Home / diretta partite / Milan-Juventus 4-2: termina qui il match di San Siro, blackout dei bianconeri. Rivivi il live di MB.
Dal profilo Instagram di Bonucci

Milan-Juventus 4-2: termina qui il match di San Siro, blackout dei bianconeri. Rivivi il live di MB.

Termina 4-2 la sfida tra Milan e Juventus con una clamorosa rimonta dei rossoneri che dopo il doppio vantaggio dei bianconeri riescono a ribaltare la partita. La Juventus dopo le prodezze di Rabiot e Ronaldo, si addormenta e, subito il rigore di Ibrahimovic, crolla lasciando il la all’avanzare delle offensive degli uomini di Pioli. Un blackout inspiegabile degli uomini di Sarri che non chiudono definitivamente il discorso campionato e lasciano ancora aperta una porticina alla Lazio.

96’- Finisce 4-2 per il Milan, Juventus rimontata.

95’- Fuorigioco di Ronaldo che aveva battuto Donnarumma ma è stato fermato dal guardaline.

94’- Cross di Matuidi blocca senza problemi Donnarumma.

93’- Juventus che prova il forcing finale, Milan che difende il doppio vantaggio.

92’- Fallo di Bentancur su Hernandez.

91’- Angolo per la Juventus.

90’- 6’ minuti di recupero.

90’- Ci prova Calahnoglu dalla trequarti su punizione, Szczesny mette in angolo.

88’- Fallo di Matuidi ai danni di Bonaventura.

87’- Juventus che ora vuole provare a riaprirla, destro dal limite di Bentancur palla alta sopra la traversa.

85’- Ci prova Alex Sandro da fuori area palla altissima sopra la traversa.

83’- Milan che continua a mantenere il possesso palla, Juventus in difficoltà.

82’- Doppio cambio nel Milan Krunic e Calabria al posto di Conti e Rebic.

80’- 4-2 del Milan con Ante Rebic che sfrutta un clamoroso errore in disimpegno di Alex Sandro e punisce Szczesny su suggerimento di Bonaventura.

77’- Alex Sandro prende il posto di Cuadrado nella Juventus.

77’- Occasionassima Juventus che da angolo trova il colpo di testa di Rugani e la pronta risposta centrale di Donnarumma, bravissimo ad andare velocemente giu.

76’- Angolo per la Juventus con Kjaer che mette in angolo dopo un rimpallo con Romagnoli.

74’- Milan vicino al 4-2 con Rebic che imbeccato da Calahnoglu trova la pronta respinta di Szczesny.

73’- Fallo in area del Milan con Bonucci che travolge Kjaer.

72’- Giallo per Conti per un fallo ai danni di Danilo.

71’- Ripreso il match.

70’- Cooling Break

69’- Triplo cambio juventus con Douglas Costa, Matuidi e Ramsey prendono il posto di Rabiot, Pjanic e Higuain.

68’- Il Milan la ribalta con un destro di Leao che sporcato da Rugani beffa sul primo palo Szczesny.

65’- Pareggia il Milan con un destro da centro area di Kessie imbeccato da Calahnoglu.

64’- Imbucata di Bentancur che non va a buon fine.

63’- Milan che prova a cercare il forcing alla ricerca del pari adesso.

61’-Realizza Ibrahimovic dal dischetto. 

60’- Rigore per il Milan fallo di mano di Bonucci.

58’- Giallo per Rebic per proteste.

56’- Destro dal limite di Calahnoglu smorzato e di facile presa per Szczesny

55’- Fuorigioco di Ibrahimovic.

52’- Raddoppio Juventus!! CR7 lanciato a rete sfrutta una clamorosa buca del duo Kjaer-Romagnoli  e davanti a Donnarumma resta freddo e porta i bianconeri sul 2-0.

51’-  A terra Higuain per un fallo di Conti ai suoi danni.

49’- Fallo di Bernardeschi ai danni di Romagnoli.

47’- Super gol di Rabiot!!! Juventus in vantaggio con un coast to coast del francese che salta con un tunnel a metà campo Hernandez e arriva al limite dell’area silurando Donnarumma con un gran sinsitro.

46’- Iniziato il secondo tempo.

45’- Cambio nel Milan con Calhanoglu che prende il posto di Paqueta.

Fine primo tempo a San Siro. Match molto boccato in questa prima frazione di gara con molti falli e poche occasioni da gol. Nella Juventus le occasioni migliori le hanno avute Ronaldo con un tiro a giro dal limite e Higuain con un sinistro nel finale bloccato da Donnarumma. Nel Milan il più pericoloso è stato Ibrahimovic.

47’- Fine primo tempo a San Siro 0-0.

47’- Gol annullato ad Ibrahimovic per fuorigioco.

47’- Higuain ci prova dal limite col sinistro blocca a terra Donnarumma.

45’- Due minuti di recupero.

44’- Cross dalla sinistra di Danilo bloccato da Donnarumma senza grossi problemi.

43’- Gara che continua ad essere molto spezzettata.

42’- Fallo di Bonucci a metà campo su Ibrahimovic.

41’- Punizione battuta e messa in corner da Kjaer.

40’- Fallo di Saelemaekars su Ronaldo altra punizione sulla trequarti per la Juventus.

39’- Fallo su Kjaer, punizione per il Milan nella sua area.

39’- Rischia l’autogol Ibra che di testa mette nuovamente in angolo.

38’- Grande azione in velocità della Juventus che libera al tiro dal limite Danilo, il destro a giro dal limite del brasiliano respinto in corner da Kjaer.

37’- Prova ad alzare il baricentro la Juventus.

35’- Giallo a Bennacer per un pestone ai danni di Pjanic.

33’- Ancora un fallo di Bennacer su Rabiot, match molto spezzettato.

32’- Cross di Pjanic respinto dalla difesa del Milan.

31’- Altro fallo di Paquetà su Bentancur, giallo per il giocatore del Milan e punizione da limite destro dell’area di rigore della Juventus

31’- Fallo di Romagnoli a metà campo su Higuain.

30’- Juventus che riprende con un lungo possesso palla.

28’- Ripresa la partita.

27’- Cooling Break per le due squadre.

26’- Adesso è la Juventus che prova a fare possesso palla nella trequarti offensiva senza per adesso trovare spazi.

25’- Ancora Ibrahimovic trovato in area di rigore da un cross di Theo Hernandez, il suo sinistro bloccato a terra da Szczesny.

24’- Match molto tattico con le due squadre ancora che si studiano.

22’- Perde palla in uscita la Juventus, ci prova dal limite Ibrahimovic blocca Szczesny.

20’- Punizione dalla trequarti di destra per la Juventus con Pjanic che  mette in area un pallone respinto da Ibrahimovic.

19’- Fallo di Paqueta su Cuadrado.

18’- Fuorigioco di Paqueta.

17’- Theo Hernandez cerca la palla per Ibra a centrato area, spazza Rugani.

15’- Problemi fisici per Ronaldo che si rialza e riprende a giocare anche se con difficoltà.

14’- Rabiot prova dal limite palla alta di molto sopra la traversa.

13’- Juventus vicinissima al gol!! Gran destro a giro di Ronaldo che va vicino al secondo palo. C’è stata anche una deviazione sarà angolo per i bianconeri.

11’- Pjanic cerca l’imbucata lunga per Bernardeschi, palla troppo lunga facile per Donnarumma.

9’- Gran palla di Bernardeschi che con un cross teso sul secondo palo imbecca Bonucci che non arriva per un soffio e azione che termina con il pallone sul fondo.

8’- Fallo di Kessie su Bernardeschi, punizione sulla trequarti per la Juventus.

7’- Sinistro dal limite di Saelemaekers blocca facile Szczesny

6’- Fase di gioco su ritmi abbastanza blandi e squadre che si stanno studiando.

5’- Fuorigioco di Ibrahimovic.

4’-  Angolo per il Milan, blocca Szczesny.

2’- Possesso palla Milan sulla trequarti bianconera con Paqueta che cerca l’imbucata e la palla che si perde sul fondo.

1’- Fallo di Paqueta su Cuadrado.

1’- Al via la gara a San Siro.

La corsa al 9° scudetto consecutivo dei bianconeri passa questa sera dalla sfida a San Siro contro il Milan di Pioli. Gli uomini di Sarri, in crescita nelle ultime partite si trovano di fronte uno degli ultimi ostacoli che li separano dalla conquista del titolo. Le assenze di De Ligt e Dybala sono di quelle pesanti ma nonostante ciò resta vietato sbagliare, soprattutto dopo la sconfitta della Lazio a Lecce, quella che potrebbe essere la parità in grado di sigillare il primato juventino in questo campionato. Gli occhi di tifosi e media, senza l’argentino con la numero 10, più che sul rientrante Higuain, saranno puntati sul solito Ronaldo, oggi all’ennesimo confronto con Zlatan Ibrahimovic, pronto a guidare i rossoneri verso la seconda impresa consecutiva dopo la vittoria per tre a zero sul campo della Lazio.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Milan: G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Paquetà, Rebic; Ibrahimovic.

Juve: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Rugani, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Higuain, Ronaldo.​

ARBITRO: Guida
ASSISTENTI:
Carbone – Longo
IV:
La Penna
VAR:
Giacomelli
AVAR:
Meli

Check Also

SOCIAL, Disponibile la nuova maglia da trasferta 2020/2021

Presentata la nuova maglia da trasferta per la stagione 2021-2021 targata Adidas. Questo il video …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *