Home / News / MALAGO: “Al calcio manca un piano preciso per ripartire. Gli atleti non possono stare fermi così a lungo”

MALAGO: “Al calcio manca un piano preciso per ripartire. Gli atleti non possono stare fermi così a lungo”

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha parlato in un’intervista rilasciata  al Corriere dello Sport della ripartenza del calcio in Italia: “Atleti individuali e squadre devono ricominciare insieme e il prima presto possibile. Il calcio non è stato ancora in grado di presentare un piano praticabile. Io avrei chiuso tutte le componenti in una stanza e le avrei fatte uscire esclusivamente dopo la definizione di un accordo condiviso. Speravo che gli allenamenti ripartissero già dopo Pasqua, la macchina-atleta non può restare ferma: ovviamente non parlo solo degli sport di squadra. Devo tutelare tutti. Sullo svolgimento delle partite mi sembra di essere stato chiaro. Riguarda la fase due e in ballo ci sono troppi interessi divergenti, chi ha paura di perdere la categoria, chi i soldi… Ho parlato col ministro Spadafora, quello che manca al calcio è un piano preciso, chiaro e convincente. Invece sono partiti dal taglio degli stipendi”.

Check Also

DYBALA, “One man show” già contro il Milan il 12 giugno

“Nuovo cinema Dybala”. Questo il titolo a pagina 12 che il Corriere di Torino dedica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *