Home / News / MANCOSU, “Taglio stipendi Juve? Ognuno trova la quadra da solo”

MANCOSU, “Taglio stipendi Juve? Ognuno trova la quadra da solo”

Intervistato da TMW, il giocatore del Lecce Marco Mancosu ha parlato della situazione del calcio italiano:
Qual è l’umore della squadra in questo momento?
“Più si va avanti e più viene spostata la data del rientro. Provano a dare dei numeri, ma nessuno sa come sarà. Si vive alla giornata. Bisogna aspettare che finisca tutto questo”.
Per tornare in campo. E riprendere il campionato…
“È l’opzione migliore. Rispettando tutte le norme della sanità dobbiamo finire il campionato. Nessuno deve essere penalizzato. E se si ferma il calcio possono nascere dei problemi per tanti”.
Riduzione stipendi. Lei come la vede? Farete come la Juventus?
“Ognuno deve trovare la quadra da solo. È una cosa personale. Parlare adesso di riduzione di stipendi ha poco senso. Non si conoscono le perdite reali. Poi ogni società ha un suo bilancio. Se bisognerà fare dei sacrifici li faremo, ma oggi non si può quantificare nulla. Prima bisogna capire se si gioca oppure no. E sarebbe importante tornare a giocare, affinché torni a funzionare tutto il sistema. Rispettando, ovviamente, le norme sanitarie. Mi auguro che il ritorno in campo si verifichi il prima possibile, anche per dare uno sfogo a chi sta a casa”.

Check Also

CALCIOMERCATO, Mendes vuole portare Douglas Costa agli Wolves: Chiesa o El Shaarawy al suo posto

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Douglas Costa si avvicina alla Premier League e si allontana dalla Juventus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *