Home / diretta partite / Juventus – Inter 0-0. Poche occasioni, zero gol. Brutto pareggio a Torino. Rivivi il live di MB

Juventus – Inter 0-0. Poche occasioni, zero gol. Brutto pareggio a Torino. Rivivi il live di MB

Big match per il calcio italiano è da sempre sinonimo di JuventusInter. Dopo gli anni bui dei nerazzurri, quest’anno il derby d’Italia torna anche a significare scontro al vertice. I bianconeri, dopo le convincenti vittorie con Napoli e Olympiacos, vogliono chiudere col botto la nove giorni di fuoco battendo i nemici per eccellenza e riprendendosi la vetta della classifica. L’Inter capolista contro i rivali di una vita vuole dimostrare di non essere ai piani alti per caso e di avere scacciato i fantasmi degli anni passati. Il pragmatismo nerazzurro contro il talento bianconero. Due squadre solide e concrete, un antagonismo storico e quanto mai acceso, il momentaneo primo posto in campionato in palio, il pubblico delle grandi occasioni. All’Allianz Stadium ci sono tutti gli ingredienti per un match adrenalinico. Da entrambi i fronti è stato ribadito come una eventuale vittoria non valga lo scudetto e come non sia decisiva per il campionato. Quel che è certo è che per il calcio italiano Juventus – Inter non sarà mai un match come tutti gli altri. E con le due squadre al vertice, il Derby d’Italia torna a brillare.

JUVENTUS: 23 Szczesny; 2 De Sciglio, 4 Benatia, 3 Chiellini, 22 Asamoah; 6 Khedira 5 Pjanic, 14 Matuidi; 7 Cuadrado, 9 Higuain, 12 Mandzukic.
A disposizione: 16 Pinsoglio, 35 Loria, 8 Marchisio, 10 Dybala, 11 Douglas Costa, 12 Alex Sandro, 15 Barzagli, 24 Rugani, 27 Sturaro, 30 Betancur, 33 Bernardeschi.
Allenatore: Massimiliano Allegri

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 21 Santon; 11 Vecino, 20 B. Valero; 87 Candreva, 77 Brozovic, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 5 Gagliardini, 7 Cancelo, 10 J. Mario, 13 Ranocchia, 17 Karamoh, 23 Eder, 29 Dalbert, 55 Nagatomo, 99 Pinamonti.
Allenatore: Luciano Spalletti

Per non perdere nessuna emozione segui qui sotto la diretta live dell’incontro:

Nel secondo tempo la Juventus prova ad alzare il ritmo dell’incontro e a trovare il vantaggio. L’inter resiste e prova a colpire in ripartenza, senza riuscirci. Il risultato è uno 0 a 0 a reti inviolate. Match non esaltante, all’insegna dell’accortezza e dell’attenzione tattica, sporcato da numerose azioni fallose da entrambe le squadre. PIù propositivi i bianconeri, più difensivi i nerazzurri

93′ – Finisce qui! Reti inviolate a Torino. Juventus-Inter finisce 0 a 0

91′ – Ammonizione per Vecino

90′ – Tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara

89′ – Asamoah crossa al centro ma il colpo di testa di Dybala viene murato dalla difesa nerazzurra

88′ – Ammonizione per D’Ambrosio

85′- Per l’Inter fuori Icardi, dentro Eder

85′- Per la Juventus esce Pjanic. Dentro Betancour

85′ – Su suggerimento di Vecino Brozovic prova il tiro da fuori. Esce di poco.

82′ –  Su cross di Pjanic Mandzukic trova la deviazione di tetsa, ma Handanovic blocca sempra problemi

79′ – Matuidi trova Higuain al limite dell’area. Il tiro dell’argentino è alto

75′ – Cambio per la Juventus. Esce Khedira, entra Dybala

72′ – Brozovic crossa, ma il tiro di Perisic viene deviato. Sulla ribattuta Brozovic prova il tiro al volo ma esce alto

71′ – Asamoah prova dalla distanza. Handanovic respinge

69′- Cambio per l’Inter. Entra Gagliardini, fuori Candreva

68′ – su cross di Asamoah Handanovic esce ed anticipa Mandzukic,a porta sguarnita Khedira prova a trovare la porta ma il suo tiro viene deviato fuori da Dalbert

64′ – Su punizione di Pjanic Cuadrado colpisce male il pallone e calcia alto

63′ – Cambio per l’Inter. Esce Santon ed entra Dalbert

61′ – Ammonizione per Santon

60′ – Triangolo Higuain-Cuadrado. Peresic anticipa il colombiano e Handanovic mette in angolo.

58′ – Su ribattuta della difesa nerazzurra Higuain prova al volo. Handanovic blocca

56′ – Brozovic trova Icardi in area. L’attaccante prova a crearsi lo spazio ma il suo tiro viene murato

54′ – Mandzukic trova il tiro da fuori area. Handanovic blocca

53′ – Cross di Cuadrado. D’Ambrosio anticipa Mandzukic

52′ – Candreva prova dalla lunga distanza. La palla arriva a Szczesny che blocca senza problemi

52′ – Cross di Cuadrado, ma Mandzukic non riesce a trovare la deviazione vincente

46′ ST – Inizia il secondo tempo di Juventus – Inter. Calcio d’inizio ai bianconeri

Grande intensità da parte di entrambe le squadre nella prima frazione di gioco. Primo tempo all’insegna dell’equilibrio, leggermente meglio la Juventus. Pochi spazi, poche occasioni (due, tutte per i bianconeri con Mandzukic) e molta tattica e accortezza difensiva. anche se con qualche errore che poteva essere sfruttato meglio. Gioco reso difficile dalla grande carica agonistica e dai numerosi contrasti decisi che hanno costretto l’arbitro a fermare la contesa in numerose occasioni

46′- Finisce qui il primo tempo di Juventus- Inter

45′ – Cuadrado crossa in area. Mandzukic di testa anticipa tutti ma trova la traversa

44′- Concesso un minuto di recuperi

43′ – Khedira prova il tiro da fuori area, ma viene deviato in angolo dalla difesa nerazzurra

40′ – Cartellino giallo per Perisic

39′ – Ammonito Higuain per proteste

37′ – Conclusione di Khedira su sponda di Matuidi. Handanovic blocca in due tempo

32′ – Su cross di Borja Valero Perisic prova la conclusione al volo ma colpisce male il pallone

30′ -Ammonizione per Brozovic

29′ – Cross di Candreva. Chiellini anticipa tutti.

28′ – Cartellino giallo per Benatia

23′ – Tiro-cross di Brozovic. Szczesny blocca in due tempi.

20′ – Cross di De Sciglio. Handanovic esce in presa alta senza problemi

14′- Punizione di Pjanic dai 25 metri. Il pallone si spegne a lato.

9′ – Su cross di Cuadrado Mandzukic di destro trova la deviazione in porta, ma Handanovic salva. Sulla ribattuta ancora Mandzukic di testa, ma Miranda salva sulla linea

1′ PT – Partiti! Calcio d’inizio ai nerazzurri

 

Check Also

BIASIN: “Sarri? Sta lavorando bene”

Fabrizio Biasin a Radio Sportiva si è soffermato sulla Juve di Sarri: “Secondo me l’espulsione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.