Home / diretta partite / Juventus-Napoli 2 a 1 finale. Bonucci e Higuain fanno volare la Juve. Vittoria chiave contro un grande Napoli. Rileggi il Live MB

Juventus-Napoli 2 a 1 finale. Bonucci e Higuain fanno volare la Juve. Vittoria chiave contro un grande Napoli. Rileggi il Live MB

Va in scena stasera allo Juventus Stadium il big match di campionato tra la prima e la terza della classe. Sfida molto calda e sentita per il Pipita Higuain, che ritroverà i suoi ex compagni del Napoli dopo il trasferimento record per 90 milioni di euro di questa estate. L’argentino, a secco da quattro giornate, vorrà riscattarsi e potrebbe punire proprio la sua vecchia squadra. I partenopei, orfani di Milik, scenderanno in campo con un attacco atipico con Mertens centrale in stile “falso nueve”, modificando il classico 4-3-3 di Sarri per non dare punti di riferimento alle difese avversarie. La Juventus si schiera con il classico 3-5-2 con la coppia d’attacco Higuain-Mandzukic, mentre sulle fasce spazio a Alex Sandro e Lichtsteiner. Queste le formazioni ufficiali delle squadre:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
A disp.: Neto, Audero, Dani Alves, Rugani, Evra, Benatia, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Lemina, Cuadrado, Kean. All.: Allegri

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, L. Insigne.
A disp.: Rafael, Sepe, Maksimovic, Tonelli, Maggio, Strinic, Zielinski, Giaccherini, Rog, Jorginho, El Kaddouri, R. Insigne. All.: Sarri

Di seguito il live della partita. Rimanete aggiornati per seguire con noi la partita e non perdere nessuna emozione del match.

Secondo tempo

90’+5 – Fischio finale della partita! La Juventus vince per 2 a 1 sul Napoli con i goal di Bonucci e Higuain, intervallati dal pareggio di Callejon. Una vittoria importante in chiave scudetto, con una prestazione che ha alternato momenti buoni ad altri decisamente sottotono ma che cementifica il dominio in campionato contro una squadra di livello come il Napoli. Una buona Juventus ma onore ai partenopei, autori di una prestazione eccezionale.

90’+2 Occasione Napoli! Callejon serve Mertens dentro l’area di rigore ma è tutto fermo per fuorigioco.

90′ – Saranno addirittura 5 i minuti di recupero.

88′ – Occasione Juventus! Higuain serve Sturaro che crossa nel mezzo, ma il Napoli recupera bene. Juventus vicina a chiudere la partita.

86′ – Punizione per il Napoli che guadagna un calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner rimpalli su rimpalli in area di rigore, fino a liberare Diawara al tiro, il quale finisce alto sopra la traversa.

85′ – Ammonizione per la Juventus: Mandzukic stende Callejon e si prende il giallo meritatamente.

84′ – Il Napoli sembra demotivato e nervoso, consapevole di avere sempre meno tempo per cambiare il risultato del match. Juve al contrario attenta e concentrata.

82′ – Cambio per il Napoli: esce Hamsik ed entra El Kaddouri

81′ – Ennesimo intervento difensivo di Alex Sandro, che sta giocando l’ennesima grande partita con la maglia bianconera.

80′ – La Juventus continua a chiudersi e a cercare il contropiede sulle fasce, servendo Cuadrado e Alex Sandro.

79′ – Gara adesso molto combattuta a centrocampo, con il Napoli che cerca gli spazi per il pareggio.

77′ – Bellissima azione di Alex Sandro sulla fascia sinistra, conclusa con un cross ottimo ma sul quale interviene bene la difesa del Napoli.

75′ – Cambio per entrambe le squadre: fuori Hernanes e dentro Sturaro per la Juventus, fuori Allan e dentro Zielinski per il Napoli.

74′ – Adesso sono i tifosi della Juventus a farsi sentire, consapevoli di dover dare la spinta necessaria per aiutare la squadra a poco più di un quarto d’ora dalla fine della partita.

73′ – Il Napoli cerca di reagire e arriva al tiro con Mertens. Buffon controlla il pallone e lo battezza fuori.

70′ – GOOOOOOOOOAAAAAAALLLLLLL JUVENTUS!!!! HIGUAIN!!! Il Pipita si fa trovare pronto al limite dell’area dopo una respinta della difesa del Napoli e con un sinistro rasoterra infila il pallone accanto al palo. 2 a 1 Juventus!

69′ – Scambio tra Cuadrado e Hernanes, con il brasiliano che prova, in due tempi, il tiro dalla distanza.

68′ – Cambio per la Juve: esce Pjanic ed entra Marchisio.

66′ – Juventus che sembra soffrire adesso il gioco degli azzurri, rimanendo troppo passiva ad aspettare il Napoli.

64′ – Il Napoli sembra avere preso fiducia dopo il goal del pareggio e controlla il gioco a centrocampo.

61′ – Cambio per il Napoli: esce Insigne ed entra Giaccherini.

59′ – Dopo le numerosi occasioni degli ultimi minuti, le due squadre stanno rallentando i ritmi e tirando un po’ il fiato. Sia il Napoli che la Juventus sono molto lunghe come disposizione in campo, lasciando  comunque spazi e pericoli.

57′ – Occasione Juventus! Mandzukic viene servito in profondità, Reina è costretto ad uscire, anticipando per un soffio il croato.

54′ – GOOOOOOAAAAAALLLLL NAPOLI!!! CALLEJON!!! Il Napoli riparte in contropiede e con un cross perfetto riesce a liberare Callejon in posizione regolare, il quale tira al volo e batte Buffon che non può nulla. Pareggio degli azzurri.

53′ – Il Napoli continua a spingere, cercando di reagire.

51′ – Contropiede del Napoli che si fa incredibilmente pericoloso. Sarà calcio d’angolo. Il corner va lungo ma Mandzukic devia e regala un secondo angolo.

50′ – GOOOOOAAAAAALLLLLL JUVENTUS!!!!! BONUCCI!!!! Errore clamoroso di Ghoulam, che svirgola la palla dopo il calcio d’angolo e serve Bonucci solo di fronte a Reina. Tiro del centrale bianconero e vantaggio Juve!

49′ – Calcio d’angolo per la Juventus.

48′ – Fallo su Bonucci ma si va avanti per la regola del vantaggio.

47′ – Occasione Napoli! Mertens si è involato sulla sinistra in solitaria, Barzagli, aiutato da Buffon, riescono a chiuderlo ma che pericolo per i bianconeri.

46′ – Si riparte con il secondo tempo. Nessun cambio per entrambe le squadre.

Primo tempo

45’+2 – Finisce il primo tempo sullo 0 a 0. Partita deludente sul punto di vista tecnico, con qualche occasione ma un gioco sostanzialmente brutto da parte della Juventus. Vedremo se Allegri proverà qualche cambio per dare una svolta alla gara.

45′ – Saranno due i minuti di recupero.

44′ – Punizione calciata da Ghoulam, che finisce alta sopra la traversa.

43′ – Ammonizione per la Juventus. Pjanic stende Mertens da dietro, giusto il giallo.

42′ – La Juventus continua a fare girare palla nella propria metà campo, senza trovare sbocchi. Il Napoli pressa alto e sta mettendo in difficoltà i bianconeri, che non trovano spazi.

41′ – Partita in questo momento caldissima e molto nervosa.

40′ – Alex Sandro stende Reina dopo il rinvio del portiere. Si scatenano le proteste di Sarri, accolto dal pubblico con uno scroscio di fischi.

39′ – Sostituzione forzata per la Juventus. Esce Chiellini per un problema muscolare ed entra Cuadrado.

36′ – Allan fermato fallosamente da Hernanes. Gioco fermo per soccorrere il brasiliano del Napoli.

35′ – La Juve cerca di impostare il gioco ma il pressing del Napoli rende difficoltosa la manovra bianconera.

34′ – Buffon chiude perfettamente su un cross lungo in verticale di Insigne.

33′ – Partita ricca di capovolgimenti di fronte ma anche di falli, con il gioco che ristagna tra le due trequarti senza diventare pericoloso.

31′ – Giallo anche per il Napoli: Insigne stende Lichtsteiner e viene ammonito.

30′ – Partita dai ritmi molto elevati, con il Napoli che al momento è molto più propositivo e pericoloso della Juventus, che sembra cercare più il contropiede.

29′ – Allan prova il tiro dalla distanza ma non sorprende Buffon, come sempre molto attento e reattivo.

27′ – Ghoulam riesce a chiudere Lichtsteiner e a guadagnare un calcio di punizione.

25′ – Di nuovo Napoli, con Callejon che tira in porta dal limite dell’area di rigore. Alex Sandro devia in angolo.

24′ – Occasione Juventus. Higuain si invola in porta e viene chiuso in extremis da Chiriches.

23′ – Occasione Napoli. Contropiede dei partenopei con Hamsik, Mertens e Insigne, che si conclude però con un nulla di fatto dopo il cross dell’attaccante italiano.

21′ – Ancora un giallo per la Juve, Alex Sandro ammonito per un fallaccio su Callejon.

20′ – Prima ammonizione della serata. Chiellini si prende il giallo per un fallo su Chiriches.

18′ – Ottima palla per Khedira che si inserisce alle spalle della difesa, ma il tedesco è fermato per fuorigioco.

17′ – Il Napoli non è intimorito dal clima e dal tifo dello Stadium e cerca di amministrare il pallone a centrocampo.

15′ – Ripartenza dei partenopei, con Mertens che viene servito sulla fascia sinistra. Il belga però non sfrutta l’occasione.

14′ – Hernanes arriva al limite dell’area di rigore e prova il tiro, deviato dalla difesa del Napoli. Reina non si fa sorprendere e para senza problemi.

13′ – Callejon servito solo in area di rigore, ma tutto fermo per fuorigioco.

12′ – Occasione Juventus. Contropiede bianconero sui piedi di Higuain, che appoggia per Mandzukic ma il pallone finisce lungo per il croato. Sprecata un’occasione ghiotta per il vantaggio Juve.

10′ – Intervento duro di Callejon su Chiellini. Fallo per i bianconeri che continuano a gestire il possesso con calma.

8′ – La Juventus non trova spazi e cerca di gestire il pallone senza fretta, aspettando il varco giusto per fare male.

7′ – Cross del bosniaco che non impensierisce la difesa del Napoli. Reina recupera palla ed evita il calcio d’angolo.

6′ – Punizione interessante per la Juventus dai 30 metri. Pjanic alla battuta

5′ – Napoli molto aggressivo nella trequarti, con la Juventus che cerca di difendere la propria porta.

3′ – Ottimo recupero di Alex Sandro, che ferma Callejon che si involava sulla fascia destra.

2′ – Partita iniziata subito a ritmi molto alti, con le squadre che lottano su tutti i palloni per non concedere nemmeno un centimetro all’avversario.

1′ – Calcio d’inizio della partita. Sono i bianconeri a battere il centro.

Pre-partita

Ore 20.43 – Fra pochi minuti il calcio d’inizio, con le squadre in campo che mandano un messaggio importante per dire no alla violenza sulle donne.

Ore 20.36 – Le squadre sono tornate negli spogliatoi per cambiarsi e poi scendere ufficialmente in campo.

Ore 20.30 – Si respira un clima di grande tensione sportiva. C’è elettricità nell’aria per tutti i giocatori ma soprattutto per Higuain, che continua il riscaldamento con grande concentrazione.

Ore 20.20 – Squadre in campo per il riscaldamento in attesa del match. Piovono fischi dagli spalti per i giocatori del Napoli.

 

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *