Home / News / MANDZUKIC, Ancora alla Juventus: rinnovo in arrivo… i dettagli
Immagine dall'account twitter della Juventus

MANDZUKIC, Ancora alla Juventus: rinnovo in arrivo… i dettagli

Il croato si legherà ai bianconeri per un’altra stagione. Ora cerca il primo gol di quest’anno col 2019 ha stranamente bisticciato, ma l’annata di Mario Mandzukic sta cambiando colore proprio in questi attimi: mentre pensa e ripensa all’Atletico, l’attaccante croato ha saputo che il suo rinnovo con la Signora è ormai cosa (quasi) fatta. Gli agenti di Mario hanno di fatto trovato l’accordo con la Juventus per allungare di 12 mesi la data di scadenza, su cui prima c’era scritto 2020: il nuovo contratto di Mandzukic scadrà nel 2021 e gli consentirà di guadagnare qualcosa in più. Si passerà dagli attuali 3,5 milioni a stagione a 4 più bonus: altri due anni a Torino dove ha messo radici con la benedizione di Massimiliano Allegri, che rinuncia a lui solo se strettamente necessario. Se sarà il tecnico di oggi a guidarlo anche nelle prossime stagioni, beh, quella è tutt’altra storia.

NUOVO CONTRATTO Fabio Paratici, capo dell’area sportiva, ha così sistemato un argomento delicato: la blindatura del miglior partner possibile di Cristiano, il giocatore più simile a Benzema trovato dal portoghese a Torino. Un servitore del re, ma anche un nobile di rango: a inizio anno il croato ha deciso quando contava con gol a Lazio, Napoli, Milan, Roma, Inter, poi il 2019 gli ha portato un po’ di ruggine e nervosismo. E pure un’anomala allergia al gol: Mandzukic non segna da prima di Natale, dal 22 dicembre contro la Roma. Ieri sera con l’Udinese non c’era, mentre Kean indossava i suoi abiti: nulla di strano, Mario vuole smettere di bisticciare martedì. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Check Also

ICARDI, i nerazzurri valutano lo scambio con Dybala

Su Gazzetta si parla di Icardi. Steven Zhang non intende svendere il giocatore per meno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.