Home / blu / Lo strano caso del mercato bianconero
Paratici

Lo strano caso del mercato bianconero

Da una squadra prima in classifica in campionato ci si aspetterebbe una conferma in grande stile per la maggior parte dei componenti della rosa. Eppure, leggendo le ultime news relative alla Juventus, si nota come guadagnarsi la conferma in bianconero sia tutt’altro che semplice.

Ci sono riusciti sicuramente Ronaldo e Dybala, grandi stelle della stagione bianconera, pronti a caricarsi la squadra sulle spalle anche nella prossima a meni di clamorosi colpi di scena. A centrocampo Bentancur sembra l’unico certo di far parte della rosa bianconera anche nella prossima stagione. In difesa l’esperienza di Bonucci e Chiellini li ha resi indispensabili anche per la prossima annata. La porta è sicura con Szczesny e Buffon, che dovrebbe restare un altro anno.

Per tutti gli altri, i ribaltoni sono dietro l’angolo.
A partire da De Ligt e Demiral, su cui la Juventus punta forte ma che di fronte ad offerte clamorose potrebbero essere a sorpresa lasciati partire, sino a Cuadrado, Danilo e De Sciglio, di cui la Juventus si priverebbe molto più facilmente. Senza dimenticare quell’Alex Sandro corteggiatissimo dai club di Premier.

A centrocampo è previsto un grande ribaltone. L’interesse dei bianconeri per Pogba, Castrovilli e soprattutto Tonali evidenzia la voglia di investire nel reparto. Complice l’annata in chiaroscuro di Pjanic (che potrebbe essere il big sacrificato per arrivare a qualche obbiettivo di mercato), i deludenti arrivi di Rabiot e Ramsey e l’età ormai avanzata di Khedira e Matuidi.

Discorso simile per l’attacco. detto di Ronaldo e Dybala, i bianconeri sembrano orientati a cercare una punta che possa sostituire Gonzalo Higuain nelle gerarchie. Costi ed età non giocano a favore del Pipita, e i sogni di mercato dei bianconeri non sono un mistero: da Icardi al più difficile Kane, passando per Haaland. Posizione incerta anche per Douglas Costa, troppo scostante per le esigenze della Vecchia Signora. Non a caso i bianconeri seguono con attenzione le piste relative a Ferran Torres e Federico Chiesa. E a proposito di Fiorentina, che dire dell’ex viola Bernardeschi? Arrivato a Torino come promessa per il futuro, si è perso tra mille ruoli e la poca continuità avuta. Anche lui in attesa di sapere se avrà un’altra occasione con la maglia della Juventus o se alla porta dei bianconeri busserà un’offerta che lo porterà a cercare fortuna altrove.

Uno strano caso, quello del mercato bianconero. Primi in classifica, eppure eternamente in bilico. Alla ricerca dell’eterno equilibrio tra competitività e bilancio. Il destino dei vincenti. Chi si ferma, in fondo, è perduto.

Check Also

NAINGGOLAN, Grave lutto. Perde la nipote

Grave lutto per Radja Nainggolan: è morta la giovane nipote, Amber Noboa, di 25 anni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *