Home / News / Juventus-Lione 1 a 1 finale. I bianconeri pareggiano con una brutta prestazione e tanta sofferenza, rischiando la sconfitta nel finale. Rileggi il Live MB

Juventus-Lione 1 a 1 finale. I bianconeri pareggiano con una brutta prestazione e tanta sofferenza, rischiando la sconfitta nel finale. Rileggi il Live MB

La Juventus è pronta per la partita di Champions League allo Juventus Stadium, dove affronterà ancora il Lione, a due settimane dall’1-0 allo Stade de Gerland. Bianconeri che potrebbero ipotecare la qualificazione già stasera, con l’obbligo di vincere per guadagnarsi il primo posto del girone ed evitare sorprese alla fase ad eliminazione diretta. La Juve dovrà stare attenta ed evitare rischi, dopo la brutta prestazione dell’andata. Il Lione è reduce dalla vittoria contro il Tolosa, in un periodo molto difficile e il bomber Lacazette è ancora lontano dalla forma migliore: un’ottima occasione per i bianconeri per portare a casa i 3 punti e dimostrare la propria importanza e competitività a livello europeo. Queste le formazioni ufficiali:

JUVENTUS(4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Barzagli, Bonucci, Evra; Khedira, Marchisio, Sturaro, Pjanic; Higuain, Mandzukic

LIONE (4-4-2): Lopes; Rafael, Diakhaby, Mammana, Morel; Ghezzal, Gonalons, Tolisso, Rybus; Fekir, Lacazette.

Di seguito il live del match, rimani aggiornato per non perdere nessuna emozione della partita.

Secondo tempo

90’+5 – Fischio finale della partita. La Juventus pareggia in casa con il Lione, compromettendo così il primo posto del girone. Brutta partita dei bianconeri, che dopo aver dominato per la prima mezz’ora hanno subito per i restanti 60 minuti di gioco i francesi. Almeno tre le occasioni sbagliate dai bianconeri ma altrettante quelle dei francesi, che nel finale rischiano addirittura di vincere.

90’+4 – Occasione Lione! Lacazette si ritrova solo davanti a Buffon ma tira a lato. La Juve rischia la beffa finale.

90’+3 – Ammonito Ghezzal, che ferma fallosamente Alex Sandro dopo uno splendido dribbling del brasiliano.

90′ – Il Lione sta dimostrando di essere superiore sul piano fisico, con ritmi più alti dei bianconeri anche nel finale. Saranno 4 i minuti di recupero.

89′ – Ammonizione per Sturaro, che scalcia Tolisso che ripartiva in contropiede.

88′ – La Juventus cerca l’assalto finale per la vittoria, ma gli uomini di Allegri sembrano demotivati dal pari dei francesi.

85′ – GOOOOAAAAALLLLL LIONE! TOLISSO! Il Lione trova il pareggio con un colpo di testa di Tolisso da due passi da Buffon, su cross di Ghezzal! 1 a 1!

84′ – Ammonizione per Claudio Marchisio, che rischia il rosso per un’entrata a forbice.

83′ – Cambio per la Juventus: fuori Higuain e dentro Cuadrado.

82′ – Sempre Sturaro, nonostante l’enorme stanchezza, recupera un pallone importante a metà campo.

81′ – Sturaro perde ancora palla, in chiaro debito di ossigeno.

79′ – Punizione per la Juve, con Marchisio che prova il cross ma Lopes esce bene senza problemi.

77′ – Ennesimo fuorigioco del Lione, ma la Juve non riesce a ribaltare la situazione di difficoltà in cui si è cacciata.

75′ – Sturaro perde palla e libera Cornet che tira e guadagna un corner. Lione che continua a cercare il pareggio.

74′ – Fekir conquista una punizione sulla fascia destra: Ghezzal prova il cross ma l’azione viene fermata per fuorigioco.

72′ – Alex Sandro si sta facendo subito vedere per le sue qualità: salta uomini a ripetizione e gestisce bene il pallone, guadagnando una punizione interessante dai 38 metri.

70′ – Lacazette stende Marchisio: punizione per la Juve che ne approfitta per rifiatare dopo il pressing forsennato dei francesi.

68′  – Doppio cambio per la Juventus: escono Pjanic e Bonucci  ed entrano Benatia e Alex Sandro.

66′ – Il Lione insiste e si fa molto pericoloso, con Lacazette e Ghezzal che arrivano a scambiarsi palla dentro l’area di rigore bianconera.

64′ – Il pubblico dello Stadium cerca di incoraggiare gli uomini di Allegri, in difficoltà in questi minuti.

62′ – Buona chiusura di Evra su Ghezzal, con la Juve che continua a difendersi rischiando un po’ troppo.

60′ – Ancora Lione pericoloso! Continua il pressing dei francesi che adesso riescono addirittura ad entrare in area di rigore.

59′ – Ammonizione Juventus! Barzagli si prende il giallo per un intervento in scivolata sulla trequarti. La punizione di Tolisso finisce alta.

58′ – Occasione Lione! Contropiede micidiale dei francesi che si ritrovano 4 contro 2: Fekir appoggia per Ghezzal ma la Juve riesce a salvarsi.

57′ – Marchisio in questi ultimi minuti si sta mettendo in mostra, con ottime prove di fisicità e di qualità nei passaggi.

56′ – La Juventus continua a gestire il possesso cercando il raddoppio ma faticando a trovare spazi. Il Lione cerca di fare male nelle ripartenze ma i bianconeri chiudono sempre bene.

54′ – Dopo un mezzo palso falso in difesa, il Lione prova a ripartire in contropiede. Ancora una volta la difesa della Juve chiude bene.

52′ – Occasione Juventus! Bonucci serve alla perfezione con un lancio lungo Pjanic, che appoggia dietro per Mandzukic. Il croato tira ma la palla finisce fuori. Un’ottima occasione sprecata dai bianconeri.

50′ – Il terreno molto umido dello Stadium causa molti problemi di stabilità nei giocatori: in più di una occasione alcuni giocatori sono scivolati sul rettangolo di gioco.

49′ – Bianconeri pericolosi su una palla filtrante alta di Marchisio, con Pjanic che scambia con Higuain ma non trovano spazi per diventare pericolosi.

47′ – Juventus in possesso palla, con Bonucci e Mandzukic che non hanno risentito delle botte rimediate nel primo tempo.

46′ – Ricomincia la partita. Nessun cambio per le squadre.

Primo tempo

45’+1 – Finisce il primo tempo: Juventus in vantaggio per 1 a 0 grazie alla rete su rigore di Higuain. Bianconeri che hanno dominato per la prima mezz’ora ma hanno sofferto poi negli ultimi 15 minuti, passando dal possibile raddoppio, con un goal facile sbagliato dal Pipita, al possibile pareggio dei francesi.

45′ – Occasione Lione! Ghezzal si inserisce sulla trequarti e tira dal limite dell’area di rigore, sfiorando il palo. Grosso rischio per la Juventus, che deve stare più attenta.

44′ – Applausi per Mandzukic, con lo Stadium che fa sentire il proprio calore all’attaccante croato.

43′ – Mandzukic a terra fuori dal campo dopo una botta presa da Morel.

41′ – Higuain sbaglia un controllo facile a centrocampo e regala palla al Lione. Momento di confusione per l’argentino dopo il goal divorato.

39′ – Incredibile occasione Juventus! Mandzukic si invola e serve alla perfezione Higuain, solo davanti al portiere. Il Pipita però sbaglia tutto, calciando alto e mangiandosi un goal già fatto.

38′ – Prima ammonizione per la Juventus. Pjanic si prende un giallo per un fallo netto sulla trequarti del Lione. Punizione da 35 metri che potrebbe diventare pericolosa. Fortunatamente Fekir spara alto.

37′ – Evra recupera ad un errore in fase di impostazione di Marchisio, guadagnando una rimessa laterale.

35′ – Il Lione continua a dimostrarsi molto aggressivo e fisico, aumentando la propria presenza sulla trequarti avversaria.

33′ – Bonucci si mette in mostra con un ottimo anticipo su Tolisso ma si tocca la gamba. Benatia intanto si riscalda per precauzione.

31′ – Occasione Juventus. Higuain scende a centrocampo, lasciando spazio per l’inserimento di Mandzukic in area di rigore, ma è fuorigioco.

29 ‘ – Lacazette prova a sfondare fisicamente, cercando di superare Barzagli ma viene bloccato.

27′ – Grande prestazione di Mandzukic, che insegue per oltre 30 metri Gonalons fino a stenderlo senza fare fallo. Applausi per il croato, che dimostra una grinta e una determinazione incredibile.

25’ – Occasione Juventus! Bellissima occasione per la Juventus, con Evra che si invola sulla fascia sinistra e crossa nel mezzo. Sturaro recupera palla dopo la respinta dei francesi e serve Marchisio, che tira dalla distanza e sfiora il palo.

23′ – Il Lione continua il pressing offensivo, cercando di trovare la via della porta difesa da Buffon.

21′ – Marchisio perde una brutta palla sulla metà campo e permette al Lione di affondare in difesa. Fortunatamente l’azione non si concretizza, ma brutta giocata del Principino.

20′ – Adesso sono i francesi che provano a reagire, ma non sfondano il muro difensivo bianconero. Il contropiede della Juve porta un prezioso calcio d’angolo.

19′ – Ancora la Juventus in attacco! Bianconeri che cercano il raddoppio con Dani Alves, che crossa nel mezzo a cercare la coppia d’attacco. Il Lione riesce a chiudere.

17′ – Occasione Juventus! Dani Alves viene servito dopo una respinta della difesa del Lione e prova il tiro dalla distanza, che finisce a lato della porta.

15′ – Passato il primo quarto d’ora di gioco, la Juve adesso deve gestire con calma il possesso senza rischiare nulla.

13′ – GOOOOOOOAAAAAALLLLLLL JUVENTUS!!!! HIGUAIN!!! Il Pipita si incarica del rigore e non sbaglia dal dischetto, spiazzando il portiere e portando in vantaggio i bianconeri. 1 a 0!

13′ – RIGORE PER LA JUVENTUS! Sturaro viene spinto da Diakhaby in area.

11′ – Occasione Juventus! Khedira serve al volo Mandzukic, con il croato che tira dal limite dell’area. Lopes para in due tempi.

10′ – La Juventus continua a gestire il possesso, con i francesi che aspettano i bianconeri senza fretta, cercando di approfittare dei possibili contropiedi.

8′ – Prima occasione per il Lione. Scambio tra Fekir e Rybus, con Buffon che respinge alla grande il tiro basso sul primo palo.

7′ – Calcio d’angolo per la Juve, con Pjanic alla battuta. Diakhaby respinge bene.

6′ – I francesi provano a pressare per disturbare il gioco della Juve, senza creare troppi problemi.

5′ – Gioco fermo per permettere al terzino del Lione Rafael di riprendersi dopo un intervento duro.

4′ – Il Lione prova a sorprendere la difesa bianconera, ma Lacazette viene fermato per fuorigioco.

3′ – La squadra di Allegri è piena padrona del campo e imposta il gioco spinta dai propri tifosi.

2′ – Calcio di punizione per la Juve. Pjanic crossa ma Lopes respinge bene. Occasione per i bianconeri, ma Pjanic viene fermato per fuorigioco.

1′ – Calcio d’inizio della partita. Saranno i bianconeri a toccare il primo pallone.

Pre-partita

Ore 20.43 – E’ tempo di sentire l’inno della Champions League, capace come nessun’altra musica al mondo di regalare emozioni e fare battere il cuore. A breve il calcio d’inizio.

Ore 20.40 – Squadre nel tunnel degli spogliatoi, pronte a scendere in campo.

Ore 20.30 – Giocatori in campo ormai da 20 minuti per il riscaldamento. Discreta presenza di tifosi francesi allo Stadium, che provano a farsi sentire nella bolgia bianconera.

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *