la conclusione

21′- Cross di Bernardeschi alla ricerca di Cristiano Ronaldo spazzato via da Godin

16′- Debole conclusione di Bernardeschi finisce tra le braccia di Oblak

13′- Bernardeschi dà il via al contropiede bianconero ma viene bloccato

10′- Ritmi elevati in questa prima parte della partita

6′- Gol della Juventus su sviluppo di un calcio d’angolo annullato per un fallo su Oblak

3′- Matuidi! Cross di Spinazzola, il tiro si infrange sulla difesa avversaria

1′- La Juventus comincia con grande aggressività e si rende subito pericolosa in area con Mandzukic

1′- Si parte! Primo calcio al pallone della Juventus

Check Also

MERCATO, Isco non può venire alla Juve, il motivo è Ronaldo

Stando a quanto riportato da ‘Diario Gol’, Isco, accostato spesso al nome della Juventus e …

One comment

  1. E Simeone si lamenta…ma fa parte di quella scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.