Home / News / Roma-Juventus 2-0. La Juventus cade a Roma nonostante il dominio e le occasioni bianconere. Rileggi il nostro live!
Dal profilo Instagram della Juventus

Roma-Juventus 2-0. La Juventus cade a Roma nonostante il dominio e le occasioni bianconere. Rileggi il nostro live!

Meno di un’ora al fischio d’inizio della partita tra Roma e Juventus che chiuderà in bellezza la domenica sportiva di Serie A. Questa sarà la partita numero 170 tra i due club in Serie A, con i bianconeri in vantaggio nei precedenti con ben 81 vittorie, contro i 49 pareggi e le 39 sconfitte. Il ritorno degli ex Pjanic e Szczesny entrambi titolari nel match di oggi, possono respirare nuovamente l’aria capitolina. Sul fronte Roma, la gara di questa sera, offre un’ottima vetrina per mettersi in mostra per Zaniolo e Manolas, entrambi segnati sulla lista dei papali redatta da Fabio Paratici al fine di rinforzare la rosa della Juve. Non mancheranno sicuramente colpi di scena e agonismo questa sera: la squadra di Ranieri a caccia di punti essenziali per rincorrere l’Europa, mentre per Allegri, la vittoria sarebbe una risposta perfetta alle critiche piovute sulla sua squadra considerati da molti già in vacanza.

Ecco le formazioni ufficiali:

ROMA (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Pellegrini; Kluivert, Dzeko, El Shaarawy.

Allenatore: Ranieri

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Caceres, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

Allenatore: Allegri

Arbitro: Massa

La Juventus capitola a Roma dopo le reti di Florenzi e Dzeko. Nonostante un ampio possesso palla da parte degli uomini di Allegri, la voglia e la fame di Europa da parte della squadra di Ranieri fa si che la squadra capitolina riesca a trovare 3 punti fondamentali. Dopo questa sconfitta probabilmente qualche pensiero in più nella mente del tecnico toscano bianconero potrebbe insinuarsi per poi uscire durante il vertice con Agnelli per decidere sul suo futuro.

Secondo tempo:

90’+3’: Finisce qui all’Olimpico. La Roma vince 2 a 0.

92’:+2’: La Roma raddoppia il vantaggio con Dzeko. Il bosniaco, assieme al compagno Under, si lanciano in contropiede dopo il tentativo di assalto da parte della Juve. Il turco attrae verso di se i difensori bianconeri per poi aprire al bosniaco che da posizione centrale, non sbaglia segnando il 2 a 0 per la squadra di Ranieri. 

90’+1’: Finisce nel taccuino dei cattivi anche Kolarov dopo la trattenuta eccessiva ai danni di Cuadrado

89’: Saranno 3 i minuti di recupero

87’: Juventus che ora soffre lo svantaggio sbagliando molto nei passaggi e senza ritrovare la lucidità che serve per provare a reagire e a trovare il goal che eviterebbe la terza sconfitta della stagione.

85’: Terzo ed ultimo cambio per Allegri: Fuori Mattia De Sciglio, dentro Joao Cancelo

84’: Secondo cambio per la Juve: Fuori Blaise Matuidi, dentro Alex Sandro 

83’: Dzeko! Ancora Roma in avanti con il numero 9 bosniaco della Roma che con un diagonale insidioso sfiora la rete del 2-0.

79’: La Roma passa in vantaggio con il goal di Alessandro Florenzi. Triangolazione Under-Florenzi-Dzeko. Il bosniaco, vede il numero 24 romano entrare in area bianconera e con un pallonetto micidiale, supera Szczesny. 

78’: Secondo cambio per la Roma: esce Justin Kluivert per dare spazio al compagno turco, Cengiz Under

77’: Tanti errori ora da parte di entrambe le squadre in fase di impostazione

75’: Secondo giallo per la squadra di Ranieri: Zaniolo si guadagna l’inserimento nella lista dei cattivi dopo la aver trattenuto in maniera eccessiva Cuadrado

74’: Primo giallo per la squadra di Allegri: Emre Can guadagna l’ammonizione per un contrasto considerato eccessivo ai danni di Kluivert 

71’: Primo cambio anche per la Juventus: fuori uno degli ex della gara, il bosniaco Miralem Pjanic, che esce zoppicante per un problema alla caviglia, dentro Rodrigo Bentancur

67’: Primo cambio della gara per la Roma: esce un dolorante Pellegrini per far spazio all’ex Atalanta, Bryan Cristante

67’: El Shaarawi! Ancora un tentativo pericoloso da parte del faraone. Questa volta, Szczesny è obbligato a mettere una pezza e a concedere l’angolo

66’: Emre Can! Altro contropiede della Juventus. Matuidi con un filtrante lancia Dybala, che arriva al limite dell’area difesa da Mirante. Attaccato da Fazio, scarica su Emre Can, il quale tenta la botta ma ancora una volta, il portiere romano salva la sua squadra

64’: Bellissima azione in contropiede della Juventus diretta da Matuidi che apre per Dybala. L’argentino con un passaggio al bacio, libera Ronaldo, che a tu per tu con Mirante non sbaglia. Purtroppo però, la bandierina del fuorigioco si alza non appena la sfera supera la linea di porta. Risultato che rimane fermo sullo 0-0

61’: Kluivert! Cross dalla sinistra di Zaniolo per uno dei due tra Dzeko e Kluivert presenti nell’area bianconera. L’olandese romano impatta non bene la sfera, che rotola fuori dallo specchio della porta difesa da Szczesny

60’: Si riprende a giocare

58’: Diverbio verbale in mezzo al campo tra Florenzi e Ronaldo. Dopo un primo momento di aria intrisa di tensione, i due si spiegano e risolvono pacificamente.

57’: Gioco fermo. Spinazzola è rimasto a terra, Dybala manda fuori la palla

54’: El Shaarawi! Ancora il faraone che si spinge in avanti trascinando la Roma. L’uno due con Pellegrini e poi il primo tentativo murato ed un secondo tentativo da parte del numero 92 romano che finisce oltre la traversa

51’: Prima ammonizione della gara: Edin Dzeko interviene in maniera troppo decisa ai danni di Chiellini

49’: Brivido per la Juve! El Shaarawi fa partire un cross morbido dalla fascia sinistra. Matuidi anticipa di un niente Dzeko prossimo ad incornare la palla a due passi da Szczesny

46’: Non ci sono cambi nelle due formazioni. Si riprende con i 22 iniziali

45’: Si riprende! Sarà la Roma a dare il primo giro di palla

Finisce qui il primo tempo della sfida tra Roma e Juventus. Fin qui, solo due occasioni per i padroni di casa. La squadra di Allegri invece, oltre a contare un possesso palla pari al 64%, ha potuto contare su 3 palle goal per passare in vantaggio, ma Mirante ha fin qui messo una pezza ogni qualvolta ci fosse bisogno. Intervento ai microfoni di SkySport durante la pausa primo tempo, Lorenzo Pellegrini ha parlato del primo tempo vissuto dalla sua squadra: “Loro superiori? Si, lo sono stati fin qui. Noi cerchiamo di essere più compatti e di sfruttare Dzeko lì davanti. Ci proviamo, loro sono molto bravi a giocare nelle linee ma noi tentiamo di chiudere gli spazi”o.

Primo tempo:

45’: Finisce qui il primo tempo

44’: Non ci saranno minuti di recupero per questo primo tempo

42’: Rientra in campo il numero 11 romano ristabilendo la parità di uomini in campo per ambo le squadre

40’: Roma momentaneamente in 10 dopo l’uscita di Kolarov per accertamenti da parte dei medici dopo la botta presa in un contrasto

38’: Ronaldo! Il portoghese ex Real si invola verso la porta romana. Fazio lo affronta, attendendo i rinforzi, il 7 si sposta la palla sul mancino e tenta la botta. Ma la palla esce largamente fuori dallo specchio della porta

36’: Brivido per la Juve! Dzeko libera El Shaarawi che sulla fascia sinistra brucia De Sciglio, e si  accentra in area bianconera. Al momento del tiro però, un prodigioso intervento in scivolata sventa il pericolo

33’: Tentativo da parte di Florenzi da fuori area, ma la palla finisce lontano dallo specchio della porta

31’: Cuadrado con un dribbling salta un giocatore della Roma per poi servire Dybala lanciato a rete. L’argentino bianconero però, pressato da Fazio, non riesce a controllare bene il pallone a pochi passi da Mirante

30’: Lungo palleggio della Juventus che obbliga la Roma a chiudersi nella propria metà campo

28’: Dybala!! Nuovamente vicina al vantaggio la Juventus! Ronaldo dalla sinistra apre per Dybala che di prima fa partire un destro potente. Mirante devia in maniera fortuita la sfera, la quale, impatta prima su uno e poi sull’altro palo della porta.

27’: Pellegrini! Botta da fuori da parte del 7 romano. La palla finisce di poco a lato del palo sinistro

24’: Assalto Roma prima dalla sinistra con Pellegrini e poi dalla destra con Kluivert, ma la difesa della Juve in entrambe le occasioni si fa trovare pronta nel sventare i pericoli

21’: Serpentina di passaggi tra Dybala ed Emre Can. L’ex Liverpool tenta di servire Cuadrado, posizionato a tu per tu con Mirante ma Fazio rovina l’azione sul più bello

18’: Pellegrini! El Shaarawi dal limite dell’area bianconera apre sulla destra per il compagno che tenta la botta di prima impattando l’incrocio dei pali

16’: Dybala!! Discesa di Cristiano Ronaldo che giunge fino a dentro l’area di rigore romana. Il portoghese vedendosi 4 uomini su di lui serve Dybala smarcato, che tenta la botta di prima ma Mirante miracolosamente smanaccia fuori.

13’: Spiovente per Dybala situato in mezzo all’area che però non raggiunge l’argentino a causa dell’intervento provvidenziale della difesa romana

10’: Juventus che ora gestisce il pallone affidandosi ad una fitta rete di passaggi al fine di trovare lo spiraglio giusto per pungere la Roma

7’: Cuadrado!! Occasione d’oro per il colombiano! Matuidi dalla metà campo lancia Emre Can verso l’area romana. Il tedesco ex Liverpool vede con la coda dell’occhio Cuadrado entrare in area dietro le spalle di Manolas, ma il numero 16 bianconero si fa ipnotizzare da Mirante e spreca l’occasione.

4’: Primo sussulto da parte della Juventus! Cristiano Ronaldo tenta il tiro a giro da posizione difficile dalla fascia sinistra. La palla finisce poco lontana dal palo

3’: Partita che fin qui vede una Roma più attendista e una Juventus più attiva nella fase offensiva

1’: Si comincia! Sarà la Juventus a dare il primo giro di palla!

Check Also

WOMEN, Gama: “Per le bambine è ancora complicato giocare. Le piccole sono il futuro”

(ANSA) – TORINO, 19 LUG – “È ancora complicato giocare a calcio per le bambine, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.