Home / News / LOTITO: “Non siamo più la Lazietta. Vogliamo essere primi in tutto”

LOTITO: “Non siamo più la Lazietta. Vogliamo essere primi in tutto”

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: “Ho trascorso molti giorni fino a tardi per seguire da vicino i lavori del nostro centro sportivo. Vogliamo ribadire l’orgoglio di appartenere a questi colori, siamo riusciti a cambiare la mentalità dei giocatori, che ora sanno di far parte di uno dei club più importanti, ci scelgono perché convinti di far parte di uno dei club migliori, con strutture all’avanguardia. Accettando quindi di rappresentare ogni tifoso con fierezza e orgoglio. Parlando con gli addetti ai lavori, ho visto un cambiamento radicale della valutazione della Lazio e del club. Oggi siamo la grande Lazio, non più una Lazietta. Quest’ultima, rappresenta un momento di difficoltà nella nostra storia. Ora siamo indipendenti, agiamo in totale autonomia. Questo viene riconosciuto da tutti, grazie anche al supporto dei nostri grandi tifosi, che sono parte integrante, il cuore pulsante della nostra famiglia: senza di loro, tutto sarebbe impossibile. Ci sono personaggi come Manzini, che hanno vissuto ogni tipo di Lazio, che mi ringrazia sempre. Io tratto la Lazio come fosse mio figlio. E quando parlo di Lazio, intendo tutto il mondo Lazio. Cerco di fare il massimo e di riuscire ad avere il meglio per tutti noi. I nostri tifosi, quando vanno in giro, devono avere l’orgoglio dell’appartenenza. Ho fatto rifare il muro di cinta del Centro Sportivo, e davanti al muro verrà posto un grande scudetto illuminato con scritto S.S. Lazio S.p.A. Training Center. Ho fatto rifare il cancello, verranno esposte due ali di aquila con il becco al centro del cancello. Direte, ma che centra? Perché c’è differenza quando arriva un calciatore e si ritrova a guardare un muro in tufo, brutto, o una cosa ampollosa, importante. Così penserà di essere arrivato in un club grandissimo per tradizioni, storia, e identità. Sono situazioni che servono per rendere grande la Lazio non solo per immagine, ma anche per comunicazione. Vogliamo essere i primi in tutti i campi. Non voglio solo organizzare la prima squadra, ma tutto il sistema Lazio”.

Check Also

MERCATO, L’Inter prova l’allungo per Tonali

Secondo quanto riportato da Sky Sport l’Inter avrebbe ricevuto il gradimento da parte di Tonali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *