Home / News / Lombardo: “La Juve al Barbera ha sempre faticato. Gli investimenti fatti daranno ragione ai bianconeri”

Lombardo: “La Juve al Barbera ha sempre faticato. Gli investimenti fatti daranno ragione ai bianconeri”

L’ex bianconero Attilio Lombardo, campione d’Italia anche con le maglie di Sampdoria e Lazio, si è così espresso ai microfoni di Ilovepalermocalcio.com sulla prossima giornata di campionato, che vedrà la Juventus impegnata sul campo del Palermo. Queste le sue parole: “Sarà una bella partita, sicuramente difficile per la Juventus che, storicamente, al Barbera ha sempre sofferto. Il Palermo ha cambiato tecnico e ha giocato bene a Roma contro i biancocelesti, ma a mio parere era già un’ottima squadra con Iachini. Sarà comunque una gara, quella tra Palermo e Juventus, in cui può uscire qualsiasi risultato. La Juventus quest’anno ha cambiato molto, nella fattispecie sono andati via tre perni fondamentali come Pirlo, Vidal e Tevez, che nelle scorse stagioni sono stati indispensabili per questa squadra. Quando cambi è da mettere in conto che si possa andare incontro a certe situazioni. La Juventus ha deciso di puntare sui giovani, ha fatto degli investimenti importanti in estate, ha preso Dybala che sta vivendo un ottimo stato di forma, ma anche altri giocatori che al momento non stanno rendendo come sperato. I bianconeri però credono al lavoro fatto in sede di calciomercato e alla lunga avranno ragione. Adesso la squadra stata già ritrovando i risultati e sta risalendo la classifica. Credo che alla fine sarà lì come sempre, nel gruppo delle squadre che si giocheranno lo scudetto. Dybala è un grande giocatore, lo dimostra la cifra che la Juventus ha speso per comprarlo dal Palermo. Sta facendo molto bene in bianconero, ma bisogna considerare anche che ha 22 anni. E’ molto giovane, sta sostituendo un giocatore come Tevez che ha dieci anni in più di lui. A mio parere è giusto che Allegri lo utilizzi in maniera graduale, la Joya ha ancora bisogno di crescere e maturare. In prospettiva è sicuramente un grandissimo attaccante, che sta già facendo le fortune della Juventus e che sicuramente le farà anche in futuro. Proprio per questo non bisogno fare errori e bisogna farlo crescere con serenità. Vazquez è un grandissimo giocatore, bravo palla al piede e abile con il suo sinistro vellutato. Ha visione di gioco, classe, sa ispirare gli attaccanti ma anche finalizzare. Tutti i giocatori hanno bisogno di seguire degli step prima di arrivare a giocare in una grande squadra. Franco però è già al terzo anno consecutivo in maglia rosanero, credo abbia tutte le carte in regola per poter giocare in futuro in una grande squadra”.

 

 

vazquez

Check Also

CORSPORT: “Pogba non è un affare da Juve”

Spazio anche al mercato sulle pagine del Corriere dello Sport. “Pogba, un affare che non è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *