Home / News / Spal-Juventus 1-2. Ancora a segno Ronaldo, Ramsey trova il secondo gol stagionale. Brivido Petagna dal dischetto. Da rivedere la difesa. Rileggi il nostro live!
Dal profilo Instagram del giocatore

Spal-Juventus 1-2. Ancora a segno Ronaldo, Ramsey trova il secondo gol stagionale. Brivido Petagna dal dischetto. Da rivedere la difesa. Rileggi il nostro live!

Meno di mezz’ora al fischio d’inizio della 25esima giornata di campionato. La Juventus di mister Sarri chiamata ad affrontare la Spal nella trasferta di Ferrara. Un avversario non da sottovalutare e che, con l’arrivo in panchina di Gigi Di Biagio, sembrerebbe aver ritrovato vigore. Nell’ultima sfida, quella persa contro il Lecce, il neo tecnico ha lanciato un messaggio chiaro: non ha intenzione di veder retrocedere la sua squadra in Serie B. Juve che invece deve rinunciare a Higuain, Khedira, Pjanic e Douglas Costa. Il brasiliano dovrebbe tornare a disposizione per inizio marzo, gli altri, invece, dovrebbero già essere pronti per la trasferta di Lione. Una partita da vincere per i bianconeri, la Lazio di Inzaghi a sola una lunghezza e pronta ad approfittarne, obbliga la Vecchia Signora a vincere per mantenere il primato in classifica. La sfida di oggi vede giungere a quota 1000 partite disputate per Cristiano Ronaldo, una cifra tonda a tre zeri incredibile come la sua carriera, inoltre, dal primo minuto tornerà a solcare i campi da gioco, Giorgio Chiellini. Ci siamo, è tutto pronto! Mettetevi comodi, a raccontarvi di questa partita ci pensiamo noi!

FORMAZIONI UFFICIALI:

SPAL (4-3-3): Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Castro; Strefezza, Petagna, Valoti.

Allenatore: Gigi Di Biagio

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Chiellini, Rugani, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

Allenatore: Maurizio Sarri 

Arbitro: Federico La Penna 

La Juventus torna a vincere in trasferta dopo le sconfitte di Napoli e Verona. Tre punti importantissimi per continuare a restare ancorate al primo posto in classifica. Questa sera si sono viste però alcune lacune difensive, Sarri dovrà lavorare su questo aspetto in vista della sfida di Champions contro il Lione e del big match di domenica prossima contro l’Inter.

SECONDO TEMPO:

90’+6′: Finisce qui! La Juventus torna a vincere in trasferta!

90’+3′: Ronaldo! Il portoghese punta la porta a testa bassa, con una serie di finte si libera lo specchio della porta ma al momento della conclusione, Bonifazi riesce a deviare in angolo

90’+1′: Altro giallo per la Spal: Cionek interveniente in ritardo su Cuadrado

90′: Saranno 6 i minuti di recupero

90′: Secondo ammonito per la squadra di Sarri: la guadagna Danilo dopo un’intervento irruente su Fares

89′: Terzo ed ultimo cambio per la Spal: fuori Valoti dentro Di Francesco

88′: Terza ammonizione arrivata per la squadra di Gigi Di Biagio: questa volta è Strefezza per il fallo su Alex Sandro a finire sul taccuino dei cattivi

86′: Ronaldo!! Punizione dal limite e nuova occasione per CR7 per sbloccarsi con i calci da fermo. La conclusione del fenomeno portoghese impatta sulla traversa.

83′: Juventus che si affida ad un’ampia ragnatela di passaggi

81′: Ronaldo! Cuadrado dalla sinistra crossa sul secondo palo per Ronaldo ma il portoghese non riesce ad impattare bene la sfera

80′: Secondo cambio per la Spal: fuori Missiroli dentro Tunjov

79′: Terzo ed ultimo cambio per la Juve: fuori Matuidi dentro Bernardeschi 

78′: Primo ammonito per la squadra di Sarri: è Blaise Matuidi per un fallo su Zukanovic 

75′: Punizione dal limite per la Juventus, a batterla ci pensa Ronaldo. La sua conclusione però sbatte sulla barriera

73′: Secondo cambio per la Juventus: fuori Ramsey, dentro Rabiot

72′: Valdifiori! Conclusione centrale da fuori da parte dell’Ex Empoli. Szczesny comodamente blocca la sfera

70′: Petagna realizza dal dischetto il gol del 2-1 spiazzando Szczesny

68′: Rigore per la Spal dovuto ad un fallo di Rugani su Missiroli in area di rigore bianconera

67′: Var Check per un presunto rigore a favore della Spal

64′: Spal che da qualche minuto lavora il pallone in cerca di un varco che possa condurre all’area bianconera ma gli uomini di Sarri chiudono gli spazi e limitano il gioco dei padroni di casa

60′: Splendido assist filtrante da parte di Dybala che imbuca Ramsey diretto dentro l’area di rigore spallina. Il gallese con un pallonetto al bacio supera Berisha e realizza il suo secondo gol stagionale ed il raddoppio Juve

60′: RAMSEEEEEEEEYYYYYY!!!! Raddoppio della Juventus!

60′: Primo cambio per la Spal: fuori Castro dentro Fares

58′: Ramsey! Conclusione a giro da parte del gallese dal limite dell’area. Palla che esce di un soffio

55′: Cuadrado!! Dalla sinistra Alex Sandro scodella in mezzo per i compagni, il colombiano da pochi passi spara però su Berisha. Si salva la Spal

54′: Primo cambio per la Juventus: fuori Chiellini, dentro De Ligt

51′: Cuadrado! Conclusione da parte del colombiano che cerca la gloria personale da fuori area La conclusione però è altissima

48′: Ronaldo! Conclusione da parte di CR7 da fuori area. Berisha devia in angolo

46′: Nessun cambio nelle due formazioni, si rimane con i 22 iniziali

45′: Juventus che da inizio al secondo tempo!

Primo tempo combattuto tra Juventus e Spal, i padroni di casa in alcune occasioni hanno tentato di passare in vantaggio ma fin qui, solo con conclusioni da fuori facili prede per Szczesny. Bianconeri che trovano invece la rete del vantaggio dopo un’azione rapidissima da parte del duo Cuadrado-Cristiano Ronaldo. Il re è presente e anche oggi lascia lo zampino. Intercettato dai microfoni di SkySport mentre rientrava negli spogliatoi per prendere un the caldo, Blaise Matuidi il quale ha commentato così la prima frazione di gioco: “Una partita difficile mai facile venire qui e vincere. Stiamo vincendo 1-0, dobbiamo continuare a giocare come stiamo giocando. Intenso soprattuto a centrocampo la sfida”.

PRIMO TEMPO:

45’+1: Finisce qui il primo tempo. Juve che rientra negli spogliatoi in vantaggio

45’+1: Secondo ammonito per la squadra di Di Biagio: Zukanovic stendendo Cuadrado si iscrive nel registro dei cattivi della partita

44′: Ci sarà un minuto di recupero

41′: Petagna! Conclusione da fuori da parte dell’ex Atalanta. Szczesny comodamente blocca la sfera

40′: Cuadrado corre velocissimo sulla destra e con un filtrante teso serve Ronaldo, che di prima imbuca a rete

40′: RONALDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!! Ancora il re a segno!!!!!

39′: Cionek! Campanile da fuori da parte del difensore spallino. La sfera però non scende.

37′: Dybala!!! Mancino a girare da fuori area dopo essersi divincolato dai difensori della Spal. La conclusione impatta sul palo interno rimbalzando fuori. Gol solo sfiorato!

33′: Petagna! Calcio d’angolo per la Spal, nessuno degli uomini di Sarri salta e l’ex Atalanta può comodamente colpire la sfera. La conclusione si spegne a lato.

30′: Punizione battuta da Dybala, la sfera impatta sulla barriera. La Juventus guadagna un calcio d’angolo

28′: Giro di palla intenso da parte della Juventus. La squadra di Sarri avanza compatta verso la porta della Spal. Giunti dalle zone dell’area, Dybala viene abbattuto. Punizione da posizione invitante

24′: Ronaldo! Dall’altra parte del campo, il campione portoghese tenta la botta da fuori. La conclusione però è centrale e facile preda per Berisha

22′: Strefezza! Percussione dalla destra da parte della Spal, l’esterno offensivo della squadra ferrarese entra in area e da posizione defilata detta la botta tentando di far passare la sfera sotto le gambe di Szczesny. Il polacco però non si fa sorprendere e blocca la sfera chinandosi

19′: Primo giallo della gara: Valoti entra in maniera scomposta su Danilo

15′: Dybala! Direttamente dalla bandierina l’argentino prova a sorprendere Berisha, la conclusione esce di poco

14′: Ronaldo! Botta da fuori da parte di CR7. Bonifazi devia, facendo uscire la sfera non di molto concedendo l’angolo

10′: Cuadrado! Ancora dalla sinistra arriva il cross della Juve, questa volta con Alex Sandro. Il colombiano prova la conclusione al volo, ma la conclusione finisce direttamente sugli spalti

7′: Ramsey! Cross in mezzo all’area della Spal dalla sinistra di Bentancur, il gallese colpisce di testa e indirizza verso la porta. La sua conclusione però finisce alta sopra la traversa

3′: Petagna! Uno due Reca-Petagna con il secondo che spara da fuori area! Szczesny sicuro blocca la sfera

1′: Ci siamo! Sarà la Spal a dare il primo giro di palla!

 

Check Also

FRABOTTA, Buona la prima

È stata una Juventus giovane quella vista all’opera nell’ultima giornata della Serie A 2019/20, chiusa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *