Home / diretta partite / Juventus-Dinamo Zagabria 2 a 0 finale. Higuain e Rugani staccano il pass da prima del girone. Rileggi il Live MB

Juventus-Dinamo Zagabria 2 a 0 finale. Higuain e Rugani staccano il pass da prima del girone. Rileggi il Live MB

Ultima partita del girone di Champions League per la Juventus, che affronta in casa il fanalino di coda Dinamo Zagabria, ancorato a zero punti nel girone. Un avversario decisamente alla portata per gli uomini di Allegri, che devono vincere per rimanere primi in classifica.

Queste le formazioni ufficiali:

Juventus (3-5-2): Neto; Evra, Benatia, Rugani; Asamoah, Pjanic, Marchisio, Lemina, Cuadrado; Mandzukic, Higuain. A disp.: Buffon, Chiellini, Khedira, Hernanes, Alex Sandro, Dybala. All.: Allegri

Dinamo Zagabria (4-2-3-1): Livakovic; Stojanovic, Sigali, Benkovic, Sosa; Knezevic, Gojak; Soudani, Coric, Situm; Fernandes. A disp.: Semper, Pivaric, Schildenfeld, Matel, Moro, Henriquez, Fiolic. All.: Petev

Di seguito il live della partita. Restate aggiornati per non perdere nessuna emozione del match.

Secondo tempo

90’+2 – Fischio finale della partita. La Juventus vince in casa contro la Dinamo Zagabria per 2 a 0 e conquista la vetta del girone. Adesso grande attesa per il sorteggio degli ottavi, per sapere il prossimo avversario della Juventus nel cammino europeo.

90′ – Ancora Dybala, che prova di nuovo la conclusione. Vicino al palo.

89′ – Ultimi minuti di gioco, con la Juve che ormai aspetta solo il fischio finale. Saranno due i minuti di recupero.

87′ – Buona azione di Cuadrado sulla destra, che serve poi Dybala. L’argentino prova il filtrante per Higuain, ma i due non si intendono.

85′ – Cambio per la Juventus: esce Mandzukic ed entra Hernanes.

84′ – Ci riprova Dybala dal limite dell’area e conquista un calcio d’angolo.

82′ – Ci prova subito Dybala, che parte dalla fascia destra e si accentra per tirare: potente ma centrale, parato senza problemi da Livakovic.

80′ – Cambio per la Juve: entra Dybala, esce Pjanic.

77′ – Gara che ormai ha poco da dire, con la Juve che controlla il pallone senza problemi.

75′ – Applausi a scena aperta per Mandzukic, che continua a lottare come un leone e conquista una ottima punizione vicino al calcio d’angolo sinistro.

74′ – Cambio per la Juve: esce Marchisio ed entra Sturaro.

73′ – GOOOOOOAAAAAALLLLLLL JUVENTUS!!! RUGANI!!! Calcio d’angolo servito bene da Pjanic nel mezzo, con Rugani che stacca più in alto di tutti e segna di testa sul primo palo. 2 a 0 Juve.

72′ – Occasione Juventus! Cuadrado trova spazio sulla fascia destra e serve Lemina, che tira e sfiora il goal. Si riparte con un calcio d’angolo.

70′ – Juve che continua a immobilizzare il gioco di fatto, con qualche sortita offensiva di tanto in tanto, ma con poca voglia in generale di cercare con insistenza il goal.

67′ – Sturaro e Dybala sembrano pronti ad entrare in campo, vedremo quale sarà la prima sostituzione della Juve.

65′ – Nulla di fatto dall’iniziativa nata dal corner. Allegri nel frattempo valuta le mosse a sua disposizione.

64′ – Bianconeri che continuano il pressing offensivo e guadagnano un calcio d’angolo.

62′ – Juventus in controllo della gara, anche se continua a manovrare con calma estrema.

59′ – Ancora una chiusura difensiva ad opera di Mandzukic, la terza della partita, che causa gli applausi dello Stadium.

57′ – Cambio per la Dinamo: entra Fiolic, esce Gojak.

54′ – Ammonizione per Evra, che stende fallosamente Sigali.

52′ – GOOOOOAAAAAAALLLLLLL JUVENTUS!!! HIGUAIN!!! Lemina entra in area di rigore e vince due rimpalli, il pallone arriva a Higuain che tira di prima e infila la palla all’angolino.

51′ – Cuadrado prova il cross dalla destra ma è diretto verso il portiere Livakovic, che para senza problemi.

49′ – Cross di Rugani con sponda di Mandzukic per Higuain, che però si fa anticipare dalla difesa. Brutta partita per ora del Pipita.

48′ – Ancora un fallo guadagnato da Marchisio, con la Juventus che fa la partita ma con difficoltà.

46′ – Ricomincia la partita.

Primo tempo

45’+1 – Finisce il primo tempo sullo 0 a 0. Juventus a corto di idee, di gioco e soprattutto di voglia. I ritmi della partita sono bassissimi e non creano pericoli da nessuna delle due parti. Vedremo se i bianconeri reagiranno nella ripresa.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

44′ – Occasione Juve. Mandzukic prova il tiro e impegna Livakovic, Higuain si fa trovare impreparato ma poteva esserci il tap-in vincente.

43′ – Tanti errori da parte della Juve, soprattutto a centrocampo. Troppe palle alte e passaggi lunghi sbagliati.

41′ – Calcio di punizione per la Juventus, conquistata da Marchisio. Pjanic prova il tiro ma nessun pericolo per i croati.

39′ – Occasione Juventus. Ottima giocata di Cuadrado, che dialoga con Pjanic, il quale serve poi Lemina che spara alto.

38′ – Occasione Dinamo Zagabria. Coric si libera dal limite dell’area di rigore e prova il tiro dalla distanza. Neto para senza problemi.

36′ – Juventus che adesso si deve addirittura difendere dalle offensive dei croati, che spingono al limite dell’area di rigore cercando il goal. Qualche fischio da parte dei tifosi dello Stadium.

34′ – Juve vicina al goal, con un pasticcio della difesa della Dinamo, che si salva in extremis.

32′ – Occasione Juventus! Grande giocata di Mandzukic che si inserisce alle spalle della difesa, dribla un giocatore e crossa alla perfezione in mezzo all’area di rigore. Pjanic stacca di testa ma la palla finisce nelle braccia del portiere Livakovic.

30′ – Mandzukic prova a ripartire in contropiede e a lanciare nello spazio Higuain, che però si fa anticipare da Stojanovic.

28′ – Juventus che continua a non incidere, con un ritmo troppo lento e passaggi ovvi. La Dinamo Zagabria, anche se modesta, non ha problemi per ora a bloccare l’offensiva dei bianconeri.

25′ – Ritmi veramente molto bassi in campo, con la Juve che deve spingere con più convinzione o con più qualità per fare goal.

23′ – Ancora una mezza occasione per la Juventus, che non sfrutta gli spazi lasciati vuoti dai croati. Rugani lancia lungo per Higuain, che però non arriva sul pallone.

21′ – La Juventus continua ad attaccare ma continua a mancare l’ultimo passaggio per concretizzare al meglio il possesso palla.

19′ – Marchisio prova il tiro dalla distanza dopo un’azione prolungata della Juventus. Il Principino spara alto.

17′ – La Juventus sta dominando la partita, controllandola in pieno ma ancora non ha trovato la via del goal.

15′ – Prima ammonizione del match. Giallo per Higuain, che tira un pestone a Coric.

14′ – Calcio di punizione per la Dinamo Zagabria sulla trequarti. Parte il cross ma è tutto fermo per fuorigioco.

12′ – I bianconeri provano lo schema da calcio d’angolo, ma favorisce il contropiede della Dinamo. Lemina si mette in mostra con un grande recupero, che strappa gli applausi dello Stadium.

11′ – La Dinamo cerca, quando recupera palla, di gestire il possesso ma non supera mai la metà campo.

9′ – Buona azione di Cuadrado sulla destra, che arriva sul fondo e prova il cross, che finisce però lungo.

8′ – Calcio di punizione interessante per la Juve. Pjanic crossa ma la difesa croata respinge bene.

6′ – Occasione Juventus! Mandzukic serve Pjanic, che allunga per Higuain. Il Pipita tira ma trova la respinta a due passi dalla porta.

4′ – Buona azione di Lemina e di Marchisio, che risolvono bene sul pressing avversario.

2′ – Juventus in possesso palla in difesa, alla ricerca del passaggio giusto. Pjanic prova il tiro dalla distanza ma finisce a lato.

1′ – Calcio d’inizio della partita.

Pre-partita

Ore 20.45 – Minuto di silenzio e applausi a Torino in memoria della Chapecoense.

Ore 20.40 – Juve e Dinamo in campo, mentre si alza nel cielo l’inno della Champions League. Brividi ed emozioni forti allo Juventus Stadium.

Ore 20.30 – Squadre che terminano il riscaldamento e rientrano negli spogliatoi.

Check Also

POSTPARTITA, Chiesa: “Faccio quello che dice il mister, volevamo la vittoria. Contento di essere qui”

È da pochi minuti terminato il primo match stagionale di Champions League dei bianconeri contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *